NPB(CL)- Swallows in vetta! Scavalcati i Giants sconfitti, bene Carp e Tigers!

Pubblicato il Lug 12 2020 - 8:34pm by Filippo Coppola

Central League-NPB Report

 

Con una settimana molto prolifica balzano in vetta gli Swallows, che sconfiggono prima i Dragons e poi i Giants.
Nell’ultima serie infatti battono l’ex capolista ed approfittano nel momento negativo dei Giants, che provengono da ben quattro sconfitte consecutive, con partite perse anche contro i Tigers.
Mantengono il terzo posto i BayStars, che cadono nella serie molto equilibrata del Koshien Stadium contro gli ultimi in classifica e si trovano a mezza partita dai Giants.
Con i successi trovati a Nagoya il team di Hiroshima tenta di scalare la classifica con obiettivo BayStars alla portata di mano e scavalcano proprio i Dragons, che appunto hanno perso la serie in casa in rimonta contro i Carp.
I Tigers, seppur ancora ultimi, nelle prime gare giocate tra le mura amiche hanno iniziato a raccogliere qualche successo in più e adesso non hanno alcuna gara di distacco dai Dragons, ma sono ancora sesti per via di una vittoria e sconfitta in meno rispetto alla franchigia di Nagoya.
Intanto negli impianti NPB iniziano a poter entrare i primi spettatori di baseball e le gare di questi giorni hanno un limite di circa 5000 persone e molto dipenderà dalla situazione di come si evolve nel paese nipponico.

 

CARP @ DRAGONS   2 – 1 (2-3, 19-4, 7-2)

GARA 3. I Carp passano in vantaggio al 1° inn., dove il partente di casa, il rookie Kodai Umetsu subisce l’1-0 sul doppio-rbi di Ryoma Nishikawa.
Due inning più tardi questi raddoppiano, con Umetsu che con due out subisce il 2-0 sul singolo-rbi battuto da Seiya Suzuki.
Nella parte bassa della ripresa però i padroni di casa dimezzano lo svantaggio, con l’altro starter, il giovane Atsushi Endoh dei Carp, che subisce il 2-1 sulla SF battuta a basi piene da Dayan Viciedo.
Il match prosegue con questo punteggio fino alla fine del 6° inn., coi due lanciatori che mettono in difficoltà i due line-up affrontati. Nella parte alta del 7° inn. Umetsu però viene colpito dai battitori ospiti, dove lascia il campo dopo aver mezzo corridori in base. Il rilievo che lo sostituisce, Daisuke Sobue, però non è capace di trovare subito eliminati e infatti Nishikawa batte l’rbi del 3-1 e poi sulla valida di Suzuki arrivano i punti del 5-1 Carp.
Dopo il secondo out e con situazione di corridori in base arriva anche l’rbi di Shota Dohbayashi, che fissa il parziale sul 6-1 per gli ospiti.
Nella parte bassa dell’inning i Dragons poi riescono ad avvicinarsi, con Nobumasa Fukuda che batte il punto del 6-2, ma i Carp hanno ancora tempo per siglare il 7-2 all’8° inn. Di fatto Ryosuke Kikuchi batte il singolo-rbi che fissa il match su quel punteggio, che sarà anche il risultato finale dell’incontro.

Tabellino:

R H E
Hiroshima 1 0 1 0 0 0 4 1 0 7 12 2
Chunichi 0 0 1 0 0 0 1 0 0 2 9 0
WP : Endoh ( 1 – 1 )
LP : Umetsu ( 2 – 2 )
Hiroshima
Chunichi
AB H RBI BB HP SO
Pirela, LF 4 2 0 1 0 1
R.Kikuchi, 2B 3 2 1 0 0 1
Nishikawa, CF 5 2 2 0 0 1
Horie, P 0 0 0 0 0 0
Y.Kikuchi, P 0 0 0 0 0 0
S.Suzuki, RF 4 2 3 1 0 2
Matsuyama, 1B 4 1 0 0 0 0
Miyoshi, 3B 1 0 0 0 0 1
Aizawa, C 4 0 0 1 0 2
Dohbayashi, 3B-1B 3 1 1 1 0 0
K.Tanaka, SS 4 0 0 0 0 2
Endoh, P 2 0 0 0 0 2
Abe, PH 1 1 0 0 0 0
M.Takahashi, P 0 0 0 0 0 0
Yabuta, P 0 0 0 0 0 0
Sakakura, PH 1 1 0 0 0 0
Noma, PR-CF 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Ohshima, CF 5 2 0 0 0 2
Hirata, RF 5 1 0 0 0 2
Fukuda, LF 3 2 1 1 0 0
Viciedo, 1B 3 1 1 0 0 0
T.Kinoshita, C 4 0 0 0 0 2
Kyoda, SS 4 1 0 0 0 1
T.Ishikawa, 3B 4 1 0 0 0 3
Abe, 2B 4 0 0 0 0 2
Umetsu, P 1 0 0 1 0 1
Sobue, P 0 0 0 0 0 0
Okada, P 0 0 0 0 0 0
Ishigaki, PH 1 1 0 0 0 0
Fujishima, P 0 0 0 0 0 0
Iryo, PH 1 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Endoh, (W) 6 25 5 2 0 9 1
M.Takahashi 0 .1 3 2 0 0 0 1
Yabuta 0 .2 3 1 0 0 1 0
Horie 1 4 1 0 0 2 0
Y.Kikuchi 1 3 0 0 0 2 0
IP BF H BB HB SO ER
Umetsu, (L) 6 + 28 7 3 0 6 4
Sobue 0 .2 6 3 1 0 1 2
Okada 0 .1 1 0 0 0 1 0
Fujishima 2 7 2 0 0 4 1

 

SWALLOWS @ GIANTS   2 – 0 (rinv., 9-4, 3-2)

GARA 3. Al’Hotto Motto di Kobe vincono ancora gli Swallows contro i Giants, con partita di oggi equilibrata e stretta nel punteggio.
Gli ospiti già al 1° inn. passano a condurre il gioco, con il partente dei Giants, Toshiki Sakurai, che subisce l’1-0 sul doppio-rbi di Munetaka Murakami, nella condizione di due out.
Gli Swallows dopo due inning trovano il punto del 2-0, con Sakurai che subisce un solo-homer da Norichika Aoki (4° stagionale e 114° in carriera NPB e num. 8000 della franchigia). HR realizzato al centro, con due out e sul conto di 2-1.
Nella parte bassa del 4° inn. i Giants tentano di riaprire la gara, con l’altro partente, Hirotoshi Takanashi, che subisce un solo-homer da Hiroyuki Nakajima (3° in stagione e num. 198 in carriera NPB) per il 2-1. Fuoricampo battuto a sinistra, con due out e sul conto di 2-2.
Nella ripresa seguente gli ospiti colpiscono ancora Sakurai, dove Murakami batte un altro rbi ed 3-1 per gli Swallows. I Giants non ci stanno e al cambio di campo accorciano ancora le distanze, dove Takanashi giunto a 97 lanci subisce il 3-2 sulla valida di Yoshihiro Maru.
La gara prosegue con questo parziale e i due line-up creano abbastanza poco e per la parte bassa del 9° inn. gli Swallows schierano il closer Taichi Ishiyama, che in 18 lanci trova la sua 4ª salvezza stagionale (num. 59 in carriera), con tre strike-out.

Tabellino:

R H E
Yakult 1 0 1 0 1 0 0 0 0 3 6 0
Yomiuri 0 0 0 1 1 0 0 0 0 2 7 0
WP : Takanashi ( 1 – 1 )
LP : Sakurai ( 1 – 1 )
Sv : Ishiyama ( 4S )
HR : [S] Aoki ( 4, 3rd inn. off Sakurai, 0 on )
[G] Nakajima ( 3, 4th inn. off Takanashi, 0 on )
Yakult
Yomiuri
AB H RBI BB HP SO
Sakaguchi, 1B-LF 4 0 0 0 1 1
Watanabe, PR-LF 0 0 0 0 0 0
T.Yamada, 2B 3 0 0 1 0 1
Umeno, P 0 0 0 0 0 0
Ueda, RF 1 0 0 0 0 0
Aoki, LF 3 1 1 1 0 0
Shimizu, P 0 0 0 0 0 0
Ishiyama, P 0 0 0 0 0 0
Murakami, 3B-1B 4 3 2 0 0 1
Yamasaki, CF 3 0 0 1 0 0
Takai, RF 3 0 0 0 0 0
Nishiura, PH-3B 1 0 0 0 0 0
Escobar, SS 3 0 0 0 1 1
Nishida, C 3 0 0 1 0 0
Takanashi, P 2 2 0 0 0 0
Hasegawa, P 0 0 0 0 0 0
Kawabata, PH 1 0 0 0 0 0
Miyamoto, 2B 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
N.Yoshikawa, 2B 4 1 0 0 0 1
Sakamoto, SS 3 0 0 1 0 2
Maru, CF 4 2 1 0 0 1
Okamoto, 3B 4 0 0 0 0 1
Kamei, LF 3 0 0 1 0 0
Nakajima, 1B 4 2 1 0 0 1
D.Masuda, PR 0 0 0 0 0 0
Parra, RF 3 1 0 1 0 1
Sumitani, C 3 1 0 0 0 0
Ohshiro, PH 1 0 0 0 0 1
Sakurai, P 1 0 0 0 0 0
Fujioka, P 0 0 0 0 0 0
Wakabayashi, PH 0 0 0 1 0 0
Miyaguni, P 0 0 0 0 0 0
Takagi, P 0 0 0 0 0 0
Shigenobu, PH 1 0 0 0 0 0
Nakagawa, P 0 0 0 0 0 0
Sawamura, P 0 0 0 0 0 0
Ishikawa, PH 1 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Takanashi, (W) 5 22 5 3 0 3 2
Hasegawa, (H) 1 4 1 1 0 1 0
Umeno, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Shimizu, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Ishiyama, (S) 1 4 1 0 0 3 0
IP BF H BB HB SO ER
Sakurai, (L) 4 .2 22 5 3 1 3 3
Fujioka 0 .1 1 0 0 0 0 0
Miyaguni 1 3 0 0 0 0 0
Takagi 1 3 0 0 0 0 0
Nakagawa 1 4 1 0 0 0 0
Sawamura 1 5 0 1 1 1 0

 

BAYSTARS @ TIGERS   1 – 2 (2-3, 4-2, 1-2)

GARA 3. Al Koshien Stadium i due team giocano una gara molto equilibrata, dove i due partenti, il mancino Yuta Iwasada dei Tigers e Kentaro Taira per la franchigia di Yokohama.
I padroni di casa nelle prime riprese in qualche occasione tentano di sbloccare la partita, con Taira, che subisce valide al 1° e al 2° inn., ma è caparbio a non subire alcun punto.
Iwasada invece fino alla fine del 4° inn. non subisce nessuna valida dai battitori ospiti, ma solo al 5° inn. e sempre capace a non subire nessun punto.
Al 6° inn. i Tigers riescono poi a passare in vantaggio, dove Taira subisce l’1-0 sul singolo-rbi battuto da Yusuke Ohyama, con corridore in RISP e due eliminati.
Due inning più tardi i padroni di casa raddoppiano e si portano così sul 2-0 su un doppio-rbi di Ohyama, nella situazione di due eliminati.
Al 9° inn. i padroni di casa schierano come closer Robert Suarez, che va in difficoltà contro il line-up dei BayStars. Di fatto Suarez subisce il punto del 2-1 sulla valida battuta da José Lopez, ma poi raggiunti i 21 lanci firma la sua prima salvezza in stagione (num. 2 in carriera NPB).

Tabellino:

R H E
DeNA 0 0 0 0 0 0 0 0 1 1 4 0
Hanshin 0 0 0 0 0 1 0 1 X 2 8 1
WP : Iwasada ( 2 – 1 )
LP : Taira ( 2 – 1 )
Sv : Suarez ( 1S )
DeNA
Hanshin
AB H RBI BB HP SO
Kajitani, RF-CF 4 0 0 0 0 2
Kuwahara, CF 3 0 0 0 0 0
Escobar, P 0 0 0 0 0 0
Patton, P 0 0 0 0 0 0
Kamizato, PH 0 0 0 1 0 0
Soto, 2B-RF 3 1 0 1 0 1
Sano, LF 4 0 0 0 0 1
Lopez, 1B 4 1 1 0 0 2
Miyazaki, 3B 4 1 0 0 0 0
Tobashira, C 2 0 0 0 0 1
Nakai, PH 1 0 0 0 0 0
Minei, C 0 0 0 0 0 0
Otosaka, PH 1 0 0 0 0 0
Maeda, SS 3 1 0 0 0 1
Taira, P 2 0 0 0 0 1
Shibata, 2B 0 0 0 1 0 0
AB H RBI BB HP SO
Chikamoto, CF 4 0 0 0 0 1
Itohara, 2B 3 1 0 1 0 0
Ueda, PR-2B 0 0 0 0 0 0
Itoi, RF 4 1 0 0 0 0
Suarez, P 0 0 0 0 0 0
Ohyama, 3B 4 3 2 0 0 1
Bour, 1B 3 1 0 1 0 2
Sands, LF 3 1 0 0 0 1
Egoshi, LF 0 0 0 0 0 0
Fukudome, PH-LF 0 0 0 0 0 0
Umeno, C 3 0 0 0 0 1
Kinami, SS 3 1 0 0 0 1
Iwasada, P 3 0 0 0 0 3
Takayama, RF 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Taira, (L) 6 24 6 1 0 6 1
Escobar 1 3 0 0 0 3 0
Patton 1 5 2 1 0 1 1
IP BF H BB HB SO ER
Iwasada, (W) 8 28 3 2 0 8 0
Suarez, (S) 1 6 1 1 0 1 1

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola