NPB(CL)- Giants in crisi, cadono i BayStars ad Hiroshima e lotta a tre per il Pennant!

Pubblicato il Ago 6 2019 - 7:41pm by Filippo Coppola

Central League-NPB Report

 

Giants in crisi nell’ultimo periodo, dato che provengono da sei sconfitte consecutive e quindi tutti riaperto per il Pennant di questa Lega. Infatti si avvicinano prima i BayStars e poi anche i Carp e quindi tre team nel giro di una gara, con tutte e tre le squadre che hanno raggiunto quota 53 vittorie in stagione.
Per il resto inseguono staccati i Tigers che vedono staccarsi dal trittico, poi seguono i Dragons che hanno lo stesso numero di vittorie dei Tigers, ma sconfitte in più e chiudono ormai gli Swallows. Quest’ultimo con i due successi di fila trovati in questi giorni arrivano a quota 40 vittorie in campionato ed erano gli unici in tutta la NPB a stare ancora sotto e ad aver già subito ben 60 sconfitte in stagione.

A Tokyo il match inizia coi Tigers che passano a condurre contro gli Swallows nelle prime riprese di gioco. Di fatto lo starter di casa David Buchanan subisce l’rbi al 1° inn. battuto da Yusuke Oyama, poi il raddoppio arriva con un solo-homer da lead-off al 2° inn. battuto dall’ex MLB Yangervis Solarte (4° in stagione e carriera), realizzato a destra e al primo lancio visto.
Nel frattempo l’altro pitcher, Onelki Garcia, ben gestisce i battitori di casa per quattro inning completi di gioco, seppur subisce qualche valida dagli Swallows.
Al 5° inn. i padroni di casa dimezzano lo svantaggio con Garcia che subisce con due out un singolo-rbi da Norichika Aoki e match riaperto.
Ingrana Buchanan dal mound che dopo i punti iniziali riesce a tenere a bada i battitori dei Tigers. Nella parte bassa del 6° inn. gli Swallows ribaltano la partita contro Garcia che con occasione di RISP e due eliminati arriva il fuoricampo di Yuhei Nakamura (4° in stagione e 28° in carriera), battuto a sinistra e dopo aver visto il primo lancio. Arriva così il primo vantaggio per gli Swallows e nella ripresa incrementano il loro vantaggio con errore della difesa su battuta effettuata da Taishi Hirooka.
La gara prosegue con questo punteggio e al 9° inn. i padroni di casa si affidano al closer Scott McGough, che con un out riempie le basi ma se la cava subendo un solo punto con rbi trovata da Shun Takayama e il rilievo firma così la sua 6ª salvezza stagionale e vittoria con un punto di scarto.

A Nagoya cadono i Giants che subiscono l’ennesima sconfitta di questi giorni.
Il match si sblocca al 2° inn. quando il partente ospite Ryona Nogami subisce il solo-homer di Nobumasa Fukuda (10° in stagione e 61° in carriera), nella situazione di un out, battuto a destra e sul conto di 1-1.
Dopo due riprese è ancora Fukuda protagonista che approfittando di un errore della difesa riesce a trovare l’rbi del raddoppio per i Dragons. Nel frattempo l’altro starter Yudai Ono (gara num. 155 in carriera) riesce a tenere a bada i battitori ospiti. I Giants di fatto non riescono quasi mai ad impensierire il lanciatore di casa e nella parte bassa del 6° inn. Fukuda batte un altro HR, un solo-homer (11° stagionale e 62° in carriera), con due out, dopo due strike e lo batte sul CF.
La gara prosegue con i padroni di casa in vantaggio e senza subire nessun punto dagli avversari e i Dragons allungano nel punteggio nella parte bassa dell’8° inn. Di fatto arriva un 2-run shot di Zoilo Almonte (6° in stagione e 21° in carriera NPB), battuto a sul conto pieno, con zero out e sul LF. Dopodiché è ancora Fukuda il mattatore del match che batte il singolo-rbi del 6-0, che sarà anche risultato finale della partita.

I BayStars non ne approfittano dell’ennesima caduta dei Giants e perdono ad Hiroshima, così facendo anche i Carp sono in netta corsa per il primo posto di questa Lega.
I primi a passare a condurre però sono i BayStars, che nel 2° inn. colpiscono il partente di casa, il nippo-nigeriano Makoto Aduwa, che subisce i primi due punti su una battuta trovata da Takehiro Ishikawa e complice errore della difesa. Il punto del 3-0 invece perviene dal pitcher rookie Taiga Kamichatani.
Questo nella parte bassa però subisce la rimonta dei Carp, che lo mettono sotto negli inning a seguire.
Infatti il primo punto dei padroni di casa arriva dal singolo-rbi del rookie Kaita Kozono, poi Ryuhei Matsuyama batte rbi nel corso del 3° inn. e al 4° inn. arriva il sorpasso dei Carp. Kamichatani va in difficoltà dopo il secondo out e di fatto subisce un 2-run shot da Ryoma Nishikawa (11° stagionale e 22° in carriera), battuto a sinistra e sul conto di 1-1.
Al 5° inn. i padroni di casa colpiscono ancora contro Kamichatani, che subisce i punti dagli rbi di Tsubasa Aizawa e da Kozono. Forti di questa rimonta i Carp non si fermano e nella ripresa seguente arriva contro il rilievo ospite Shunsuke Saito il solo-homer da lead-off di Ryosuke Kikuchi (9° in stagione e 81° in carriera, gara num. 1011), battuto a sinistra e sul conto di 1-1.
All’8° inn. vi è ancora tempo per i padroni di casa di segnare un altro punto e raggiungere così il massimo vantaggio odierno, con BB concessa a Takumi Miyoshi nella situazione di basi piene. Giunge il 9° inn. e Sano trova l’rbi che fissa la partita sull’8-4.

 

 

Risultati di oggi.

TIGERS @ SWALLOWS  3 – 4

Match disputato allo Jingu Stadium, davanti a 30536 spettatori e durato 2 ore e 57 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Hanshin 1 1 0 0 0 0 0 0 1 3 9 1
Yakult 0 0 0 0 1 3 0 0 X 4 7 1
WP : Buchanan ( 2 – 6 )
LP : Garcia ( 2 – 5 )
Sv : McGough ( 6S )
HR : [T] Solarte ( 4, 2nd inn. off Buchanan, 0 on )
[S] Nakamura ( 4, 6th inn. off Garcia, 1 on )
Hanshin
Yakult
AB H RBI BB HP SO
Chikamoto, CF 4 0 0 1 0 3
Itohara, SS 5 0 0 0 0 1
Itoi, RF 4 3 0 0 0 1
Oyama, 3B 3 1 1 0 1 0
Fukudome, LF 4 1 0 0 0 3
Solarte, 2B 4 2 1 0 0 0
Ueda, PR 0 0 0 0 0 0
Marte, 1B 3 1 0 1 0 0
Sakamoto, C 2 0 0 0 0 1
Toritani, PH 1 1 0 0 0 0
Hamachi, P 0 0 0 0 0 0
Nomi, P 0 0 0 0 0 0
Takayama, PH 1 0 1 0 0 0
Garcia, P 2 0 0 0 0 0
Moriya, P 0 0 0 0 0 0
Haraguchi, PH-C 2 0 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Hirooka, 3B 4 1 0 0 0 1
Aoki, CF 4 1 1 0 0 0
T.Yamada, 2B 4 0 0 0 0 2
Balentien, LF 4 1 0 0 0 1
Watanabe, LF 0 0 0 0 0 0
Takai, RF 3 1 0 1 0 0
Murakami, 1B 4 0 0 0 0 3
Nakamura, C 4 2 2 0 0 1
Okumura, SS 3 1 0 0 1 1
Buchanan, P 1 0 0 0 0 0
Nishida, PH 0 0 0 1 0 0
Kondo, P 0 0 0 0 0 0
Huff, P 0 0 0 0 0 0
McGough, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Garcia, (L) 5 .2 27 7 2 1 7 3
Moriya 0 .1 2 0 0 0 0 0
Hamachi 1 3 0 0 0 1 0
Nomi 1 3 0 0 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
Buchanan, (W) 6 24 6 0 1 7 1
Kondo, (H) 1 4 1 0 0 2 0
Huff, (H) 1 3 0 0 0 1 0
McGough, (S) 1 7 2 2 0 0 1

 

GIANTS @ DRAGONS  0 – 6

Match disputato al Nagoya Dome, davanti a 31382 spettatori e durato 3 ore e 5 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Yomiuri 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 7 1
Chunichi 0 1 0 1 0 1 0 3 X 6 10 0
WP : Y.Ono ( 7 – 6 )
LP : Nogami ( 1 – 2 )
HR : [D] Fukuda 2 ( 11, 2nd inn. off Nogami, 0 on ; 6th inn. off Tone, 0 on )
[D] Almonte ( 6, 8th inn. off Taguchi, 1 on )
Yomiuri
Chunichi
AB H RBI BB HP SO
Yoh, RF 4 1 0 0 0 1
Kobayashi, C 0 0 0 0 0 0
H.Sakamoto, SS 4 2 0 0 0 0
Maru, CF 4 0 0 0 0 2
Okamoto, 1B 4 0 0 0 0 1
Guerrero, LF 2 0 0 2 0 1
Wakabayashi, 2B 4 0 0 0 0 1
Villanueva, 3B 3 2 0 1 0 0
Kishida, C 2 0 0 0 0 0
Shigenobu, PH 1 1 0 0 0 0
Takagi, P 0 0 0 0 0 0
Taguchi, P 0 0 0 0 0 0
Horioka, P 0 0 0 0 0 0
Nogami, P 1 0 0 0 0 1
Yamamoto, PH 1 1 0 0 0 0
Tone, P 0 0 0 0 0 0
Kamei, PH-RF 1 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Hirata, RF 3 1 0 1 0 1
Oshima, CF 4 2 0 0 0 1
Almonte, LF 4 1 2 0 0 1
Endo, LF 0 0 0 0 0 0
Viciedo, 1B 4 1 0 0 0 1
Kamezawa, PR-3B 0 0 0 0 0 0
Abe, 2B 4 0 0 0 0 0
Fukuda, 3B-1B 4 4 4 0 0 0
Kyoda, SS 3 0 0 1 0 1
Kato, C 4 1 0 0 0 1
Y.Ono, P 2 0 0 0 0 1
Takeda, PH 1 0 0 0 0 0
Fuku, P 0 0 0 0 0 0
Fujishima, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Nogami, (L) 4 17 4 0 0 3 1
Tone 2 8 2 1 0 3 1
Takagi 1 3 0 0 0 1 0
Taguchi + 2 2 0 0 0 2
Horioka 1 5 2 1 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Y.Ono, (W) 7 28 7 3 0 5 0
Fuku, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Fujishima 1 3 0 0 0 1 0

 

BAYSTARS @ CARP  4 – 8

Match disputato al Mazda Stadium, davanti a 31336 spettatori e durato 3 ore e 28 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
DeNA 0 3 0 0 0 0 0 0 1 4 9 0
Hiroshima 0 1 1 2 2 1 0 1 X 8 13 2
WP : Aduwa ( 3 – 4 )
LP : Kamichatani ( 6 – 4 )
HR : [C] Nishikawa ( 11, 4th inn. off Kamichatani, 1 on )
[C] R.Kikuchi ( 9, 6th inn. off Saito, 0 on )
DeNA
Hiroshima
AB H RBI BB HP SO
Kamizato, CF 4 0 0 0 0 2
Sano, PH 1 1 1 0 0 0
Miyazaki, 3B 5 0 0 0 0 0
Soto, RF 4 0 0 0 0 0
Tsutsugo, LF 4 0 0 0 0 1
Lopez, 1B 4 2 0 0 0 0
Tobashira, C 3 1 0 0 0 1
Saito, P 0 0 0 0 0 0
Fujioka, P 0 0 0 0 0 0
Sakurai, P 0 0 0 0 0 0
Nakai, PH 1 1 0 0 0 0
Ishikawa, 2B 3 1 0 1 0 1
Kamichatani, P 2 1 1 0 0 0
Kasai, P 0 0 0 0 0 0
Minei, C 1 0 0 0 1 0
Maeda, SS 4 2 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Nishikawa, CF-LF 3 2 2 2 0 0
R.Kikuchi, 2B 4 1 1 0 0 2
Batista, 1B 5 0 0 0 0 0
Abe, 1B 0 0 0 0 0 0
Suzuki, RF 4 2 0 1 0 0
Matsuyama, LF 2 1 1 2 0 0
Noma, PR-CF 0 0 0 1 0 0
Aizawa, C 4 2 1 1 0 1
Mejia, 3B 3 1 0 0 0 1
Miyoshi, PR-3B 1 1 1 1 0 0
Kozono, SS 5 2 2 0 0 1
Aduwa, P 3 1 0 0 0 2
Sakakura, PH 1 0 0 0 0 1
Imamura, P 0 0 0 0 0 0
Isomura, PH 1 0 0 0 0 0
Franzua, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Kamichatani, (L) 4 .1 25 9 3 0 4 6
Kasai 0 .2 3 1 0 0 1 0
Saito 1 5 1 1 0 0 1
Fujioka 1 5 1 1 0 2 0
Sakurai 1 7 1 3 0 1 1
IP BF H BB HB SO ER
Aduwa, (W) 7 29 6 1 1 3 0
Imamura 1 3 0 0 0 1 0
Franzua 1 6 3 0 0 1 1

 

 

 

resoconto classifica:

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola