NPB(CL)-CG di Sugano trascina i Giants al successo! Altra vittoria per i Tigers, sconfitti i Carp!

Pubblicato il Mag 1 2019 - 7:06pm by Filippo Coppola

Central League-NPB Report

 

 

Tornano al successo i Giants al Tokyo Dome sconfiggendo i Dragons con un superbo Tomoyuki Sugano, che effettua un CG in 125 lanci, 2° in stagione e 33° in carriera e gara num.160, trovando la vittoria num. 80 in carriera.
Andava per la SHO ma all’ultimo inning ha subito il punto della bandiera degli ospiti, con rbi messo a segno da Dayan Viciedo.
I Giants avevano già messo in cassaforte il match nelle riprese iniziali, dove avevano già segnato ben cinque punti contro l’altro partente, il veterano quasi 41 enne Daisuke Yamai (gara num. 321 in carriera, sempre col team di Nagoya).
Di fatto va in difficoltà subendo gli rbi di Yoshiyuki Kamei, Daikan Yoh, Yasuhiro Yamamoto e al 2° inn. arrivava anche il solo-homer dello SS Hayato Sakamoto (8° in stagione e 191° in carriera).
A Yokohama i BayStars battono tra le mura amiche gli Swallows e tornano a vincere in casa dal 14 Aprile scorso. BayStars trascinati dal partente rookie Shinichi Onuki che trova la seconda vittoria in assoluto e ben supportato dal line-up che produce cinque punti contro l’altro partente, il giovane mancino Keiji Takahashi.
Dopo l’rbi, che ha sbloccato il match, di Yamato Maeda i padroni di casa creano big-inning al 6° inn. con punti battuti a casa da Neftali Soto, Toshiro Miyazaki e Kazuki Kamizato, mentre l’unico punto degli ospiti arriva dal giovane slugger 19enne Munetaka Murakami, che batte un solo-homer da lead-off al 7° inn. (7° in campionato e 8° in carriera).
Cadono ancora i Carp, che dopo aver vinto ben otto partite di fila arrivano a quattro sconfitte consecutive e oggi perdono in rimonta contro i Tigers al Koshien Stadium.
Di fatto il team di Hiroshima colpisce il giovane partente di casa Hiroto Saiki prima con un doppio-rbi di Ryosuke Kikuchi e poi con un doppio-rbi di Xavier Batista al 3° inn. Da qui in poi si blocca l’attacco dei Carp e il line-up dei Tigers inizia a mettere in difficoltà l’altro partente Yusuke Nomura e complice anche qualche errore di troppo degli ospiti si ribalta la gara.
Infatti i Tigers si sbloccano in attacco con la ground-out da rbi di Ryutaro Umeno a basi cariche, poi producono un big-inning con il sorpasso pervenuto dalla battuta del rookie Koji Chikamoto e l’azione offensiva prosegue con rbi battuto da Kento Itohara e Yusuke Oyama. Nella ripresa seguente arriva il massimo vantaggio per i Tigers con un solo-homer da Jefry Marte (1° in carriera NPB) e i padroni di casa giungono a quattro vittorie consecutive, salendo posizioni in classifica.

 

 

Risultati di oggi.

DRAGONS @ GIANTS   1 – 5

Match disputato al Tokyo Dome, davanti a 46345 spettatori e durato 2 ore e 49 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Chunichi 0 0 0 0 0 0 0 0 1 1 7 0
Yomiuri 4 1 0 0 0 0 0 0 X 5 11 0
WP : Sugano ( 4 – 2 )
LP : Yamai ( 2 – 2 )
HR : [G] H.Sakamoto ( 8, 2nd inn. off Yamai, 0 on )
Chunichi
Yomiuri
AB H RBI BB HP SO
Watanabe, LF 4 1 0 0 0 2
Kyoda, SS 4 2 0 0 0 1
Oshima, CF 4 1 0 0 0 2
Viciedo, 1B 4 2 1 0 0 1
Hirata, RF 4 0 0 0 0 2
Takahashi, 3B 4 1 0 0 0 0
Donoue, 2B 3 0 0 1 0 0
M.Matsui, C 2 0 0 0 0 1
S.Ono, C 1 0 0 0 0 0
Yamai, P 1 0 0 0 0 1
Mitsumata, PH 1 0 0 0 0 0
Oguma, P 0 0 0 0 0 0
Fukuda, PH 1 0 0 0 0 0
Tajima, P 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
H.Sakamoto, SS 5 2 1 0 0 0
Maru, CF 4 2 0 0 0 0
D.Masuda, PR-CF 0 0 0 0 0 0
Abe, PH 0 0 0 1 0 0
Ishikawa, PR-LF 0 0 0 0 0 0
Villanueva, 3B 4 0 0 0 1 1
Okamoto, 1B 4 1 0 0 0 0
Kamei, LF 3 2 1 0 0 0
Shigenobu, LF-CF 1 1 0 0 0 0
Yoh, RF 2 1 1 2 0 1
Yamamoto, 2B 3 1 1 1 0 0
Kobayashi, C 4 1 0 0 0 0
Sugano, P 3 0 0 0 0 3
IP BF H BB HB SO ER
Yamai, (L) 5 25 7 3 1 3 5
Oguma 2 8 2 0 0 2 0
Tajima 1 6 2 1 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Sugano, (W) 9 34 7 1 0 10 1

 

SWALLOWS @ BAYSTARS   1 – 5

Match disputato allo Yokohama Stadium, davanti a 31820 spettatori e durato 3 ore e 7 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Yakult 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 5 0
DeNA 0 0 1 0 0 4 0 0 X 5 9 0
WP : Onuki ( 2 – 1 )
LP : Takahashi ( 0 – 1 )
HR : [S] Murakami ( 7, 7th inn. off Onuki, 0 on )
Yakult
DeNA
AB H RBI BB HP SO
Ota, 3B 3 1 0 2 0 0
Aoki, CF 4 0 0 0 0 2
Nakao, P 0 0 0 0 0 0
Oshita, P 0 0 0 0 0 0
Obiki, PH 1 0 0 0 0 0
T.Yamada, 2B 3 0 0 1 0 2
Balentien, LF 1 0 0 0 0 0
Araki, LF 3 0 0 0 0 2
Takai, RF 3 1 0 1 0 0
Nishiura, SS 4 1 0 0 0 1
Murakami, 1B 3 1 1 1 0 0
Nakamura, C 1 0 0 1 0 0
Ueda, PH-CF 2 0 0 0 0 0
Takahashi, P 1 0 0 0 0 0
Kondo, P 0 0 0 0 0 0
Nishida, PH-C 1 1 0 1 0 0
AB H RBI BB HP SO
Maeda, SS 4 1 1 0 0 2
Ishikawa, 2B 4 2 0 0 0 1
Soto, RF 3 1 1 1 0 2
Kusumoto, PR-RF 0 0 0 0 0 0
Tsutsugo, LF 3 1 0 1 0 0
Otosaka, PR-LF 0 0 0 0 0 0
Lopez, 1B 2 0 0 1 1 0
Miyazaki, 3B 4 2 1 0 0 0
Kamizato, CF 4 1 2 0 0 1
H.Ito, C 4 1 0 0 0 0
Onuki, P 1 0 0 0 0 1
Ishida, P 0 0 0 0 0 0
Nakai, PH 1 0 0 0 0 1
Escobar, P 0 0 0 0 0 0
Yamasaki, P 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Takahashi, (L) 5 .2 24 6 2 1 4 5
Kondo 0 .1 2 1 0 0 0 0
Nakao 1 3 0 0 0 3 0
Oshita 1 6 2 1 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
Onuki, (W) 6 .1 27 4 5 0 4 1
Ishida 0 .2 3 0 1 0 2 0
Escobar 1 4 0 1 0 1 0
Yamasaki 1 4 1 0 0 0 0

 

 

CARP @ TIGERS   2 – 6

Match disputato al Koshien Stadium, davanti a 46563 spettatori e durato 3 ore e 23 minuti di gioco.

Tabellino:

R H E
Hiroshima 0 0 2 0 0 0 0 0 0 2 11 2
Hanshin 0 0 0 1 4 1 0 0 X 6 4 0
WP : Saiki ( 2 – 0 )
LP : Nomura ( 2 – 1 )
HR : [T] Marte ( 1, 6th inn. off Y.Kikuchi, 0 on )
Hiroshima
Hanshin
AB H RBI BB HP SO
Noma, CF 4 1 0 1 0 2
R.Kikuchi, 2B 5 1 1 0 0 0
Batista, 1B 5 2 1 0 0 0
Suzuki, RF 4 1 0 0 0 1
Nishikawa, LF 3 2 0 1 0 1
Aizawa, C 4 1 0 0 0 1
Abe, 3B 2 0 0 0 0 1
Dobayashi, PH 1 0 0 0 0 0
Y.Kikuchi, P 0 0 0 0 0 0
K.Nakamura, P 0 0 0 0 0 0
Matsuyama, PH 1 0 0 0 0 0
Yasaki, P 0 0 0 0 0 0
K.Tanaka, SS 4 2 0 0 0 2
Nomura, P 2 0 0 0 0 1
Kokubo, PH-3B 2 1 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Chikamoto, CF 3 1 2 1 0 0
Itohara, 2B 3 1 1 1 0 1
Itoi, RF 3 0 0 1 0 1
Egoshi, RF 0 0 0 0 0 0
Oyama, 3B 3 1 1 1 0 0
Umeno, C 3 0 1 1 0 0
Takayama, LF 4 0 0 0 0 0
Marte, 1B 3 1 1 1 0 0
Dolis, P 0 0 0 0 0 0
Kinami, SS 3 0 0 1 0 0
Saiki, P 1 0 0 0 0 1
Hojo, PH 0 0 0 0 0 0
Iwazaki, P 0 0 0 0 0 0
Toritani, PH 1 0 0 0 0 0
Moriya, P 0 0 0 0 0 0
Johnson, P 0 0 0 0 0 0
Nakatani, PH-1B 1 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Nomura, (L) 5 23 3 4 0 1 3
Y.Kikuchi 1 4 1 0 0 0 1
K.Nakamura 1 4 0 1 0 2 0
Yasaki 1 5 0 2 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
Saiki, (W) 5 24 7 2 0 6 2
Iwazaki, (H) 1 4 1 0 0 2 0
Moriya 1 3 1 0 0 0 0
Johnson 1 5 2 0 0 0 0
Dolis 1 3 0 0 0 1 0

 

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola

2 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Gianni Gravina 4 maggio 2019 at 23:04 -

    Nell’ultimo anno e mezzo, ho potuto seguire pochissimo il baseball rispetto a prima quando non mi perdevo un articolo del bravissimo Filippo Coppola, comunque leggendo la classifica della Central League rispetto agli ultimi anni le carte sembrano essersi rimescolate! i Yomiuri Giants era da tempo che non erano primi con questa costanza di rendimento, mentre dopo stagioni eccellenti non culminate con la vittoria delle Nippon Series, gli Hiroshima Carp sembrano in declino.

    • Filippo Coppola
      Filippo Coppola 11 maggio 2019 at 20:05 -

      Grazie Gianni che segui i miei articoli e per i complimenti. Si i Giants hanno cambiato manager, col ritorno di Hara al posto di Takahashi e la mano già si vede sulla gestione del team, ma pesa tanto anche l’acquisto di Maru proprio dai Carp, indebolendo quest’ultimi. Si attende molto di più dai BayStars invece, che sono attardati in classifica. La sorpresa potrebbero essere gli Swallows che stanno facendo molto bene e Tigers e Dragons vedremo dove possono arrivare.