NPB(PL)-Climax Series St1 g2: I Fighters impattano la serie allo YafuOku Dome! Bene Martinez e Ota!

Pubblicato il Ott 14 2018 - 11:02am by Filippo Coppola

Climax Series Stage 1, Gara 2, Pacific League

Gara disputata allo YafuOku Dome di Fukuoka, omonima pref. Match cominciato alle 13.00 locali (06:00 in Italia) e durato 3 ore e 32 minuti, davanti a 38125 spettatori con i seguenti arbitri = HP: Shirai, 1B: Inoue, 2B: Shimada, 3B: Shikida, LF: Yamamoto, RF: Yanagita.

Fukuoka SoftBank Hawks  – Hokkaido Nippon-Ham Fighters  2 – 4   (serie 1 – 1).

 

I Fighters impattano la serie a Fukuoka e costringono gli Hawks allo scontro decisivo di domani per la determinante gara 3. Match vinto e giocato punto su punto e dove gli ospiti hanno visto sciupare il doppio vantaggio tra il 4° e 7° inn., poi il bull-pen di casa cade all’8° inn. e i Fighters riportandosi in vantaggio ben gestiscono la parte finale dell’incontro.
L’ex MLB Nick Martinez (10-11, 3.51, 93 K) quindi trova una preziosa vittoria contro i campioni in carica e che ha sofferto più del dovuto per ottenerla, rimanendo solido sul monte di lancio per 7.0 IP e pregevole anche la prova del giovane closer Naoya Ishikawa (1-2, 2.59, 53 K, 19 SV) che chiude ogni velleità offensiva dei padroni di casa.
Il solo-homer di Toshitake Yokoo (.207 e 9 HR) colpisce a freddo Kodai Senga (13-7, 3.51, 163 K) al 2° inn. e il raddoppio poi arriva sul rbi battuto da Oswaldo Arcia (.222 e 14 HR) al 4° inn.
Ci pensa Akira Nakamura (.292 e 14 HR) a riaprire quindi il match e il pareggio perviene poi al 7° inn. con singolo-rbi con due out di Tomoki Takata (.188 e 2 HR). Subito dopo i Fighters mettono il solco decisivo per la vittoria contro i lanci del rilievo Ren Kajiya (4-3, 3.38, 53 K, 31 HLD) con i doppi da rbi di Taishi Ota (.274 e 14 HR) e Kensuke Kondo (.323 e 9 HR).
Il tabellone recita in definitiva sette valide per i Fighters (.209), al fronte delle sei degli Hawks (.265), con errore commesso dalla difesa dei padroni di casa, inoltre gli ospiti hanno battuto 0/8 da lead-off (solo una BB), 4/7 in RISP, due rbi siglati nella situazione di due out (3/12) e 4 LOB, mentre gli Hawks 2/8 da lead-off (più una BB), 1/5 in RISP, un rbi arrivato nella situazione di due out (2/11) e 5 LOB.
La partita di domani vedrà i seguenti probabili partenti, Nao Higashihama (7-5, 3.32) per gli Hawks e Toshihiro Sugiura per i Fighters (2-0, 2.84).

Ecco il ruolino completo di line-up di gara 2 :

 

Ecco le stats dei lanciatori:

 

Note di cronaca.
Nei primi due inning i due line-up riescono ad arrivare in base solo per BB, una concessa dal partente di casa Kodai Senga ad Haruki Nishikawa al 1° inn. da lead-off e una dal partente ospite Nick Martinez a Yuki Yanagita da lead-off, ma in entrambi i casi non si concretizza e si chiude con un nulla di fatto.
Nella parte alta del 3° inn. gli ospiti riescono a colpire Senga, che subisce un solo-homer da Toshitake Yokoo e 1-0 per i Fighters. Fuoricampo battuto a sinistra, dopo aver visto un ball.
Nella ripresa seguente arriva il raddoppio ospite, dove questi approfittano di un errore commesso della difesa degli Hawks sulla battuta in diamante di Taishi Ota, poi con un out arriva il singolo di Sho Nakata che prolunga l’azione offensiva dei Fighters, mentre Ota era riuscito a rubare la 2ªB e poi il singolo-rbi di Oswaldo Arcia vale così il 2-0 ospite.
Nella parte bassa gli Hawks dimezzano lo svantaggio con Martinez che subisce un solo-homer da lead-off da Akira Nakamura e parziale che va sul 2-1. HR battuto a destra e sul conto di 1-1.
Nel frattempo i due partenti Martinez e Senga ben gestiscono i due line-up avversari per le successive due riprese, con Martinez che dopo l’HR subito ottiene ben nove out subendo solo una valida da Tomoki Takata al 5° inn., mentre Senga dopo la valida di Arcia da rbi trova otto eliminati consecutivi prima di uscire dal match.
Al 7° inn. i padroni di casa pervengono al pareggio, con Martinez che subisce prima un doppio da lead-off da Alfredo Despaigne, poi dopo due out di fila e corridore giunto in 3ªB arriva il decisivo singolo-rbi di Takata e match che va sul 2-2.
Al cambio di campo i Fighters riescono a mettere in difficoltà il rilievo di casa Ren Kajiya, che viene colpito dopo il secondo out, subendo ben tre doppi consecutivi, da Nishikawa, poi da Ota che porta gli ospiti sul 3-2 e poi da Kensuke Kondo e incontro che va sul 4-2.
Giunge il 9° inn. e i Fighters si affidano ai lanci del closer Naoki Ishikawa che ottiene i tre out necessari per terminare ripresa e match in dodici lanci, tenendo così in vita i suoi.

Vincente : Martinez (1-0, 2.57); perdente : Kajiya (0-1, 10.80); salvezza : Ishikawa (1 SV)

 

Il prossimo match è previsto domani 15/10 con serie adesso in parità e chi vincerà accederà al 2° Stage dove troveranno i Lions al MetLife Dome. Domani alle 18:00 locali (11:00 in Italia) allo YafuOku Dome, con serie che è sull’1-1.

 

MVP del match: Taishi Ota (’90), l’esterno ex prospetto dei Giants oggi è decisivo con il doppio all’8° inn. che riporta in vantaggio i Fighters, spezzando l’equilibrio dopo il pareggio dei padroni di casa ed è incisivo anche nell’azione che porta i suoi sul 2-0 al 4° inn. rubando una base e batte oggi con 1/4 (2 R e 1 rbi).

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

Aggiornamento completo box-score:

R H E
Nippon-Ham 0 0 1 1 0 0 0 2 0 4 7 0
SoftBank 0 0 0 1 0 0 1 0 0 2 6 1
WP : Martinez ( 1 – 0 )
LP : Kajiya ( 0 – 1 )
Sv : N.Ishikawa ( 1S )
HR : [F] Yokoo ( 1, 3rd inn. off Senga, 0 on )
[H] A.Nakamura ( 1, 4th inn. off Martinez, 0 on )
Nippon-Ham
SoftBank
AB H RBI BB HP SO
Nishikawa, CF 3 1 0 1 0 1
T.Ota, RF 4 1 1 0 0 1
Kondo, LF 4 1 1 0 0 2
Nakata, 1B 3 1 0 1 0 0
Arcia, DH 4 1 1 0 0 2
K.Tanaka, 2B 4 1 0 0 0 0
Tsuruoka, C 4 0 0 0 0 1
Yokoo, 3B 4 1 1 0 0 2
Nakashima, SS 3 0 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Uebayashi, RF 4 1 0 0 0 0
Akashi, 2B 4 1 0 0 0 0
A.Nakamura, 1B 4 1 1 0 0 0
Yanagita, CF 3 0 0 1 0 0
Despaigne, DH 4 1 0 0 0 1
Gracial, LF 4 0 0 0 0 1
N.Matsuda, 3B 4 0 0 0 0 1
Takata, SS 3 2 1 0 0 1
Kai, C 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Martinez, (W) 7 27 5 1 0 2 2
Miyanishi, (H) 1 4 1 0 0 0 0
N.Ishikawa, (S) 1 3 0 0 0 2 0
IP BF H BB HB SO ER
Senga 6 22 3 1 0 7 1
Kayama 0 .1 2 1 0 0 0 0
Suarez 0 .2 1 0 0 0 0 0
Kajiya, (L) 0 .2 6 3 1 0 0 2
Otake 1 .1 4 0 0 0 3 0

 

CSPL – St1g1

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola