NPB(PL)-Golden Eagles battuti e ultimi! Bene Buffaloes e Lions, giù i Fighters

Pubblicato il Giu 16 2014 - 10:21am by Filippo Coppola

Settimana di Pacific League-NPB Report

 

Serie di InterLeague

 

Quando stanno quasi finendo le serie di IL si nota che i team di questa Lega anche in questa stagione continuano a vincere di più rispetto alle franchigie dell’altra Lega.
Anche se nelle ultime partite vengono sempre sconfitti, ora hanno un 52 % di vittorie e sempre un margine ragguardevole di maggior punti siglati, con + 86 runs, che non rispecchia il quasi equilibrio sostanziale in termini di partite vinte.
Sempre in cima alla classifica vi sono i Buffaloes, che perdono dopo 7 vittorie di fila, infatti ultimamente dopo l’ulteriore serie vinta contro i BayStars ad Osaka, pareggiano contro i Dragons, in un match perso (gara2) in rimonta.
Si risvegliano in attacco, mettendo a segno ben 5 HR in questi 4 match, siglando svariati punti, ora secondi in PL con 260 runs messi a segno, mentre il reparto dei pitcher subisce qualche punto di troppo, ma è sempre leader in NPB, con soli 175 punti subiti. Unica squadra che ha subito meno di 200 punti e che consolida la sua leadership proprio in questo reparto e sono gli unici ad aver raggiunto già 40 vittorie in campionato, in corsa per le Climax-Series.
Seguono sempre gli Hawks al 2° posto in graduatoria, che pareggiano entrambe le serie giocate, con distacco che va ora a 2 partite e mezzo.
Vincono e perdono contro i Dragons e i BayStars, sempre in casa allo YaFuoku Dome, stadio che è sempre stato loro molto favorevole, ma ultimamente in IL subiscono qualche sconfitta di troppo, subendo in alcune occasioni gli avversari.
Sempre primi in punti prodotti in PL (278), mentre la difesa non subisce tanto, con 208 punti complessivi, sono secondi in questa Lega. Stanno pagando alcuni infortuni e vedremo se riusciranno a recuperarli, dove manca l’apporto di alcuni player.
Al 3° posto vi è il team di Sapporo, che ottengono un solo successo in queste ultime serie di IL, dove perdono contro i Giants, mentre pareggiano contro gli Swallows, con 3 partite risolte con un solo punto di scarto, giocando in pieno equilibrio e lottando per ottenere il successo.
Ora inseguono gli Hawks a ben 5 partite e mezzo, mantenendosi al di sopra della quota .500 di W %, che per ora vuol dire post-season!
Si avvicinano di poco a loro i Marines, che ottengono 2 W e 2 L in queste ultime gare, dove hanno pareggiato in casa sia contro i Tigers, che contro i Carp, perdendo sempre in gara 2 e quindi non riuscendo mai a portare a casa una serie. Stanon in difficoltà di risultati già da alcune serie disputate, ricordando che vinsero le prime 5 partite di IL, ma poi hanno ottenuto un record di 2 W e 7 L, decisamente molto poco per loro.
Stanno staccati dai terzi da 3 match e tenteranno di recuperare almeno sui Fighters, ma dovranno riscattarsi soprattutto in queste partite di IL.
Hanno sempre la peggior difesa della PL, con 264 runs subiti e per obiettivo principale per ora sarà quello di recuperare il gap di -4 da quota .500 di W %, per lottare per le Climax-Series.
Salgono al 5° posto i Lions, che hanno visto premiato i loro ultimi sforzi, giocando bene e ora inseguono i Marines a 3 partite e mezzo.
Hanno vinto ben 3 match su 4 disputati, infatti approfittano bene del fattore casalingo, dove al Seibu Dome, perdono i Carp e poi pareggiano i Tigers, dove ottengono un successo solo in gara 2. Di fatto erano reduci da ben 4 vittorie di fila e superano così quota .400 di W % in classifica.
Scivolano così all’ultimo posto i campioni in carica dei Golden Eagles, che vincono una sola partita in queste ultime disputate, solo in gara 2 contro gli Swallows. Infatti poi perdono in gara 1, pareggiando così quella serie, ma poi subiscono ben 2 sconfitte dai Giants, in partite equilibrate e che potevano anche andare diversamente.
Purtroppo per loro si stanno manifestando problemi dal proprio line-up, dove non basta il solito Andruw Jones (AVG .227), che batte HR, raggiungendo così quota 16 in PL, primo e di due battuti in queste gare dall’americano John Bowker (5° e AVG .260). Hanno il peggior attacco sia della Lega che dell’intera NPB, assieme ai BayStars, con soli 212 punti messi a segno ed ora sono scesi al di sotto di quota .400 di W %, davvero impensabile fino a qualche mese fa, dove lottavano bene per il 3° posto. Vedremo se riusciranno a reagire e a trovare la voglia di riscattarsi, ottenendo svariati successi, ma finora il trend è molto negativo!

 

 

ORIX BUFFALOES (40 W – 22 L – 0 T, 1° con .645 di W%)

Vinta la serie in casa contro i BayStars per 2-0 (8-5, 9-5) e pareggiata la serie in casa contro i Dragons per 1-1 (7-4, 4-6).

Riescono a battere i BayStars in gara 1, al Kyocera Dome di Osaka, davanti a 17989 spettatori, con il giovane partente Nishi che ottiene così la sua 9ª vittoria in campionato, registrando in match 6.0 IP, 1 ER, 5 H, 2 BB e 6 K.
In gara 2 battono ancora il team di Yokohama, quindi conquistano questa serie al Kyocera Dome, davanti a 18013 spettatori, dove l’ace Kaneko C. ottiene il suo 5° successo in stagione, registrando in match 5.0 IP, 4 ER, 7 H, 2 BB e 8 K.

In gara 1 riescono a vincere contro i Dragons in rimonta, al Kyocera Dome, davanti a 27860 spettatori, con partita vinta per il rilievo Higa ed evitata la sconfitta per lo starter rookie Tomei (5.1 IP, 4 R, 3 ER, 7 H di cui 1 HR, 2 BB e 7 K).
Il giorno dopo perdono in rimonta in gara 2 contro i Dragons, quindi serie pareggiata, con sconfitta attribuita per il rilievo Sato e prova vanificata per il partente americano Dickson (5.2 IP, 4 ER, 6 H, 1 BB e 2 K).

In attacco in gara 1 contro i BayStars arrivano 2 HR, il 16° dello slugger ex Hawks, Pena (AVG .264), al 3° inn. al centro, con 1 on e 1 out e il 1° del giovane esterno Goto (AVG .323), all’8° inn. a destra, un grand-slam.
In gara 1 contro i Dragons vengono realizzati ben 3 fuoricampo, il 2° del catcher Ito (AVG .255), al 2° inn. a sinistra, con 1 on e 1 out, l’8° dell’esterno Okada T. (AVG .282), al 4° inn. a destra e da lead-off e il 5° del 3B ex Lions, German (AVG .271), al 7° inn. a sinistra e da lead-off.
In gara 2 contro i Dragons lo SS Adachi (AVG .230) batte il suo 4° HR in stagione, al 2° inn. a sinistra, con 0 on e 2 out.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Dragons il closer Hirano Y. lancia la sua 20ª salvezza in stagione (1.0 IP, 0 ER, 2 K).

Nei prossimi giorni andranno in trasferta prima contro i Giants e poi contro gli Swallows.

 

FUKUOKA SOFTBANK HAWKS (34 W – 21 L – 3 T, 2° con .618 di W%)

Pareggiata la serie in casa contro i Dragons per 1-1 (4-7, 4-3) e pareggiata la serie in casa contro i BayStars per 1-1 (4-2, 1-5).

Perdono in gara 1 contro il team di Nagoya, con sconfitta attribuita al rilievo ex MLB Okajima e prova vanificata per il partente Iwasaki (5.0 IP, 3 ER, 7 H, 1 BB e 3 K).
In gara 2 si riscattano contro i Dragons, dove li battono con un solo punto di scarto, segnando tutti i punti della rimonta all’ultimo inning contro il closer avversario, quindi serie pareggiata allo YaFuku Dome di Fukuoka, davanti a 34632 spettatori, con vittoria per il closer Sarfate ed evitata la sconfitta per lo starter Settsu (5.0 IP, 2 ER, 5 H, 6 BB e 4 K).

In gara 1 ottengono un successo contro i BayStars, allo YaFuoku Dome, davanti a 37689 spettatori, dove il partente ex Dragons Nakata K. ottiene la sua 7ª partita vinta in stagione, registrando in match 7.2 IP, 2 R, 0 ER, 6 H, 1 HP, 1 BB e 5 K.
Il giorno dopo perdono contro il team di Yokohama, in gara 2, pareggiando così la serie, con il giovane starter Iida, che subisce così la sua 1ª partite persa in stagione ed in carriera (5.0 IP, 2 ER, 4 H, 2 BB e 6 K).

Dal box di battuta in gara 1 contro i Dragons l’esterno Yanagita (AVG .336) realizza il suo 8° HR in stagione, al 3° inn. a sinistra, con 1 on e 2 out.

Dal bull-pen in gara 1 contro i BayStars il closer Sarfate ottiene la sua 17ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 K).

Nei prossimi giorni andranno in trasferta prima contro gli Swallows e poi contro i Giants.

 

HOKKAIDO NIPPON HAM FIGHTERS (31 W – 29 L – 1 T, 3° con .517 di W%)

Persa la serie in casa contro i Giants per 0-2 (1-2, 2-11) e pareggiata la serie in casa contro gli Swallows per 1-1 (7-6, 2-3).

In gara 1 contro i Giants perdono con un solo punto di margine, al 10° inn., con sconfitta per il rilievo Masui e prova vanificata per lo starter Ohtani S. (6.1 IP, 1 ER, 4 H, 2 BB e 6 K).
Vengono sconfitti in gara 2 contro i Giants, dove il giovane partente rookie Urano subisce così la sua 1ª partita persa in stagione e carriera (5.0 IP, 4 ER, 7 H di cui 1 HR, 0 BB e 3 K).

Vincono in gara 1 contro gli Swallows, con un solo punto di margine, al Sapporo Dome, davanti a 22383 spettatori, con vittoria attribuita per il rilievo Tanimoto e no decision per lo starter Nakamura M. (2.0 IP, 2 ER, 2 H, 1 BB e 1 K).
In gara 2 perdono contro gli Swallows, con un solo punto di scarto, quindi serie pareggiata, con partita persa attribuita per il rilievo mancino Miyanishi e no decision per il partente messicano Mendoza (7.0 IP, 1 ER, 7 H, 1 HP, 1 BB e 7 K).

In attacco in gara 1 contro i Giants il cubano Miranda (AVG .252) batte il suo 9° HR in campionato, al 7° inn. a destra, con 0 on e 1 out.
In gara 1 contro gli Swallows lo SS Obiki (AVG .279) realizza il suo 4° HR in stagione, al 5° inn. a destra e da lead-off.

Dal bull-pen in gara 1 contro gli Swallows il rilievo/closer Masui lancia la sua 12ª salvezza in campionato (1.0 IP, 1 ER, 3 H, 1 K).

Prossimamente andranno in trasferta prima contro i Tigers e poi contro i Carp.

 

CHIBA LOTTE MARINES (28 W – 32 L – 1 T, 4° con .467 di W%)

Pareggiata la serie in casa contro i Tigers per 1-1 (8-3, 7-8) e pareggiata la serie in casa contro i Carp per 1-1 (8-4, 5-8).

In gara 1 riescono a battere i Tigers, al QVC Marine Field di Chiba, davanti a 18106 spettatori, con lo starter mancino Fujioka che ottiene la sua 4ª partita vinta in stagione, registrando in match 7.0 IP, 0 ER, 3 H, 1 BB e 11 K.
Vengono sconfitti in gara 2 contro i Tigers, in rimonta e con un solo punto di scarto, quindi serie pareggiata, con partita persa per il rilievo Rosa e no decision per il partente Wakui (6.0 IP, 5 ER, 6 H di cui 1 HR, 2 BB e 5 K).

Vincono in gara 1 contro i Carp, al QVC Marine Field, davanti a 29839 spettatori, con vittoria registrata per il rilievo Furuya e no decision per lo starter Otani T. (5.1 IP, 3 ER, 4 H, 1 BB e 3 K).
In gara 2 perdono in rimonta contro i Carp, pareggiando così la serie, con partita persa per il rilievo Masuda e prova vanificata per il partente rookie Ishikawa A. (4.0 IP, 2 ER, 5 H di cui 1 HR, 2 BB e 4 K).

In attacco in gara 2 contro i Tigers arriva il 6° HR dell’interno messicano Cruz (AVG .241), al 7° inn. a sinistra, con 1 on e 2 out.
In gara 2 contro i Carp l’esterno Kakunaka (AVG .294) batte il suo 3° HR stagionale, al 5° inn. al centro, con 1 on e 1 out.

Nei prossimi giorni andranno in trasferta prima contro i BayStars e poi contro i Dragons.

 

SAITAMA SEIBU LIONS (25 W – 36 L – 0 T, 5° con .410 di W%)

Vinta la serie in casa contro i Carp per 2-0 (5-4, 7-0) e pareggiata la serie in casa contro i Tigers per 1-1 (3-2, 1-8).

In gara 1 riescono a battere i Carp con un solo punto di margine, al Seibu Dome di Tokorozawa, pref. di Saitama, davanti a 19763 spettatori, con vittoria per il rilievo Masuda e no decision per lo starter Makita (7.0 IP, 1 ER, 4 H di cui 1 HR, 3 BB e 5 K).
Battono ancora i Carp in gara 2, conquistando questa serie al Seibu Dome, davanti a 26737 spettatori, con il partente Fujiwara che ottiene la sua 1ª vittoria in stagione ed in carriera, registrando in match 5.1 IP, 0 ER, 3 H, 2 BB e 4 K.

Vincono in gara 1 contro i Tigers, con un solo punto di scarto, al Seibu Dome, davanti a 33851 spettatori, dove il giovane starter Kikuchi Y. ottiene la sua 3ª vittoria in campionato, registrando in match 7.0 IP, 2 ER, 4 H di cui 1 HR, 2 BB e 5 K.
In gara 2 arriva una sconfitta contro i Tigers, quindi serie pareggiata, con il partente Nogami che subisce così la sua 6ª partita persa in stagione (4.1 IP, 5 ER, 5 H di cui 1 HR, 1 BB e 4 K).

In attacco in gara 1 contro i Carp il 1B Mejia (AVG .337) realizza il suo 4° HR stagionale, al 2° inn. a sinistra e da lead-off.
In gara 2 contro i Carp arrivano 2 HR, il 5° in campionato di Mejia, al 4° inn. a sinistra, con 1 on e 1 out e il 12° dello slugger Nakamura T. (AVG .290) in stagione (num. 250 in carriera), al 6° inn. a sinistra, con 2 on e 0 out.
In gara 1 contro i Tigers l’esterno Kimura F. (AVG .234) batte il suo 6° HR stagionale, al 2° inn. al centro, con 1 on e 0 out.

Dal bull-pen in gara 1 contro i Carp il closer Takahashi T. lancia la sua 11ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 BB). In gara 1 contro i Tigers Takahashi T. ottiene la sua 12ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 2 K).

Prossimamente andranno in trasferta prima contro i Dragons e poi contro i BayStars.

 

TOHOKU RAKUTEN GOLDEN EAGLES (24 W – 37 L – 0 T, 6° con .393 di W%)

Pareggiata la serie in casa contro gli Swallows per 1-1 (0-1, 8-2) e persa la serie in casa contro i Giants per 0-2 (1-3, 2-3).

Vengono battuti in gara 1 dagli Swallows, subendo un solo punto, dove lo starter mancino Kawai che subisce la sua 4ª partita persa in campionato (6.0 IP, 1 ER, 4 H di cui 1 HR, 1 HP, 3 BB e 1 K).
Gara 2 rinviata al giorno dopo per pioggia.
In gara 2 si riscattano e battono gli Swallows, pareggiando così la sua serie al Kubo Stadium Miyagi, davanti a 22641 spettatori, con il giovane partente mancino Karashima che ottiene la sua 4ª partita vinta in stagione, registrando in match 5.0 IP, 2 ER, 5 H, 1 BB e 4 K.

In gara 1 perdono contro i Giants, dove lo starter Mima subisce così la sua 6ª partita persa in campionato (7.1 IP, 2 ER, 5 H, 1 HP, 3 BB e 5 K).
Il giorno dopo subiscono un’altra partita persa contro i Giants, in rimonta all’ultimo inning, con un solo punto di scarto, quindi battuti in questa serie, con il partente ace Norimoto che subisce così la sua 4ª sconfitta in stagione (9.0 IP, 3 ER, 6 H, 0 BB e 6 K).

In attacco in gara 2 contro gli Swallows arrivano ben 3 HR, il 4° dell’esterno americano ex Giants, Bowker (AVG .260), al 2° inn. a destra, con 0 on e 2 out, il 1° dell’esterno Hijirisawa (AVG .239), al 4° inn. a sinistra e da lead-off e il 1° del PH Kosai (AVG .227), al 7° inn. a sinistra, con 1 on e 2 out.
In gara 2 contro i Giants arrivano 2 HR, il 5° di Bowker, all’8° inn. a destra e da lead-off e il 16° dell’ex MLB Jones A. (AVG .227), al 9° inn. a sinistra, con 0 on e 1 out.

Nei prossimi giorni andranno in trasferta prima contro i Carp e poi contro i Tigers.

 

 

resoconto classifica:

 

 

 

 

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate e calcolo del park factor (PF) in via del tutto sperimentale, utilizzando la seguente formula (homeRS + homeRA)/(homeG)) / ((roadRS + roadRA)/(roadG)), dove:

home RS = punti segnati in casa;       road RS = punti segnati fuori casa;

home RA = punti subiti in casa;         road RA = punti subiti fuori casa;

home G =partita giocate in casa;       road G = partite giocate fuori casa;

PF, statistica sabermetrica usata per definire le differenti condizioni di campo in cui si gioca, ed in genere il valore a fine campionato sarà attorno a 1 (dopo le varie evoluzioni che seguiranno).

 

classifica InterLeague

 

 

 

 

 

 

 

 

clicca sul link seguente per accedere all’art. interessato:

Art. precedente PL

Art. NPB (CL)

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola