NPB(PL)-Hawks in salita. Bene Buffaloes e giù i Lions e Marines!

Pubblicato il Apr 19 2015 - 12:59pm by Filippo Coppola

 

Pacific League-NPB Report

 

I Fighters rimangono in cima alla vetta della PL nonostante provengano da una settimana altalenante e non proprio positiva, con due successi in 5 incontri disputati. Pareggiano la mini-serie casalinga contro i Marines, sono stai sconfitti a Sendai dai Golden Eagles, con oggi che evitano lo sweep, ad opera di uno stratosferico Shohei Othani, che ottiene la sua 4ª vittoria in campionato con SHO in 111 lanci.
Mantengono il miglior attacco della NPB con 80 punti segnati nonostante si scesa la media AVG a .250, seconda in PL e che denota la loro concretezza nel segnare punti quando creano, mentre il reparto dei pitcher ha subito qualche punto di troppo, ma in totale 53 punti è sempre la miglior difesa della PL.
Al 2° posto salgono gli Hawks, che provengono da due serie vinte per 2 W e 1 L, entrambe fuori casa, contro Buffaloes e Marine e seguono la capolista a 2 gare di margine.
Guidati bene dal proprio line-up hanno vinto bene e in scioltezza queste gare, tornando a segnare punti e con 64 totali sono il miglior terzo attacco della Lega e sta in miglioramento il reparto dei lanciatori, che a parte la sconfitta a Chiba (gara 2 per 9-0 e 7 no ER) hanno ben giocato in questi giorni.
Scendono al 3° posto i Lions, che dopo aver vinto in rimonta contro i Golden Eagles escono sconfitti dai Buffalos a Kobe, senza ottenere nessun successo in due match. Quindi saldo in negativo per loro e nelle partite perse hanno sofferto molto in attacco, segnando un solo punto per volta.
I 57 punti segnati fin qui rappresentano un attacco che fa difficoltà a marcare punto, penultimi in PL, anche come AVG con .245 e sono staccati dal team di Fukuoka a mezza gara di svantaggio.
Al 4° posto vi troviamo sia i Golden Eagles che i Marines, con tutte e due le franchigie a quota .500 di W % in classifica e inseguono i Lions a mezza partita di margine.
Il team di Sendai dopo aver perso la serie in trasferta contro i Lions, in rimonta, si rifanno contro la capolista, quindi concludono la settimana con record pari di 3 W e 3 L, che li attestano a quota .500 di W %.
Squadra che si è un po’ sciolta in attacco, che ha spesso fatto difficoltà contro i lanciatori avversari a segnare punto e in questi giorni hanno ottenuto successi segnandone svariati. Sono sempre ultimi con 49 punti siglati, avanti soli ai Carp in tutta la NPB e hanno una media AVG scarsa a .229 (peggior record di Lega).
I Marines invece dopo aver pareggiato la serie coi Fighters sono stati battuti dai campioni in carica in casa, dove hanno ottenuto quindi solo 2 W in 5 incontri giocati.
Vittorie convincenti e sconfitte pervenute in gare equilibrate e questo team di Chiba continua a segnare punti dal box di battuta, con 74 punti segnati fin qui hanno il secondo attacco della Lega e con buona AVG di .269, dietro ai Fighters.
Il reparto dei pitcher invece che nel complesso subisce più del dovuto (66 punti, terzultimi in PL).
Chiudono sempre ultimi i Buffaloes, che tornano a trovare vittorie in settimana, dopo le prime due sconfitte ad Osaka, in casa, contro gli Hawks. Di fatto li battono in gara 3, evitando uno sweep e poi battono per due volte i Lions in una mini-serie, appunto di due incontri a Kobe e quindi 3 vittorie di fila, che riaccendono le speranze dei tifosi.
Seguono il duo che li precede a 4 partite e mezzo e per colmare in questo divario devono continuare a trovare successi e le vittorie arrivate dimostrano che sono caparbi a trovarle se gira tutto per il verso giusto, adattandosi coi gli infortunati che hanno fermi in infermeria. Si registrano miglioramenti sia dai battitori che dai lanciatori, con attacco che ha segnato 58 punti totali e AVG di .232 e sempre la peggior difesa con 76 punti subiti (peggior record in NPB).

 

 

HOKKAIDO NIPPON HAM FIGHTERS (12 W – 6 L – 0 T, 1° con .667 di W%)

Pareggiata la serie in casa contro i Marines per 1-1 (1-6, 8-2) e persa la serie in trasferta contro i Golden Eagles per 1-2 (2-7, 2-4, 3-0).

Perdono in gara 1 contro i Marines in rimonta, dove lo starter Mendoza subisce la sua 2ª partita persa in stagione (7.1 IP, 6 R, 5 ER, 10 H, 1 BB e 1 K).
In gara 2 si riscattano contro i Marines, quindi serie in parità al Sapporo Dome, davanti a 20096 spettatori, con 3ª vittoria per lo starter Yoshikawa, registrando in match 7.0 IP, 0 ER, 3 H, 1 BB e 4 K.

In gara 1 subiscono una sconfitta dai Golden Eagles, con il partente Saito Y. che subisce la sua 1ª sconfitta in stagione (3.1 IP, 4 ER, 5 H, 2 BB e 1 K).
Perdono ancora in gara 2 contro i Golden Eagles, quindi sconfitti in questa serie, dove lo starter Uwasawa subisce la sua 2ª partita persa in campionato (5.1 IP, 4 ER, 6 H di cui 1 HR, 1 HP, 3 BB e 2 K).
In gara 3 evitano lo sweep, battendo i Golden Eagles senza subire nessun punto al Kobo Stadium Miyagi, davanti a 26164 spettatori, con il partente Ohtani S. che ottiene la sua 4ª vittoria stagionale, con tanto di SHO in 111 lanci (1ª in campionato e 3ª in carriera), registrando in match 9.0 IP, 0 ER, 4 H, 1 HP, 1 BB e 7 K.

Dal box di battuta in gara 2 contro i Marines arrivano 2 HR di Nakata S. (AVG .227), che raggiunge quota 6 in stagione, al 3° inn. a sinistra, con 2 on e 2 out e al 7° inn. sinistra, con 1 on e 2 out.
In gara 2 contro i Golden Eagles Laird (AVG .227) batte il suo 3° HR stagionale, al 4° inn. a sinistra, con 0 on e 1 out.

Nei prossimi giorni andranno in trasferta contro i Lions e poi riceveranno i Buffaloes.

 

FUKUOKA SOFTBANK HAWKS (10 W – 8 L – 1 T, 2° con .556 di W%)

Vinta la serie in trasferta contro i Buffalos per 2-1 (4-2, 7-4, 3-6) e vinta la serie in trasferta contro i Marines per 2-1 (4-2, 0-9, 5-4).

Battono in gara 1 i Buffaloes in rimonta al Kyocera Dome di Osaka, davanti a 15867 spettatori, con lo starter Otonari che ottiene la sua 2ª vittoria stagionale, registrando in match 7.0 IP, 1 ER, 3 H di cui 1 HR, 1 HP, 2 BB e 1 K.
In gara 2 vincono ancora contro i Buffaloes, quindi conquistano questa serie al Kyocera Dome, davanti a 16881 spettatori, con 1ª partita vinta per il partente Takeda S., registrando in match 5.0 IP, 4 ER, 8 H, 0 BB e 4 K.
Perdono in gara 3 contro i Buffaloes, dove lo starter Higashihama subisce la sua 1ª sconfitta stagionale (4.2 IP, 5 ER, 8 H, 4 BB e 3 K).

In gara 1 battono i Marines in rimonta al QVC Marine Field di Chiba, davanti a 9208 spettatori, con il partente Nakata K. che ottiene la sua 1ª vittoria in stagione, registrando in match 6.2 IP, 2 ER, 7 H, 1 BB e 8 K.
Perdono in gara 2 contro i Marines, senza segnare nessun punto, quindi serie in parità, dove lo starter Settsu subisce la sua 2ª sconfitta stagionale (5.2 IP, 8 R, 2 ER, 9 H, 4 BB e 1 K).
In gara 3 battono i Marines con un solo punto di margine, quindi si aggiudicano questa serie al QVC Marine Field, davanti a 17851 spettatori, con il partente americano Standridge che ottiene la sua 3ª vittoria in campionato, registrando in match 6.1 IP, 4 ER, 9 H di cui 1 HR, 1 BB e 3 K.

Dal box di battuta in gara 1 contro i Buffaloes arriva il 1° HR in stagione di Tsukada (AVG .200), al 9° inn. a sinistra, con 0 on e 1 out.
In gara 2 contro i Buffaloes arriva il 2° HR in campionato per Uchikawa (AVG .319), al 7° inn. a sinistra, con 1 on e 1 out.
In gara 3 contro i Buffaloes arrivano 2 HR, il 2° di Yanagita (AVG .361), al 1° inn. a sinistra, con 0 on e 2 out e il 3° di Matsuda (AVG .309), al 2° inn. al centro e da lead-off.
In gara 3 contro i Marines Imamiya (AVG .153) batte il suo 1° HR in stagione, al 7° inn. a sinistra e da lead-off.

Dal bull-pen in gara 1 contro i Buffaloes il closer Sarfate lancia la sua 3ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 2 K).
In gara 2 contro i Buffaloes Sarfate ottiene la sua 4ª salvezza in stagione (1.0 IP, 0 ER).
In gara 1 contro i Marines Sarfate lancia la sua 5ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 2 H, 1 BB).
In gara 3 contro i Marines il closer Sarfate ottiene la sua 6ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 K).

Prossimamente riceveranno prima i Golden Eagles e poi i Giants.

 

SAITAMA SEIBU LIONS (9 W – 8 L – 0 T, 3° con .529 di W%)

Vinta la serie in casa contro i Golden Eagles per 2-1 (1-2, 14-2, 8-4) e persa la serie in trasferta contro i Buffaloes per 0-2 (1-5, 1-4).

Perdono in gara 1 contro i Golden Eagles, con un solo punto di scarto e in rimonta, con sconfitta per il rilievo Matsuda e no decision per il partente Togame (7.0 IP, 1 ER, 5 H di cui 1 HR, 1 BB e 5 K).
In gara 2 si riscattano contro i Golden Eagles, quindi serie in parità al Seibu Prince Dome, davanti a 9910 spettatori, dove il partente ex MLB LeBlanc ottiene la sua 2ª vittoria in campionato, con tanto di CG in 105 lanci (1ª in carriera NPB), registrando in match 9.0 IP, 2 ER, 2 H di cui 1 HR, 1 HP, 3 BB e 2 K).
In gara 3 riescono a battere ancora il team di Sendai, quindi conquistano questa serie al Seibu Prince Dome, davanti a 14966 spettatori, con lo starter Nogami che ottiene la sua 2ª vittoria in stagione, registrando in match 7.0 IP, 4 R, 3 ER, 7 H di cui 1 HR, 1 HP, 0 BB e 3 K.

In gara 1 perdono contro i Buffaloes, dove il partente Makita subisce la sua 1ª sconfitta in stagione (6.0 IP, 4 ER, 5 H di cui 1 HR, 1 HP, 2 BB e 4 K).
Subiscono un’altra sconfitta in gara 2 dai Buffaloes, quindi perdenti in questa serie, con lo starter rookie Kuo C-L che subisce la sua 2ª partita persa in campionato (1.2 IP, 4 R, 1 ER, 6 H, 2 BB e 1 K).

In attacco in gara 1 contro i Golden Eagles lo slugger Nakamura T. (AVG .246) batte il suo 4° HR in stagione, al 4° inn. a sinistra, con 0 on e 1 out.
In gara 2 contro i Golden Eagles arrivano 3 HR, il 2° per Mejia (AVG .246), al 4° inn. a sinistra, con 2 on e 2 out i primi 2 per Mori (AVG .293), al successivo at-bat (back-to-back) al 4° inn. a destra e all’8° inn. a destra e da lead-off.
In gara 3 contro i Golden Eagles Mori batte il suo 3° HR stagionale, al 4° inn. a destra, con 2 on e 2 out.

Nei prossimi giorni riceveranno i Fighters e poi andranno in trasferta contro gli Hawks.

 

TOHOKU RAKUTEN GOLDEN EAGLES (8 W – 8 L – 2 T, 4° con .500 di W%)

Persa la serie in trasferta contro i Lions per 1-2 (2-1, 2-14, 4-8) e vinta la serie in casa contro i Fighters per 2-1 (7-2, 4-2, 0-3).

In gara 1 battono i Lions con un solo punto di scarto e in rimonta, al Seibu Prince Dome di Tokorozawa, pref. di Saitama, davanti a 9413 spettatori, con vincente il rilievo Aoyama ed evitata la sconfitta per il partente Shiomi (6.0 IP, 1 ER, 6 H di cui 1 HR, 2 BB e 5 K).
Perdono in gara 2 contro i Lions, quindi serie in parità, dove lo starter Mima subisce la sua 2ª sconfitta stagionale (2.1 IP, 6 R, 5 ER, 5 H, 2 BB e 1 K).
In gara 3 perdono ancora contro i Lions, quindi battuti in questa serie, con il partente Yokoyama che subisce la sua 2ª sconfitta stagionale (4.2 IP, 4 ER, 8 H, 2 BB e 1 K).

Vincono in gara 1 contro i Fighters, al Kobo Stadium Miyagi di Sendai, pref. di Miyagi, davanti a 20233 spettatori, dove lo starter americano Ray ottiene la sua 3ª vittoria in stagione, registrando in match 6.0 IP, 0 ER, 4 H, 1 BB e 2 K.
In gara 2 battono ancora il team di Sapporo, quindi conquistano questa serie al Kobo Stadium Miyagi, davanti a 20942 spettatori, con il partente Norimoto che ottiene la sua 1ª vittoria in campionato, registrando in match 6.0 IP, 2 ER, 8 H di cui 1 HR, 1 HP, 3 BB e 8 K.
In gara 3 perdono contro i Fighters, dove lo starter Tomura subisce la sua 1ª sconfitta stagionale (7.1 IP, 2 ER, 4 H, 3 BB e 1 K).

Dal box di battuta in gara 1 contro i Lions arriva il 1° HR in stagione di Goto (AVG .260), al 5° inn. a destra, con 0 on e 1 out.
In gara 2 contro i Lions arriva il 2° HR in stagione di Goto, al 2° inn. a destra, con 1 on e 2 out.
In gara 3 contro i Lions Matsui K. (AVG .235) batte il suo 1° HR in stagione, al 3° inn. a destra, con 0 on e 2 out.
In gara 2 contro i Fighters arriva il 2° HR stagionale di Sanchez (AVG .152), al 2° inn. a sinistra, con 1 on e 2 out.

Dal bull-pen in gara 1 contro i Lions il closer Matsui Y. lancia la sua 4ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 K).
In gara 2 contro i Fighters Matsui Y. ottiene la sua 5ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 1 BB).

Prossimamente andranno in trasferta contro gli Hawks e poi riceveranno i Marines.

 

CHIBA LOTTE MARINES (9 W – 9 L – 0 T, 5° con .500 di W%)

Pareggiata la serie in trasferta contro i Fighters per 1-1 (6-1, 2-8) e persa la serie in casa contro gli Hawks per 1-2 (2-4, 9-0, 4-5).

Vincono in gara 1 contro i Fighters in rimonta, al Sapporo Dome di Sapporo, pref. di Hokkaido, davanti a 20866 spettatori, con il partente Ishikawa A. che ottiene la sua 1ª vittoria stagionale, registrando in match 7.0 IP, 1 ER, 3 H, 1 BB e 7 K.
In gara 2 perdono contro i Fighters, quindi serie in parità, dove lo starter Kimura subisce la sua 2ª sconfitta stagionale (3.0 IP, 6 R, 5 ER, 3 H di cui 1 HR, 3 BB e 1 K).

In gara 1 perdono contro gli Hawks in rimonta, con il partente Wakui subisce la sua 2ª partita persa in campionato (7.0 IP, 3 ER, 8 H, 2 BB e 4 K).
Si riscattano in gara 2 contro gli Hawks, senza subire nessun punto, quindi serie in parità al QVC Marine Field di Chiba, davanti a 18565 spettatori, con lo starter Rhee D-E che ottiene la sua 3ª vittoria stagionale, registrando in match 7.0 IP, 0 ER, 8 H, 2 BB e 2 K.
In gara 3 perdono contro gli Hawks con un solo punto di scarto, quindi battuti in questa serie, dove il partente Kurosawa subisce così la sua 1ª sconfitta in stagione (3.0 IP, 4 R, 2 ER, 5 H, 1 BB e 3 K).

Dal box di battuta in gara 3 contro gli Hawks arriva il 1° HR in stagione di Yoshida (AVG .263), al 7° inn. a sinistra e da lead-off.

Nei prossimi giorni riceveranno i Buffaloes e poi andranno in trasferta contro i Golden Eagles.

 

ORIX BUFFALOES (5 W – 14 L – 1 T, 6° con .263 di W%)

Persa la serie in casa contro gli Hawks per 1-2 (2-4, 4-7, 6-3) e vinta la serie in casa contro i Lions per 2-0 (5-1, 4-1).

Perdono in gara 1 contro gli Hawks in rimonta, dove il partente Nishi subisce la sua 2ª sconfitta in campionato (7.2 IP, 3 R, 2 ER, 6 H, 3 BB e 7 K).
In gara 2 vengono battuti ancora dagli Hawks, quindi perdenti in questa serie, con lo starter Matsuba che subisce così la sua 2ª partita persa in stagione (6.0 IP, 5 R, 2 ER, 6 H, 1 BB e 1 K).
Evitano lo sweep in gara 3 contro gli Hawks, al Kyocera Dome, davanti a 15421 spettatori, dove il partente Tomei ottiene la sua 1ª vittoria stagionale, registrando in match 8.0 IP, 2 ER, 5 H di cui 2 HR, 1 HP, 1 BB e 6 K.

In gara 1 battono i Lions all’Hotto Motto Field di Kobe, pref. di Hyogo, davanti a 30521 spettatori, con lo starter americano Dickson che ottiene la sua 1ª vittoria stagionale con tanto di CG in 117 lanci (4ª in carriera NPB), registrando in match 9.0 IP, 1 ER, 4 H, 1 BB e 9 K.+
Vincono anche in gara 2 contro i Lions, quindi conquistano questa serie all’Hotto Motto Field di Kobe, davanti a 26823 spettatori, con vincente il rilievo Maeda Y. e no decision per il partente americano ex Carp Bullington (1.2 IP, 0 ER, 0 H, 1 HP, 1 BB e 1 K).

Dal box di battuta in gara 1 contro gli Hawks Caraballo (AVG .355) batte il suo 2° HR in campionato, al 4° inn. al centro, con 0 on e 1 out.
In gara 1 contro i Lions arriva il 1° HR in stagione di Sakaguchi (AVG .267), al 6° inn. a destra e da lead-off.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Lions il closer Mahara lancia la sua 1ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 1 BB e 1 K).

Nei prossimi giorni andranno in trasferta prima contro i Marines e poi i Fighters.

 

 

resoconto classifica:

 

 

 

 

 

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate e calcolo del park factor (PF) in via del tutto sperimentale, utilizzando la seguente formula (homeRS + homeRA)/(homeG)) / ((roadRS + roadRA)/(roadG)), dove:

home RS = punti segnati in casa;       road RS = punti segnati fuori casa;

home RA = punti subiti in casa;         road RA = punti subiti fuori casa;

home G =partita giocate in casa;       road G = partite giocate fuori casa;

PF, statistica sabermetrica usata per definire le differenti condizioni di campo in cui si gioca, ed in genere il valore a fine campionato sarà attorno a 1 (dopo le varie evoluzioni che seguiranno).

clicca sul link interessato:

Art. prec. PL

Art. CL

 

 

 

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che seguo con assiduità. Sono tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che seguo da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendomi appassionato di tutti. Ho per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola