NPB(CL)- Sweep dei Giants! Bene Dragons e Carp in trasferta. Tigers a secco!

Pubblicato il Giu 21 2020 - 7:14pm by Filippo Coppola

Central League-NPB Report

 

Il trittico di apertura in questa Lega si è concluso con un altro netto successo dei Giants ai danni dei Tigers, che sono stati messi in difficoltà al Tokyo Dome e quindi padroni di casa partono col botto in queste primissime gare giocate.
Vincono bene fuori casa Dragons ai danni degli Swallows, con oggi bella prestazione del team di Nagoya capace di tenere a bada i battitori di casa, mentre i Carp perdono per un soffio la possibilità di sweeppare i BayStars a Yokohama.
Infatti fino all’ultimo inning il team di Hiroshima viaggiava assieme ai Giants per il primato, ma i BayStars vanificano l’ottima prestazione del rookie Masato Morishita dei Carp, effettuando un’ottima rimonta al 9° inn. e vincendo così su walk-off.

 

TIGERS @ GIANTS   0 – 3 (2-3, 1-11, 1-7)

GARA 3. I Giants vincono ancora una volta contro i rivali più famosi della Lega, ben guidati dal line-up che dal box di battuta ha prodotto non poco.
Ottimo lavoro anche dal monte di lancio per i padroni di casa e per la gara odierna. Per la cronaca anche oggi gli ospiti passano in vantaggio e tramite un solo-homer del lead-off Koji Chikamoto (10° in carriera), ed è anche la sua prima valida dell’anno. Battuto a destra e dopo aver visto due ball al primo AB affrontato dal lanciatore dei Giants ex MLB e proveniente da due stagioni di KBo Angel Sanchez, per i SK Wyverns.
La gara prosegue poi coi due partenti, Onelki Garcia per i Tigers, che ben gestiscono i due attacchi, ma nella parte bassa del 4° inn. arriva la riscossa dei padroni di casa. Infatti Garcia va in netta difficoltà, dove con nessun out subisce prima una valida da Yoshihiro Maru, poi un fuoricampo da Kazuma Okamoto (66° in carriera) e 2-1 per i Giants. HR realizzato a destra e dopo aver visto un ball.
Il pitcher ospite soffre ancora e dopo il primo out subisce il punto del 3-1 con singolo-rbi battuto dall’ex MLB Gerardo Parra, poi dopo il secondo eliminato e corridori in RISP i Giants si portano sul 4-1 per l’rbi trovato da Takumi Kitamura (prima valida in carriera), dopodiché ci pensa Hayato Sakamoto a battere la valida del 5-1.
Uscito il pitcher ospite i padroni di casa allungano nel parziale nella ripresa seguente, contro l’altro lanciatore Kouki Moriya che subisce un 2-run shot da Parra (2° HR in stagione e carriera NPB) che vale il 7-1 per i Giants. Fuoricampo battuto a destra e sul conto di 1-1.
Accade tutto qui per le emozioni offensive del Tokyo Dome, con Sanchez che dopo il fuoricampo subito tiene bene a bada i battitori avversari, come anche il resto del bull-pen casalingo, senza subire più nulla. Per il partente dei Giants arriva anche la prima vittoria in carriera NPB.

Tabellino:

R H E
Hanshin 1 0 0 0 0 0 0 0 0 1 5 0
Yomiuri 0 0 0 5 2 0 0 0 X 7 11 0
WP : Sanchez ( 1 – 0 )
LP : Garcia ( 0 – 1 )
HR : [T] Chikamoto ( 1, 1st inn. off Sanchez, 0 on )
[G] Okamoto ( 1, 4th inn. off Garcia, 1 on )
[G] Parra ( 2, 5th inn. off Moriya, 1 on )
Hanshin
Yomiuri
AB H RBI BB HP SO
Chikamoto, CF 4 1 1 0 0 1
Itohara, 2B 3 0 0 1 0 0
Itoi, RF 4 3 0 0 0 0
Araki, PR-RF 0 0 0 0 0 0
Marte, 3B 4 0 0 0 0 0
Fukudome, LF 2 0 0 2 0 1
Bour, 1B 4 0 0 0 0 0
Kinami, SS 4 1 0 0 0 1
Sakamoto, C 0 0 0 1 0 0
Takayama, PH 1 0 0 0 0 0
Moriya, P 0 0 0 0 0 0
Hojoh, PH 1 0 0 0 0 0
Ogawa, P 0 0 0 0 0 0
Tanigawa, P 0 0 0 0 0 0
Garcia, P 1 0 0 0 0 0
Umeno, PH-C 2 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Yuasa, 2B 2 0 0 0 0 2
Kitamura, PH-2B 1 1 1 0 0 0
N.Yoshikawa, PH-2B 1 0 0 0 0 1
Sakamoto, SS 3 1 1 1 0 0
D.Masuda, SS 0 0 0 0 0 0
Maru, CF 4 1 0 0 0 0
Okamoto, 3B 4 3 2 0 0 0
Nakajima, 1B 4 1 0 0 0 1
Nakagawa, P 0 0 0 0 0 0
Ishikawa, LF 0 0 0 0 0 0
Yoh, LF-1B 4 2 0 0 0 0
Parra, RF 3 2 3 1 0 1
Miyaguni, P 0 0 0 0 0 0
Kobayashi, C 1 0 0 0 2 0
Ohshiro, C 1 0 0 0 0 1
Sanchez, P 2 0 0 0 0 2
Takagi, P 0 0 0 0 0 0
Sawamura, P 0 0 0 0 0 0
Shigenobu, LF-RF 1 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Garcia, (L) 4 21 8 2 1 4 5
Moriya 2 9 3 0 1 2 2
Ogawa 1 3 0 0 0 0 0
Tanigawa 1 3 0 0 0 3 0
IP BF H BB HB SO ER
Sanchez, (W) 5 .2 23 4 4 0 1 1
Takagi 0 .1 1 0 0 0 0 0
Sawamura 1 3 0 0 0 1 0
Nakagawa 1 4 1 0 0 1 0
Miyaguni 1 3 0 0 0 0 0

 

 

DRAGONS @ SWALLOWS   2 – 1 (9-7, 2-6, 3-0)

GARA 3. Hanno la meglio i Dragons in casa degli Swallows, vincendo oggi senza subire alcun punto. Di fatto il match si sblocca nella parte alta del 2° inn., quando il partente mancino di casa, Hiroki Yamada, va in difficoltà dopo il secondo out. Subisce prima il singolo da Toshiki Abe e poi il fuoricampo del 2-0 da Yota Kyoda (12° in carriera). HR realizzato a destra, dopo aver visto uno strike.
Episodio a parte i due partenti, Kodai Umetsu per i Dragons, danno vita ad un buon pitching-duel e con soprattutto quest’ultimo che mette in difficoltà i battitori di casa, dove vanno in base solo in qualche occasione.
Yamada infatti dopo i punti subiti ottiene ben dieci out di fila, poi al 6° inn. subisce il punto del 3-0 dai Dragons, con rbi trovato da Nobumasa Fukuda (gara num. 610 in carriera).
Uscito Umetsu dopo sette riprese complete di gioco, i padroni di casa anche contro i rilievi dei Dragons non riescono a creare alcunché e nella parte bassa del 9° inn. il closer Toshiya Okada firma la sua seconda salvezza in campionato (num. 18 in carriera, in 302 gare).

Tabellino:

R H E
Chunichi 0 2 0 0 0 1 0 0 0 3 8 0
Yakult 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 4 1
WP : Umetsu ( 1 – 0 )
LP : H.Yamada ( 0 – 1 )
Sv : Okada ( 2S )
HR : [D] Kyoda ( 1, 2nd inn. off H.Yamada, 1 on )
Chunichi
Yakult
AB H RBI BB HP SO
Ohshima, CF 3 2 0 0 0 0
Hirata, RF 4 0 0 0 0 1
Fukuda, LF 4 1 1 0 0 0
R.Martinez, P 0 0 0 0 0 0
Shu.Ishikawa, 1B 0 0 0 0 0 0
Viciedo, 1B 4 0 0 0 0 0
Okada, P 0 0 0 0 0 0
Takahashi, 3B 4 1 0 0 0 0
Abe, 2B 4 1 0 0 0 1
Kyoda, SS 4 1 2 0 0 1
T.Kinoshita, C 3 1 0 0 0 0
Umetsu, P 2 1 0 0 0 1
Almonte, PH 1 0 0 0 0 0
Takeda, LF 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Sakaguchi, 1B 3 2 0 1 0 0
Terashima, P 0 0 0 0 0 0
T.Yamada, 2B 3 0 0 1 0 2
Aoki, LF 4 0 0 0 0 0
Murakami, 3B-1B 3 1 0 1 0 2
Shiomi, CF 4 0 0 0 0 1
Takai, RF 3 0 0 0 0 0
Escobar, SS 2 0 0 0 0 0
Miyamoto, PH-3B 0 0 0 1 0 0
Shima, C 2 0 0 0 0 0
Yamasaki, PH 1 0 0 0 0 0
Koga, C 0 0 0 0 0 0
H.Yamada, P 2 1 0 0 0 1
Ohnishi, P 0 0 0 0 0 0
Nishiura, PH-SS 1 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Umetsu, (W) 7 24 3 3 0 5 0
R.Martinez, (H) 1 4 0 1 0 0 0
Okada, (S) 1 4 1 0 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
H.Yamada, (L) 7 25 5 0 0 3 3
Ohnishi 1 5 2 0 0 0 0
Terashima 1 4 1 0 0 1 0

 

CARP @ BAYSTARS   2 – 1 (5-1, 10-5, 1-2)

GARA 3. Il team di Yokohama all’ultimo out evita lo sweep casalingo dai Carp, con vittoria di oggi trovata su walk-off al 9° inn.
Partita iniziato con molto equilibrio tra i due partenti, il rookie Masato Morishita per i Carp e Kentaro Taira per i BayStars, che in tre riprese complete di gioco concedono poco ai due line-up affrontati.
Nella parte alta del 4° inn. Taira viene colpito dai battitori ospiti, dove Ryoma Nishikawa batte un singolo da lead-off, poi l’azione offensiva è prolungata dal singolo di Seiya Suzuki (ieri autore di due fuoricampo, num. 121 in carriera). Dopo il primo out si hanno corridori agli angoli e ci pensa così il catcher Tsubasa Aizawa a portare il team di Hiroshima sull’1-0, con una ground-out da rbi.
Il giovanissimo Morishita intanto macina out su out e fa vedere grande prestazione a Yokohama, con ben otto strike-out trovati in sette riprese complete di gioco, subendo solo quattro valide.
Il match quindi continua con questo punteggio, stretto e con un solo punto segnato. Giunge il 9° inn. e per la parte bassa i Carp si affidano a Tayler Scott, che subito viene messo in difficoltà dai battitori casalinghi. Infatti con nessun out subisce ben tre singoli di fila, che riempiono così le basi, battuti da Neftali Soto, Keita Sano e José Lopez (931 valide in carriera NPB). Si presenta nel box di battuta il 3B Toshiro Miyazaki, che sul conto di 2-1 legge bene il lancio di Scott e batte un doppio che produce i due punti della rimonta BayStars e gara conclusa.

Tabellino:

R H E
Hiroshima 0 0 0 1 0 0 0 0 0 1 5 0
DeNA 0 0 0 0 0 0 0 0 2X 2 9 1
WP : Patton ( 1 – 0 )
LP : Scott ( 0 – 1 )
Hiroshima
DeNA
AB H RBI BB HP SO
Pirela, LF 4 1 0 0 0 0
R.Kikuchi, 2B 4 0 0 0 0 0
Nishikawa, CF 4 1 0 0 0 0
S.Suzuki, RF 3 1 0 1 0 0
Mejia, 3B 3 1 0 1 0 0
Uemoto, PR-3B 0 0 0 0 0 0
Aizawa, C 4 0 1 0 0 0
Dohbayashi, 1B 4 0 0 0 0 1
K.Tanaka, SS 3 1 0 0 0 1
Morishita, P 2 0 0 0 0 1
Y.Kikuchi, P 0 0 0 0 0 0
Scott, P 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Kajitani, CF 4 1 0 0 0 1
Otosaka, RF 4 0 0 0 0 1
Soto, 2B 3 1 0 1 0 2
Maeda, PR 0 0 0 0 0 0
Sano, LF 4 2 0 0 0 0
Kuwahara, PR 0 0 0 0 0 0
Lopez, 1B 4 1 0 0 0 0
Miyazaki, 3B 4 2 2 0 0 0
Tobashira, C 2 0 0 0 0 1
Kusumoto, PH 1 0 0 0 0 1
Minei, C 0 0 0 0 0 0
Shibata, SS 2 1 0 1 0 1
Taira, P 1 0 0 0 0 1
Kuniyoshi, P 0 0 0 0 0 0
Nakai, PH 1 1 0 0 0 0
Patton, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Morishita 7 26 4 2 0 8 0
Y.Kikuchi, (H) 1 3 1 0 0 0 0
Scott, (L) + 4 4 0 0 0 2
IP BF H BB HB SO ER
Taira 6 24 5 1 0 2 1
Kuniyoshi 2 6 0 0 0 1 0
Patton, (W) 1 4 0 1 0 0 0

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola