NPB(CL)-Swallows in vetta, ribaltano i Giants! Bene BayStars e vittoria per i Tigers!

Pubblicato il Apr 14 2019 - 7:07pm by Filippo Coppola

Central League-NPB Report

 

 

Gli Swallows dopo la sconfitta subita venerdì ribaltano la serie nettamente contro i Giants al Tokyo Dome e si portano in vetta alla classifica di questa Lega. Team molto prolifico fin qui, con il miglior attacco della NPB in punti segnati (85) ed è unica squadra a raggiungere quota dieci vittorie in RS.
Salgono al secondo posto i BayStars che sconfiggono in casa i Carp e approfittano della sconfitta dei Giants per mettersi in mostra, dimostrando ottimo gioco e buon potenziale per lottare fino alla fine in questa Lega.
Quindi scendono terzi i Giants che con queste due e prime sconfitte casalinghe si trovano ad inseguire il team di Yokohama a mezza partita di margine.
Quarti i Dragons che oggi perdono contro i Tigers al Koshien Stadium, ma vincono la serie con i padroni di casa che evitano lo sweep casalingo, mentre sono sempre ultimi in classifica i Carp di Hiroshima.
Quest’ultimi registrano per ora in questa Lega il peggior attacco (45 punti) e la peggior difesa (80 punti subiti) e sono staccati dai Tigers da due partite di margine.

 

 

Risultati di oggi.

CARP @ BAYSTARS   2 – 4

Match disputato allo Yokohama Stadium, davanti a 31757 spettatori e durato 2 ore e 53 minuti di gioco.

Nella parte alta del 2° inn. i Carp riescono a passare in vantaggio, con il partente di casa Shoichi Ino che subisce un solo-homer da lead-off da Seiya Suzuki (6° in stagione e 97° in carriera) e 1-0 per gli ospiti. HR realizzato a sinistra, dopo aver visto un ball.
Il capovolgimento di fronte arriva nella parte bassa del 4° inn., quando le mazze di casa mettono in difficoltà l’altro starter Aren Kuri, che subisce prima un doppio da lead-off da Taishi Kusumoto, poi dopo il primo out Jose Lopez batte in fuoricampo (2° stagionale e 157° in carriera NPB) che porta i BayStars sul 2-1. HR battuto a sinistra e sul conto di 2-2.
Kuri trova il secondo out, ma prima di chiudere l’inning subisce ancora l’offensiva dei padroni di casa, con il doppio battuto da Keita Sano, poi concede una BB a Toshihiko Kuramoto e il singolo-rbi di Hiroki Minei fissa il parziale sul 3-1.
La gara prosegue con questo punteggio e nella parte alta del 7° inn. i Carp tentano di riaprire l’incontro, dove Ino subisce prima un singolo da lead-off da Suzuki, poi con Edwin Escobar sul monte di lancio arriva anche il singolo di Xavier Batista. Con occasione di RISP Ryoma Nishikawa batte il bunt che fa avanzare entrambi i corridori di una base e termina la gara di Escobar con l’inserimento di Spencer Patton. Questo commette un lancio pazzo e ciò consente al corridore più avanzato in base di marcare il punto del 3-2.
Nella ripresa successiva i BayStars ristabiliscono il loro vantaggio, dove il rilievo ospite Geronimo Franzua subisce un solo-homer con un out da Neftali Soto (6° in stagione e 47° in carriera NPB), che vale così il 4-2 per i padroni di casa.
Giunge il 9° inn. e i BayStars si affidano al closer Yasuaki Yamasaki che in nove lanci chiude ripresa e match, firmando la sua 2ª salvezza in campionato (135ª in carriera).

Tabellino:

R H E
Hiroshima 0 1 0 0 0 0 1 0 0 2 3 0
DeNA 0 0 0 3 0 0 0 1 X 4 5 0
WP : Ino ( 2 – 0 )
LP : Kuri ( 0 – 2 )
Sv : Yamasaki ( 2S )
HR : [C] Suzuki ( 6, 2nd inn. off Ino, 0 on )
[DB] Lopez ( 2, 4th inn. off Kuri, 1 on )
[DB] Soto ( 6, 8th inn. off Franzua, 0 on )
Hiroshima
DeNA
AB H RBI BB HP SO
K.Tanaka, SS 3 0 0 1 0 2
R.Kikuchi, 2B 4 0 0 0 0 0
Noma, CF 4 0 0 0 0 2
Suzuki, RF 4 2 1 0 0 1
Matsuyama, LF 1 0 0 1 0 0
Batista, PH-1B 2 1 0 0 0 0
Nishikawa, 1B-LF 3 0 0 0 0 0
Aizawa, C 2 0 0 1 0 2
Abe, 3B 3 0 0 0 0 1
Kuri, P 1 0 0 0 0 1
Dobayashi, PH 1 0 0 0 0 0
Regnault, P 0 0 0 0 0 0
Ichioka, P 0 0 0 0 0 0
Chono, PH 1 0 0 0 0 1
Franzua, P 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Kamizato, CF-RF 4 0 0 0 0 2
Kusumoto, LF 3 1 0 1 0 2
Soto, 2B 3 1 1 1 0 0
Shibata, 2B 0 0 0 0 0 0
Lopez, 1B 4 1 2 0 0 1
Miyazaki, 3B 3 0 0 1 0 0
Yamasaki, P 0 0 0 0 0 0
Sano, RF 3 1 0 0 0 0
Kuwahara, CF 0 0 0 1 0 0
Kuramoto, SS-3B 3 0 0 1 0 1
Minei, C 2 1 1 1 0 0
Ino, P 2 0 0 0 0 1
Escobar, P 0 0 0 0 0 0
Patton, P 0 0 0 0 0 0
Sekine, PH 1 0 0 0 0 0
Mishima, P 0 0 0 0 0 0
Maeda, SS 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Kuri, (L) 4 18 4 3 0 2 3
Regnault 2 6 0 0 0 3 0
Ichioka 1 4 0 1 0 0 0
Franzua 1 6 1 2 0 2 1
IP BF H BB HB SO ER
Ino, (W) 6 + 22 2 2 0 6 1
Escobar, (H) 0 .1 2 1 0 0 0 0
Patton, (H) 0 .2 2 0 0 0 2 0
Mishima, (H) 1 4 0 1 0 2 0
Yamasaki, (S) 1 3 0 0 0 0 0

SWALLOWS @ GIANTS   11 – 6

Match disputato al Tokyo Dome, davanti a 43021 spettatori e durato 3 ore e 59 minuti di gioco.

La partita si sblocca già nel corso del 1° inn., con le mazze ospiti che mettono in difficoltà il partente dei Giants Seishu Hatake, che con un out subisce un solo-homer da Norichika Aoki (3° in stagione e 97° in carriera), per l’1-0 Swallows. Fuoricampo battuto a destra e al primo lancio visto.
I padroni di casa non ci stanno e al cambio di campo ribaltano il punteggio contro l’altro partente, il giovane Keiji Takahashi, che dopo il secondo out concede una BB a Yoshihiro Maru, poi ci pensa Kazuma Okamoto a battere il fuoricampo (5° stagionale e 39° in carriera) del sorpasso sul 2-1 per i Giants. HR realizzato a sinistra e sul conto pieno.
Al 3° inn. gli ospiti mettono in netta difficoltà Hatake, che con nessun out subisce prima un singolo da Aoki, poi da Tetsuto Yamada e con corridori agli angoli arriva il singolo-rbi del pareggio sul 2-2 di Wladimir Balentien.
Il pitcher trova il primo out, ma poi arriva il turno di Naomichi Nishiura che nello sfidare il lanciatore batte in fuoricampo (2° in stagione e 21° in carriera) e 5-2 per gli ospiti. HR realizzato a sinistra e sul conto di 1-1.
Hatake trova il secondo eliminato ma fa difficoltà a chiudere la ripresa e di fatto subisce un singolo da Yuhei Nakamura, dopodiché un singolo dal pitcher Takahashi e con occasione di RISP ci pensa Kengo Ota a battere il singolo-rbi del 6-2.
Nella parte bassa arriva il riscatto dei Giants, dove crolla nettamente Takahashi dopo il secondo out. Di fatto arriva prima il singolo da Hayato Sakamoto e poi il fuoricampo di Maru (4° stagionale e 151° in carriera), che fissa il match sul 6-4.
Arriva il turno di Okamoto e il lanciatore concede una BB e nello sfidare l’ex MLB Christian Villanueva subisce il fuoricampo (3° stagionale), che porta i padroni di casa sul pareggio sul 6-6. HR battuto a sinistra, al primo lancio.
Al 5° inn. gli Swallows riescono a portarsi di nuovo in vantaggio, dove il pitcher di casa Ryosuke Miyaguni subisce un solo-homer da lead-off da Munetaka Murakami (3° in stagione e 4° in carriera), che porta la partita sul 7-6 per gli ospiti. HR battuto a destra e sul conto di 1-1.
Il pitcher è in difficoltà e subisce a basi scariche un doppio da Nakamura, poi sulla battuta in diamante di Taishi Hirooka entra il punto dell’8-6 per errore della difesa.
Dopo il primo out ci sta tempo per gli Swallows di siglare ancora un altro punto e di fatto Aoki batte la SF del 9-6 ospite.
Al 7° inn. i battitori ospiti mettono in difficoltà il rilievo di casa, Toshiki Sakurai, che subisce prima un singolo da Nakamura, poi questo avanza di una base per il bunt di sacrificio di Hirooka e con opportunità di RISP ci pensa Akihisa Nishida a battere il doppio-rbi del 10-6. Dopo due out arriva anche il singolo-rbi di Yamada e partita che va sull’11-6, che sarà anche il risultato finale del match.

Tabellino:

R H E
Yakult 1 0 5 0 3 0 2 0 0 11 17 0
Yomiuri 2 0 4 0 0 0 0 0 0 6 9 1
WP : Igarashi ( 2 – 0 )
LP : Miyaguni ( 0 – 1 )
HR : [S] Aoki ( 3, 1st inn. off Hatake, 0 on )
[S] Nishiura ( 2, 3rd inn. off Hatake, 2 on )
[S] Murakami ( 3, 5th inn. off Miyaguni, 0 on )
[G] Okamoto ( 5, 1st inn. off Takahashi, 1 on )
[G] Maru ( 4, 3rd inn. off Takahashi, 1 on )
[G] Villanueva ( 3, 3rd inn. off Takahashi, 1 on )
Yakult
Yomiuri
AB H RBI BB HP SO
Ota, 3B 4 1 1 0 0 1
Huff, P 0 0 0 0 0 0
Nishida, PH 1 1 1 0 0 0
Shiomi, PR-CF 1 0 0 0 0 1
Aoki, CF 4 2 2 0 0 0
Umeno, P 0 0 0 0 0 0
Kondo, P 0 0 0 0 0 0
Ueda, PH-RF 1 1 0 0 0 0
T.Yamada, 2B 5 3 1 1 0 1
Balentien, LF 2 1 1 3 0 0
Tashiro, PR-LF 1 0 0 0 0 0
Takai, RF 5 0 0 0 1 1
Ishiyama, P 0 0 0 0 0 0
Nishiura, SS 5 3 3 0 0 0
Murakami, 1B 5 1 1 0 0 2
Nakamura, C 5 3 0 0 0 0
Takahashi, P 2 1 0 0 0 1
Igarashi, P 0 0 0 0 0 0
Hirooka, PH-3B 2 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
D.Yoshikawa, 2B 3 0 0 0 0 2
Oshiro, PH-C 2 0 0 0 0 1
H.Sakamoto, SS 5 3 0 0 0 1
Maru, CF 4 2 2 1 0 1
Okamoto, 1B 3 1 2 1 0 1
Villanueva, 3B 4 1 2 0 0 3
Guerrero, LF 4 0 0 0 0 0
Ishikawa, RF 3 0 0 0 0 1
Sakurai, P 0 0 0 0 0 0
Nakagawa, P 0 0 0 0 0 0
Kamei, PH-RF 0 0 0 1 0 0
Kobayashi, C 3 1 0 0 0 0
S.Tanaka, 2B 1 0 0 0 0 0
Hatake, P 0 0 0 0 0 0
Nakajima, PH 1 0 0 0 0 0
Miyaguni, P 1 0 0 0 0 1
Tone, P 0 0 0 0 0 0
Yoh, PH-RF 2 1 0 0 0 0
K.Sakamoto, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Takahashi 3 15 4 2 0 3 6
Igarashi, (W) 1 3 0 0 0 1 0
Huff, (H) 2 10 4 0 0 5 0
Umeno 1 4 1 0 0 2 0
Kondo 1 4 0 1 0 0 0
Ishiyama 1 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Hatake 3 20 9 2 0 3 6
Miyaguni, (L) 2 10 2 0 1 1 1
Tone 1 4 0 1 0 1 0
Sakurai 1 7 3 1 0 1 2
Nakagawa 1 4 1 0 0 0 0
K.Sakamoto 1 5 2 0 0 1 0

 

DRAGONS @ TIGERS   2 – 5

Match disputato al Koshien Stadium, davanti a 46273 spettatori e durato 3 ore e 8 minuti di gioco.

I Dragons colpiscono il partente di casa Yuki Nishi nella parte alta del 2° inn., quando il pitcher subisce un singolo da Shuhei Takahashi e poi questo con Naomichi Donoue nel box di battuta riesce a rubare la 2ªB. Il corridore arriva salvo anche in 3ªB per il bunt eseguito da Donoue e ci pensa Takuma Kato a capitalizzare per i suoi battendo un singolo-rbi e 1-0 per i Dragons.
Due inning più tardi arriva la netta reazione dei Tigers, che colpiscono l’altro partente Kazuki Yoshimi. Di fatto arriva il doppio da lead-off di Yoshio Itoi, poi dopo il primo out arriva il punto del pareggio sull’1-1 con il singolo-rbi battuto da Kosuke Fukudome.
La BB concessa a Takashi Toritani crea occasione di RISP e quindi arriva il singolo-rbi di Ryutaro Umeno che porta in vantaggio i padroni di casa sul 2-1.
Yoshimi è in difficoltà e i Tigers ne approfittano bene con singolo-rbi di Seiya Kinami, per il 3-1 e con entrambi i corridori in RISP Nishi batte un singolo da due rbi e gara che va sul 5-1 per i Tigers.
Al 7° inn. è ancora in campo Nishi che viene colpito dalle mazze dei Dragons, che tentano di riaprire l’incontro. Infatti con un eliminato subisce un singolo da Kato, poi dopo il secondo out arriva il doppio-rbi di Yota Kyoda che porta il parziale sul 5-2.
La gara prosegue con questo punteggio e giunge il 9° inn., dove i padroni di casa schierano sul monte di lancio il closer Rafael Dolis, che dopo il primo out subisce ben due singoli di fila, da Donoue e Nobumasa Fukuda e con opportunità di RISP il pitcher ben reagisce ed elimina i successivi due battitori affrontati, chiudendo così ripresa e partita in favore dei Tigers (3ª salvezza in campionato e 80ª in carriera NPB).

Tabellino:

R H E
Chunichi 0 1 0 0 0 0 1 0 0 2 10 0
Hanshin 0 0 0 5 0 0 0 0 X 5 10 0
WP : Nishi ( 2 – 1 )
LP : Yoshimi ( 0 – 1 )
Sv : Dolis ( 3S )
Chunichi
Hanshin
AB H RBI BB HP SO
Kyoda, SS 5 1 1 0 0 0
Endo, RF 4 1 0 0 0 0
Tanimoto, P 0 0 0 0 0 0
Sobue, P 0 0 0 0 0 0
Oshima, CF 3 0 0 1 0 0
Viciedo, 1B 3 2 0 0 1 1
Almonte, LF 4 0 0 0 0 2
Takahashi, 3B 4 1 0 0 0 0
Donoue, 2B 3 1 0 0 0 0
Kato, C 3 2 1 0 0 1
Fukuda, PH 1 1 0 0 0 0
Yoshimi, P 1 0 0 0 0 0
Matayoshi, P 0 0 0 0 0 0
Watanabe, PH 1 1 0 0 0 0
Sato, P 0 0 0 0 0 0
Iryo, PH-RF 2 0 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Chikamoto, CF 5 1 0 0 0 0
Itohara, 2B 4 0 0 0 0 1
Itoi, RF 3 2 0 1 0 1
Oyama, 3B 4 2 0 0 0 0
Fukudome, LF 3 1 1 1 0 1
Egoshi, PR-LF 0 0 0 0 0 0
Toritani, SS 3 0 0 1 0 0
Ueda, SS 0 0 0 0 0 0
Umeno, C 4 2 1 0 0 0
Kinami, 1B 4 1 1 0 0 0
Nishi, P 3 1 2 0 0 0
Johnson, P 0 0 0 0 0 0
Navarro, PH 1 0 0 0 0 0
Dolis, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Yoshimi, (L) 3 .1 18 7 1 0 1 5
Matayoshi 0 .2 3 1 0 0 2 0
Sato 2 6 0 0 0 0 0
Tanimoto 1 6 1 2 0 0 0
Sobue 1 4 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Nishi, (W) 7 29 8 1 1 2 2
Johnson, (H) 1 3 0 0 0 2 0
Dolis, (S) 1 5 2 0 0 1 0

 

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola