NPB(CL)- Dopo 16 sconfitte tornano a vincere gli Swallows! Sakamoto trascina i Giants, Tigers corsari ad Hiroshima!

Pubblicato il Giu 2 2019 - 7:06pm by Filippo Coppola

Central League-NPB Report

 

Tornano a sorridere gli Swallows che battono oggi i BayStars in trasferta dopo ben sedici sconfitte consecutive, crollando letteralmente in graduatoria di questa Lega.
Già al 1° inn. riescono a passare in vantaggio colpendo il partente di casa, il mancino Haruhiro Hamaguchi, che nella situazione di basi piene (complice anche un errore difensivo) e due out arriva il doppio di Keiji Obiki che pulisce le basi.
Il triplo da rbi di Yasutaka Shiomi fissa la gara sul 4-0 nella ripresa seguente, poi i padroni di casa al cambio di campo tentano di riaprire la partita, con il solo-homer di Jose Lopez (11° in stagione e 166° in carriera NPB), nella situazione di un out.
Al 3° inn. anche Wladimir Balentien batte un solo-homer, da lead-off (13° in stagione e 268° in carriera NPB) che allunga il vantaggio degli Swallows. Dopodiché il match prosegue con questo parziale fino all’8° inn., dove nella parte bassa i BayStars riescono a siglare un altro punto con SF battuta da Toshiro Miyazaki. Giunge il 9° inn. e gli Swallows si affidano al giovane rilievo/closer Yugo Umeno che firma la sua 4ª salvezza stagionale e in carriera in 17 lanci, portando così il successo ai suoi dopo svariate settimane.

Ad Hiroshima i Tigers tramite un big-inning di sette punti arrivato al 2° inn. contro il giovane partente di casa, Makoto Aduwa, fanno loro il match. Di fatto il giovane lanciatore subisce un solo-homer da lead-off da Ryutaro Umeno (4° in stagione e 25° in carriera), poi con due corridori in RISP ci pensa il rookie esterno Koji Chikamoto a portarli a casa battendo un singolo da due punti.
Dopo il secondo out e corridori agli angoli arriva il triplo del 5-0 battuto da Yusuke Oyama e questo poi viene portato a casa dal singolo-rbi di Jefry Marte, ma il pitcher è sempre in netta difficoltà. Infatti prima di trovare il terzo eliminato arriva anche l’rbi di Shun Takayama che fissa il punteggio sul 7-0 per i Tigers.
Il match prosegue con questo parziale con l’altro starter, Onelki Garcia ex Dragons, che ben gestisce il line-up di casa per cinque riprese complete di gioco, subendo poco dai padroni di casa.
La reazione dei Carp però non tarda ad arrivare e nella parte bassa del 6° inn. il pitcher riempie le basi con un out e arriva il singolo da due rbi di Kosuke Tanaka, poi dopo il secondo out arriva un altro singolo che porta a casa due punti (complice anche un errore difensivo) di Takayoshi Noma. Garcia superati i 100 lanci è in difficoltà e con corridori agli angoli subisce un singolo-rbi da Xavier Batista che porta il match sul 7-5.
Ci pensa il rilievo Koki Moriya a chiudere la ripresa eliminando al piatto Seiya Suzuki per i Carp. La partita prosegue così con questo punteggio fino al 9° inn. dove i Tigers per la parte bassa schierano il closer Rafael Dolis che in otto lanci firma la sua 13ª salvezza stagionale e 90ª in carriera per i Tigers.

I Giants riescono a sconfiggere i Dragons al Tokyo Dome, ribaltando il match e vincendo così questa serie casalinga, riportandosi sotto ai Tigers in classifica.
Di fatto i Dragons riescono a siglare un punto già al 1° inn. contro lo starter di casa, Shun Yamaguchi (oggi gara num. 411 in carriera), complice un errore della difesa di casa.
Al 3° inn. i Giants riescono a pervenire in pareggio contro l’altro partente, il rookie Enny Romero, che subisce un solo-homer da Hayato Sakamoto (18° stagionale e 201° in carriera), nella situazione di un out.
Nel frattempo Yamaguchi ingrana dal monte di lancio e subisce molto poco dal line-up ospite e nella parte bassa del 5° inn. Romero viene colpito ancora una volta dal mattatore di giornata Sakamoto che con corridore in base batte un altro fuoricampo (19° in campionato e num. 202 in carriera), che porta in vantaggio per la prima volta i Giants oggi.
La gara non regala altre emozioni offensive coi vari lanciatori che ben gestiscono i due line-up dal monte di lancio. Giunge così il 9° inn. e i Giants si affidano al rilievo/closer Kota Nakagawa che in sedici lanci ottiene la sua 4ª salvezza in stagione (5ª in carriera).

 

 

Risultati di oggi.

SWALLOWS @ BAYSTARS  5 – 2

Match disputato allo Yokohama Stadium, davanti a 32108 spettatori e durato 2 ore e 54 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Yakult 3 1 1 0 0 0 0 0 0 5 6 0
DeNA 0 1 0 0 0 0 0 1 0 2 8 1
WP : Hara ( 3 – 5 )
LP : Hamaguchi ( 2 – 3 )
Sv : Umeno ( 4S )
HR : [S] Balentien ( 13, 3rd inn. off Kuniyoshi, 0 on )
[DB] Lopez ( 11, 2nd inn. off Hara, 0 on )
Yakult
DeNA
AB H RBI BB HP SO
Shiomi, RF-LF 5 2 1 0 0 1
Aoki, CF 5 1 0 0 0 1
Umeno, P 0 0 0 0 0 0
T.Yamada, 2B 4 1 0 1 0 2
Balentien, LF 3 1 1 1 0 0
Ueda, RF-CF 0 0 0 0 0 0
Murakami, 1B 3 0 0 1 0 2
Obiki, 3B 3 1 3 1 0 0
Okumura, SS 4 0 0 0 0 1
Koga, C 2 0 0 1 0 0
Nakamura, C 1 0 0 0 0 0
Hara, P 2 0 0 0 0 0
Huff, P 0 0 0 0 0 0
Sakaguchi, PH 1 0 0 0 0 0
Ishiyama, P 0 0 0 0 0 0
Takai, RF 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Kamizato, CF 4 1 0 0 0 1
Miyazaki, 3B 3 1 1 0 0 0
Soto, RF 4 1 0 0 0 1
Tsutsugo, LF 4 1 0 0 0 2
Lopez, 1B 4 1 1 0 0 1
H.Ito, C 3 1 0 1 0 0
Shibata, 2B-SS 4 0 0 0 0 0
Maeda, SS 2 1 0 0 0 0
Otosaka, PH 1 0 0 0 0 0
Ishida, P 0 0 0 0 0 0
Hamaguchi, P 0 0 0 0 0 0
Kuniyoshi, P 1 0 0 0 0 0
Fujioka, P 0 0 0 0 0 0
Tobashira, PH 1 0 0 0 0 0
Sunada, P 0 0 0 0 0 0
Mishima, P 0 0 0 0 0 0
Ishikawa, PH-2B 1 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Hara, (W) 6 .2 24 5 1 0 4 1
Huff 0 .1 1 0 0 0 0 0
Ishiyama 1 5 2 0 0 1 1
Umeno, (S) 1 4 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Hamaguchi, (L) 1 7 3 0 0 2 0
Kuniyoshi 3 13 2 2 0 2 2
Fujioka 1 5 0 2 0 1 0
Sunada 1 4 1 0 0 0 0
Mishima 2 7 0 1 0 1 0
Ishida 1 3 0 0 0 1 0

 

TIGERS @ CARP  7 – 5

Match disputato al Mazda Stadium, davanti a 31847 spettatori e durato 3 ore e 33 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Hanshin 0 7 0 0 0 0 0 0 0 7 15 4
Hiroshima 0 0 0 0 0 5 0 0 0 5 10 1
WP : Garcia ( 2 – 2 )
LP : Aduwa ( 2 – 2 )
Sv : Dolis ( 13S )
HR : [T] Umeno ( 4, 2nd inn. off Aduwa, 0 on )
Hanshin
Hiroshima
AB H RBI BB HP SO
Chikamoto, CF 5 2 2 0 0 1
Itohara, 2B 5 0 0 0 0 1
Itoi, RF 3 1 0 0 1 0
Nakatani, RF-1B 1 0 0 0 0 1
Oyama, 3B 5 2 2 0 0 0
Marte, 1B 5 2 1 0 0 1
Egoshi, PR-RF 0 0 0 0 0 0
Umeno, C 4 3 1 0 0 1
Takayama, LF 4 3 1 1 0 0
Kinami, SS 4 2 0 0 0 1
K.Fujikawa, P 0 0 0 0 0 0
Johnson, P 0 0 0 0 0 0
Uemoto, PH 0 0 0 1 0 0
Dolis, P 0 0 0 0 0 0
Garcia, P 2 0 0 0 0 0
Moriya, P 0 0 0 0 0 0
Toritani, PH 0 0 0 1 0 0
Ueda, SS 1 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Noma, CF 4 1 1 1 0 0
R.Kikuchi, 2B 4 1 0 1 0 1
Batista, 1B 5 3 1 0 0 0
Suzuki, RF 5 0 0 0 0 2
Nishikawa, LF 5 1 0 0 0 0
Isomura, C 4 2 0 0 0 0
Kokubo, 3B 2 0 0 2 0 0
K.Tanaka, SS 4 2 2 0 0 0
Aduwa, P 0 0 0 0 0 0
K.Nakamura, P 1 0 0 0 0 0
Kuri, P 0 0 0 0 0 0
Chono, PH 1 0 0 0 0 1
Y.Kikuchi, P 0 0 0 0 0 0
Matsuyama, PH 1 0 0 0 0 0
Nakazaki, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Garcia, (W) 5 .2 30 10 3 0 3 2
Moriya, (H) 0 .1 1 0 0 0 1 0
K.Fujikawa, (H) 1 4 0 1 0 0 0
Johnson, (H) 1 3 0 0 0 0 0
Dolis, (S) 1 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Aduwa, (L) 2 17 10 1 1 1 7
K.Nakamura 2 6 0 0 0 1 0
Kuri 2 8 2 0 0 2 0
Y.Kikuchi 2 9 2 1 0 2 0
Nakazaki 1 5 1 1 0 0 0

 

 

DRAGONS @ GIANTS  1 – 3

Match disputato al Tokyo Dome, davanti a 42849 spettatori e durato 3 ore e 2 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Chunichi 1 0 0 0 0 0 0 0 0 1 5 0
Yomiuri 0 0 1 0 2 0 0 0 X 3 6 2
WP : Yamaguchi ( 5 – 2 )
LP : Romero ( 3 – 4 )
Sv : Nakagawa ( 4S )
HR : [G] H.Sakamoto 2 ( 19, 3rd inn. off Romero, 0 on ; 5th inn. off Romero, 1 on )
Chunichi
Yomiuri
AB H RBI BB HP SO
Endo, RF 4 1 0 0 0 1
Kyoda, SS 3 1 0 1 0 0
Oshima, CF 4 0 0 0 0 1
Viciedo, 1B 4 0 0 0 0 2
Takahashi, 3B 3 2 0 1 0 0
Abe, 2B 2 0 0 0 0 1
Kamezawa, PH-2B 2 0 0 0 0 0
Iryo, LF 4 0 0 0 0 0
Kato, C 2 0 0 0 0 2
Watanabe, PH 1 0 0 0 0 0
Okada, P 0 0 0 0 0 0
Tanimoto, P 0 0 0 0 0 0
Y.Matsui, PH 1 0 0 0 0 1
Romero, P 2 0 0 0 0 1
Katsura, PH-C 2 1 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Shigenobu, RF-LF 4 1 0 0 0 1
H.Sakamoto, SS 3 2 3 1 0 0
Maru, CF 3 2 0 1 0 0
Okamoto, LF 4 0 0 0 0 0
Nakagawa, P 0 0 0 0 0 0
Oshiro, 1B 4 1 0 0 0 1
D.Masuda, 3B 0 0 0 0 0 0
Villanueva, 3B-1B 3 0 0 1 0 1
Yamamoto, 2B 3 0 0 0 0 1
Kobayashi, C 1 0 0 1 1 0
Yamaguchi, P 3 0 0 0 0 3
Takagi, P 0 0 0 0 0 0
Tahara, P 0 0 0 0 0 0
Yoh, RF 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Romero, (L) 6 27 6 3 1 7 3
Okada 1 4 0 1 0 0 0
Tanimoto 1 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Yamaguchi, (W) 7 28 4 2 0 8 0
Takagi, (H) 0 .1 2 0 0 0 0 0
Tahara, (H) 0 .1 1 0 0 0 0 0
Nakagawa, (S) 1 .1 5 1 0 0 2 0

 

resoconto classifica:

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola