NPB(CL)-Tornano a vincere gli Swallows, trascinati da Balentien! Carp successo in rimonta sui Tigers!

Pubblicato il set 7 2017 - 6:33pm by Filippo Coppola

 

Central League-NPB Report

Riposano: Giants e Dragons.

 

- SWALLOWS @ BAYSTARS    11 – 1.

Partita disputata al Yokohama Stadium, davanti a 25520 spettatori e durata 2 ore e 52 minuti di gioco.
Gli ospiti subito riescono a sbloccare la gara nella parte alta del 1° inn., quando lo starter di casa, Shota Imanaga (10-7, 3.03), subisce prima due singoli consecutivi con 0 out, da Takahiro Araki (.220) e da Kotaro Yamasaki (.263) e poi un fuoricampo da Wladimir Balentien (.266) e parziale che va sul 3-0. Num. 30 per lui e realizzato sul conto di 2-2 e a sinistra, poi lo starter dei BayStars trova a basi scariche gli altri tre eliminati e termina la ripresa.
Gli Swallows allungano segnando altri due punti nella ripresa successiva, con Imanaga che subisce un singolo da lead-off dal catcher Yuhei Nakamura (.241) e concede una BB a Araki. E’ il turno di Yamasaki, che batte un triplo e punteggio che val sul 5-0 con due out all’attivo.
Nel frattempo il partente degli Swallows, Preston Guilmet (1-1, 3.55), riesce ad imbrigliare le mazze di casa, dove non riescono ad arrivare salvo in base e registra ben 5 K in 3.0 IP.
Al 4° inn. gli ospiti riescono a segnare ancora altri punti contro i BayStars, dove il rilievo Yuya Onaka (1-1, 6.52), che nella situazione di due eliminati arriva il doppio-rbi del 6-0 di Araki e un altro doppio-rbi di Yamasaki per il 7-0 parziale. Arriva il turno di Balentien e al lancio successivo incrementa il vantaggio per i suoi, battendo un singolo-rbi per l’8-0.
Nella parte bassa della ripresa i BayStars riescono ad arrivare in base tramite una BB concessa da lead-off a Jose Lopez (.298), ma Guilmet è abile a terminare indenne l’inning trovando con facilità gli altri tre out.
Nella parte bassa del 6° inn. arriva anche la prima valida dei BayStars contro Guilmet, che di fatto con due out subisce un doppio da Masayuki Kuwahara (.283), ma il lanciatore completa la ripresa ancora una volta indenne.
Il line-up ospite giunto il 7° inn. allunga ancora una volta il proprio vantaggio, colpendo il rilievo di casa, Shingo Hirata (0-1, 3.51), che subisce ben tre singoli di fila, da Tomotaka Sakaguchi (.297), da Carlos Rivero (.240) e quello da rbi del 9-0 da Nakamura.
Il lanciatore poi colpisce per HP Naomichi Nishiura e riempie così le basi, ma in cinque lanci mette a sedere Guilmet dal box di battuta per uno strike-out guardato. Arriva il turno di Araki che batte il singolo-rbi del 10-0, poi il pitcher trova il secondo eliminato della ripresa per K, inflitto a Yamsaki e la BB concessa a Balentien, a basi sempre cariche, risulta quindi da rbi e punteggio che va sull’11-0 per gli ospiti.
I BayStars riescono a sbloccarsi nel punteggio nella parte bassa del 9° inn., quando da lead-off arriva il solo-homer di Tomo Otosaka, contro il rilievo ospite, Hiroaki Dohi (0-0, 3.60), battuto a sinistra, dopo aver visto un ball e 2° in campionato.

Tornano al successo gli Swallows dopo nove sconfitte di fila, con Guilmet che trova la sua prima vittoria in carriera NPB, mentre Imanaga dal 17 Agosto scorso registra, ultimo giorno in cui firmò una vittoria: 3 G, 0-2, ERA 8.25 e WHIP 1.75 e in totale contro gli Swallows quest’anno totalizza: 5 G, 3-1, ERA 2.37 e WHIP 1.02 (quindi sua prima sconfitta contro questi avversari).

 

TABELLINO INCONTRO:

R H E
Swallows 3 2 0 3 0 0 3 0 0 - 11 14 0
BayStars 0 0 0 0 0 0 0 0 1 - 1 4 0
WP : Guilmet ( 1 – 1 )
LP : Imanaga ( 10 – 7 )
HR : [S] Balentien ( 30, 1st inn. off Imanaga, 2 on )
[DB] Otosaka ( 2, 9th inn. off Dohi, 0 on )
Yakult
DeNA
AB H RBI BB HP SO
Araki, 1B 4 3 2 2 0 0
Yamasaki, CF 5 3 3 0 0 1
Balentien, LF 4 2 5 1 0 0
Yamada, 2B 4 0 0 1 0 2
Sakaguchi, RF 4 1 0 0 0 0
Hiyane, PR-RF 1 0 0 0 0 1
Rivero, 3B 4 1 0 0 0 0
Fujii, PR-3B 1 1 0 0 0 0
Nakamura, C 5 2 1 0 0 1
Nishiura, SS 3 1 0 1 1 0
Guilmet, P 2 0 0 0 0 2
Ishiyama, P 0 0 0 0 0 0
Watanabe, PH 1 0 0 0 0 1
Dohi, P 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Kuwahara, CF 4 1 0 0 0 2
Shibata, 2B 3 0 0 0 1 2
Tsutsugo, LF 3 0 0 0 0 1
Otosaka, LF 1 1 1 0 0 0
Lopez, 1B 2 0 0 1 0 0
H.Tanaka, 1B 1 0 0 0 0 0
Miyazaki, 3B 4 1 0 0 0 0
Tobashira, C 3 1 0 0 0 0
Escobar, P 0 0 0 0 0 0
Goto, PH 1 0 0 0 0 0
Kajitani, RF 4 0 0 0 0 1
Imanaga, P 0 0 0 0 0 0
Onaka, P 1 0 0 0 0 1
Matsumoto, PH 1 0 0 0 0 1
Hirata, P 0 0 0 0 0 0
Takajo, C 0 0 0 1 0 0
Kuramoto, SS 3 0 0 0 0 2
IP BF H BB HB SO ER
Guilmet, (W) 7 25 2 1 1 7 0
Ishiyama 1 4 0 1 0 2 0
Dohi 1 5 2 0 0 1 1
IP BF H BB HB SO ER
Imanaga, (L) 2 12 5 1 0 1 5
Onaka 4 19 4 3 0 2 3
Hirata 1 9 4 1 1 3 3
Escobar 2 6 1 0 0 2 0

- TIGERS @ CARP    4 – 6.

Partita disputata al Mazda Stadium, davanti a 31316 spettatori e durata 3 ore e 41 minuti di gioco.
I Tigers colpiscono i Carp già al 1° inn., dove il partente di casa, Kris Johnson (6-3, 4.13), subisce ben tre punti, dove ha concesso due BB a Yoshio Itoi (.287) e Kosuke Fukudome (.260), con un out e subisce il doppio-rbi da Yusuke Oyama (.266) e vantaggio ospite per 1-0.
Dopo altri quattro lanci arriva il singolo da due rbi di Masahiro Nakatani (.245) che fissa il parziale sul 3-0 e lo starter di casa riesce poi a trovare gli altri due eliminati per chiudere l’inning.
I padroni di casa accorciano le distanze nella parte bassa del 3° inn., quando contro il partente dei Tigers, Takumi Akiyama (12-5, 3.01), subisce prima un singolo da Johnson (.150) e poi al lancio successivo arriva il fuoricampo di Kosuke Tanaka (.293), che porta il parziale sul 3-2. Fuoricampo battuto a destra e num. 6 in stagione per Tanaka.
Gli ospiti non ci stanno e al cambio di campo colpiscono ancora il partente dei Carp, che dopo aver concesso una BB da lead-off a Nakatanbi e un out arriva il singolo interno di Hiroki Uemoto (.263). La successiva BB concessa al catcher Seishiro Sakamoto (.250) riempie le basi e arriva il turno di Akiyama, che batte in diamante una ground-out da rbi e punteggio che va sul 4-2 per i Tigers.
La reazione dei Carp arriva nella parte bassa del 5° inn., quando il partente ospite subisce il line-up di casa, che con corridori agli angoli e un out accorciano le distanze con il singolo-rbi di Yoshihiro Maru (.309), per il 4-3.
Il pareggio perviene con il battitore seguente, che batte una SF a sinistra per il 4-4, battuta da Ryuhei Matsuyama (.318), ma Akiyama accusa il colpo e subisce le valide da extrabase che valgono il sorpasso e primo vantaggio per i Carp, ossia il triplo-rbi di Tomohiro Abe (.314) e il doppio-rbi di Ryoma Nishikawa (.281) e punteggio che va sul 6-4 per i padroni di casa.
La gara prosegue con questo parziale fino al 9° inn., quando i Carp schierano per la parte alta del 9° inn. il closer Shota Nakazaki (4-1, 1.63), che subisce il singolo da lead-off da Takashi Toritani (.301), ma è abile ad eliminare i successivi tre battitori, firmando la sua 5ª salvezza stagionale e vittoria per i padroni di casa.

Toritani con la valida di oggi è a una hit da quota 2000 in carriera NPB e con la sconfitta di oggi, Akiyama termina la striscia positiva di sei vittorie di fila e questa di oggi è la prima partita persa nelle ultime nove lanciate da partente.

TABELLINO INCONTRO:

R H E
Tigers 3 0 0 1 0 0 0 0 0 - 4 7 0
Carp 0 0 2 0 4 0 0 0 X - 6 10 0
WP : Kuri ( 7 – 5 )
LP : Akiyama ( 12 – 5 )
Sv : Nakazaki ( 5S )
HR : [C] Tanaka ( 6, 3rd inn. off Akiyama, 1 on )
Hanshin
Hiroshima
AB H RBI BB HP SO
Itoi, RF 3 1 0 1 0 0
Maeda, SS 4 0 0 0 0 0
Fukudome, LF 3 0 0 1 0 1
Oyama, 1B 4 1 1 0 0 2
Nakatani, CF 3 1 2 1 0 0
Toritani, 3B 4 1 0 0 0 1
Uemoto, 2B 3 2 0 0 0 0
Enokida, P 0 0 0 0 0 0
H.Ito, PH 1 0 0 0 0 0
Sakamoto, C 2 1 0 1 0 0
Rogers, PH 1 0 0 0 0 0
Akiyama, P 2 0 1 0 0 0
Nishioka, 2B 2 0 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Tanaka, SS 4 1 2 0 0 0
Kikuchi, 2B 3 0 0 1 0 2
Maru, CF 3 1 1 1 0 1
Matsuyama, LF 3 0 1 0 0 1
Amaya, LF 0 0 0 0 0 0
Abe, 1B 4 3 1 0 0 1
Nishikawa, 3B 4 2 1 0 0 0
Noma, RF 3 0 0 0 0 0
Ishihara, C 1 0 0 0 0 0
Arai, PH 1 0 0 0 0 0
Kuri, P 0 0 0 0 0 0
Dobayashi, PH 1 0 0 0 0 0
Ichioka, P 0 0 0 0 0 0
Imamura, P 0 0 0 0 0 0
Eldred, PH 0 0 0 1 0 0
Nakazaki, P 0 0 0 0 0 0
Johnson, P 1 1 0 0 0 0
Aizawa, C 3 2 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Akiyama, (L) 5 25 8 2 0 2 6
Enokida 3 11 2 1 0 3 0
IP BF H BB HB SO ER
Johnson 4 19 5 4 0 1 4
Kuri, (W) 2 6 0 0 0 2 0
Ichioka, (H) 1 4 1 0 0 0 0
Imamura, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Nakazaki, (S) 1 4 1 0 0 1 0

 

 

resoconto classifica:

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate e calcolo del park factor (PF) in via del tutto sperimentale, utilizzando la seguente formula (homeRS + homeRA)/(homeG)) / ((roadRS + roadRA)/(roadG)), dove:

home RS = punti segnati in casa;       road RS = punti segnati fuori casa;

home RA = punti subiti in casa;         road RA = punti subiti fuori casa;

home G =partita giocate in casa;       road G = partite giocate fuori casa;

PF, statistica sabermetrica usata per definire le differenti condizioni di campo in cui si gioca, ed in genere il valore a fine campionato sarà attorno a 1 (dopo le varie evoluzioni che seguiranno).

 

clicca sul link interessato:

art. prec. CL

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che seguo con assiduità. Sono tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che seguo da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendomi appassionato di tutti. Ho per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola