NPB(CL)-Bene Giants e Dragons. Hiroshima sempre in cima!

Pubblicato il Mag 28 2014 - 2:46pm by Filippo Coppola

Settimana di Central League-NPB Report

 

Serie di InterLeague

 

HIROSHIMA TOYO CARP (29 W – 19 L – 0 T, 1° con .604 di W%)

Persa la serie in trasferta contro gli Hawks per 0-2 (3-6, 1-2), persa la serie in trasferta contro i Buffaloes per 0-2 (1-3, 1-8) e vinta la serie in casa contro i Lions per 2-0 (3-1, 6-2).

In gara 1 perdono contro il team di Fukuoka, con il partente mancino Shinoda che subisce così la sua 3ª sconfitta in campionato (4.0 IP, 2 ER, 7 H di cui 1 HR, 0 BB e 2 K).
Subiscono un’altra partita persa in gara 2 contro gli Hawks, con un solo punto di margine, con sconfitta attribuita per il rilievo Nakagawa e prova vanificata per lo starter rookie Kuri (7.0 IP, 1 ER, 4 H, 2 BB e 4 K).

Vengono sconfitti in gara 1 contro i Buffaloes, dove l’ace Maeda K. subisce così la sua 3ª sconfitta stagionale (7.0 IP, 3 R, 2 ER, 5 H, 2 BB e 7 K).
In gara 2 subiscono l’ennesima partita persa di IL, quindi battuti in questa serie dai Buffaloes, con il giovane partente rookie Osera che subisce così la sua 2ª sconfitta stagionale (4.0 IP, 8 R, 4 ER, 9 H di cui 1 HR, 2 BB e 1 K).

Ottengono un successo in gara 1 contro i Lions, al Mazda Stadium, davanti a 29961 spettatori, dove lo starter americano Bullington che ottiene così la sua 6ª vittoria in stagione, registrando in match 7.0 IP, 1 ER, 3 H, 1 HP, 2 BB e 7 K.
Il giorno dopo riescono a battere ancora i Lions, quindi conquistata questa serie al Miyoshi Stadium, pref. di Hiroshima, davanti a 12074 spettatori, con partita vinta per il rilievo Nakata R. e prova vanificata per il partente Shinoda (4.2 IP, 2 R, 1 ER, 6 H, 2 BB e 1 K).

In attacco in gara 1 contro i Buffaloes arriva il 5° HR in stagione dell’hawaiano Ka’aihue (AVG .303), al 9° inn. a destra, con 0 on e 1 out.
In gara 1 contro i Lions Rosario (AVG .342) batte il suo 3° fuoricampo in campionato, al 4° inn. a sinistra, con 1 on e 1 out e il 1° in carriera del catcher Shirahama (AVG .146), al 7° inn. a sinistra, con 0 on e 1 out.
In gara 2 contro i Lions arriva il 7° HR in stagione dell’esterno Maru (AVG .298), al 6° inn. a destra, con 2 on e 2 out e il 2° del giovane 3B Tanaka (AVG .220), all’8° inn. a sinistra e da lead-off.

Dal bull-pen in gara 1 contro i Lions il rilievo Ichioka lancia la sua 1ª salvezza in carriera (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 2 K).

Nei prossimi giorni riceveranno i Marines e poi andranno in trasferta contro i Golden Eagles.

 

HANSHIN TIGERS (28 W – 22 L – 0 T, 2° con .560 di W%)

Pareggiata la serie in trasferta contro i Buffaloes per 1-1 (2-12, 7-6), pareggiata la serie in trasferta contro gli Hawks per 1-1 (2-4, 4-3) e pareggiata la serie in casa contro i Marines per 1-1 (2-5, 2-0).

Perdono nettamente in gara 1 contro i Buffaloes, con alto punteggio, dove il giovane partente Fujinami subisce così la sua 3ª sconfitta stagionale (2.0 IP, 6 R, 3 ER, 3 H di cui 1 HR, 3 BB e 1 K).
In gara 2 si riscattano e battono i Buffaloes in rimonta, con un solo punto di margine, quindi pareggiano la serie al Kyocera Dome, davanti a 34039 spettatori, con vittoria registrata per il rilievo Ando ed evitata la sconfitta per lo starter Enokida (4.0 IP, 5 R, 4 ER, 7 H, 1 HP, 3 BB e 4 K).

In gara 1 vengono battuti dagli Hawks, dove il partente americano Messenger subisce così la sua 5ª sconfitta in campionato (6.0 IP, 4 R, 3 ER, 6 H di cui 1 HR, 2 HP, 1 BB e 8 K).
Battono gli Hawks in gara 2, con un solo punto di scarto, pareggiando la serie allo YaFuoku Dome, davanti a 36841 spettatori, con l’ace mancino Nohmi che ottiene così la sua 5ª vittoria in stagione, registrando in match 6.0 IP, 3 ER, 7 H, 4 BB e 13 K.

Vengono sconfitti in gara 1 contro i Marines, dove il partente mancino Iwata M. subisce la sua 1ª partita persa in campionato (6.1 IP, 5 R, 3 ER, 7 H, 4 BB e 4 K).
Gara 2 rinviata al giorno dopo per pioggia, dove battono il team di Chiba, quindi pareggiano questa serie al Koshien Stadium, davanti a 26441 spettatori, con il giovane starter Fujinami che ottiene la sua 3ª vittoria in campionato, registrando in match 8.0 IP, 0 ER, 3 H, 1 HP, 3 BB e 6 K.

Dal box di battuta in gara 2 contro i Buffaloes arriva il 2° HR in stagione dell’esperto Arai T. (AVG .267), al 6° inn. a sinistra, con 1 on e 2 out e l’8° HR stagionale di Gomez (AVG .291), al 9° inn. a sinistra, con 0 on e 2 out.
In gara 1 contro gli Hawks arriva il 9° fuoricampo in campionato di Gomez, al 6° inn. al centro, con 2 on e 1 out.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Buffaloes il closer sudcoreano Oh S-H lancia la sua 11ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 2 K). In gara 2 contro gli Hawks Oh S-H ottiene la sua 12ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 2 H). In gara 2 contro i Marines il closer sudcoreano lancia la sua 13ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 1 H).

Prossimamente riceveranno i Lions e poi andranno in trasferta contro i Fighters.

 

YOMIURI GIANTS (27 W – 22 L – 0 T, 3° con .551 di W%)

Vinta la serie in trasferta contro i Lions per 2-0 (9-1, 4-3), persa la serie in trasferta contro i Marines per 0-2 (1-7, 2-6) e vinta la serie in casa contro i Fighters per 2-0 (2-0, 4-3).

Battono bene i Lions in gara 1, al Seibu Dome di Tokorozawa, pref. di Saitama, davanti a 29720 spettatori, con lo starter mancino Sugiuchi che ottiene la sua 4ª vittoria in stagione, registrando in match 7.0 IP, 1 R, 0 ER, 5 H, 0 BB e 6 K.
Vincono ancora contro i Lions, in gara 2 in rimonta all’ultimo inning, quindi si aggiudicano questa serie al Seibu Dome, davanti a 29297 spettatori, con vittoria attribuita al rilievo Kubo Y. ed evitata la sconfitta per il partente Ohtake (2.2 IP, 3 ER, 4 H, 3 BB e 1 K).

In gara 1 vengono battuti dal team di Chiba, con l’esperto Utsumi che subisce così la sua 5ª sconfitta in stagione (6.2 IP, 2 ER, 6 H di cui 1 HR, 1 HP, 1 BB e 5 K).
Perdono ancora in gara 2 contro i Marines, quindi sconfitti in questa serie, dove il giovane partente Sugano subisce così la sua 2ª partita persa in campionato (5.0 IP, 4 R, 1 ER, 4 H, 2 BB e 3 K).

Riescono a vincere in gara 1 contro i Fighters, senza subire nessun punto, al Tokyo Dome, davanti a 44699 spettatori, con il giovane starter Koyama che ottiene la sua 1ª partita vinta in stagione, registrando in match 7.1 IP, 0 ER, 2 H, 1 BB e 7 K.
In gara 2 battono ancora il team di Sapporo, con un solo punto di scarto e walk-off al 9° inn., si aggiudicano questa serie al Tokyo Dome, davanti a 46658 spettatori, con partita vinta attribuita al rilievo Yamaguchi T. e prova vanificata per il partente mancino Sugiuchi (5.2 IP, 3 ER, 7 H di cui 1 HR, 2 BB e 3 K).

In attacco in gara 1 contro i Lions arriva il 2° HR stagionale del cubano Cepeda (AVG .194), all’8° inn. a destra e da lead-off.
In gara 2 contro i Marines arriva il 1° HR in campinato di Yokogawa (AVG .300), all’8° inn. a destra, con 0 on e 1 out.
In gara 2 contro i Fighters Takahashi Y. (AVG .194) batte il suo 1° HR in stagione, al 3° inn. al centro, con 1 on e 0 out.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Lions il rilievo/closer canadese Mathieson lancia la sua 7ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 1 K). In gara 1 contro i Fighters Mathieson ottiene la sua 8ª salvezza in stagione (1.0 IP, 0 ER, 2 K).

Nei prossimi giorni riceveranno i Golden Eagles e poi andranno in trasferta contro i Buffaloes.

 

CHUNICHI DRAGONS (23 W – 25 L – 1 T, 4° con .479 di W%)

Pareggiata la serie in trasferta contro i Fighters per 1-1 (5-7, 4-3), vinta la serie in trasferta contro i Golden Eagles per 2-0 (5-1, 2-0) e vinta la serie in casa contro gli Hawks per 1-0-1 (2-1, 1-1).

Perdono in rimonta in gara 1 contro il team di Sapporo, dove la sconfitta è attribuita per il rilievo Payano e prova vanificata per il partente Yamai (5.0 IP, 4 ER, 7 H, 4 BB e 3 K).
In gara 2 battono i Fighters con un solo punto di scarto, in rimonta, pareggiando così la serie al Sapporo Dome, davanti a 18749 spettatori, con lo starter Ono Y. ottiene così la sua 2ª vittoria in stagione, registrando in match 5.0 IP, 3 ER, 7 H di cui 1 HR, 2 BB e 6 K.

In gara 1 battono i Golden Eagles, al Kubo Stadium Miyagi, davanti a 16967 spettatori, dove il partente Cabrera realizza il suo 5° successo in stagione, registrando in match 6.1 IP, 1 ER, 4 H, 2 BB e 5 K.
Il giorno dopo riescono ancora a vincere contro i campioni in carica, senza subire nessun punto, quindi conquistano questa serie al Kubo Stadium Miyagi, davanti a 20199 spettatori, con lo starter Kawai che ottiene così la sua 1ª vittoria in campionato, registrando 6.0 IP, 0 ER, 6 H, 0 BB e 1 K.

Battono in gara 1 gli Hawks, con un solo punto di margine, in math equilibrato, al Nagoya Dome di Nagoya, pref. di Aichi, davanti a 30942 spettatori, dove il partente rookie Hamada ottiene la sua 3ª vittoria in stagione, registrando in match 7.2 IP, 1 ER, 4 H, 1 BB e 6 K.
In gara 2 arriva un pareggio con basso punteggio dopo 12 riprese, quindi serie vinta al Nagoya Dome, davanti a 26451 spettatori, con prova vanificata per lo starter Yamai (7.2 IP, 1 ER, 8 H di cui 1 HR, 2 BB e 6 K).

In attacco in gara 2 contro i Fighters arriva l’8° HR in stagione di Luna (AVG .327), al 5° inn. a sinistra, con 1 on e 2 out.
In gara 1 contro i Golden Eagles l’esterno Hirata (AVG .286) batte il suo 4° HR in stagione, al 6° inn. al centro, con 1 on e 0 out.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Fighters il closer Iwase lancia la sua 5ª salvezza in stagione (1.0 IP, 0 ER, 1 K). In gara 2 contro i Golden Eagles Iwase ottiene la sua 6ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER).
In gara 1 contro gli Hawks il closer Iwase lancia la sua 7ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER).

Nei prossimi giorni riceveranno i Buffaloes e poi andranno in trasferta contro i Lions.

 

TOKYO YAKULT SWALLOWS (21 W – 28 L – 0 T, 5° con .429 di W%)

Persa la serie in trasferta contro i Marines per 0-2 (6-9, 6-9), pareggiata la serie in trasferta contro i Lions per 1-1 (8-4, 8-12) e pareggiata la serie in casa contro i Golden Eagles per 1-1 (2-3, 4-1).

Perdono al 10° inn. contro i Marines in gara 1, subendo rimonta e walk-off HR, con sconfitta attribuita per il rilievo Kyuko e prova vanificata per lo starter Furuno (5.0 IP, 5 R, 4 ER, 9 H, 2 BB e 3 K).
In gara 2 perdono ancora contro il team di Chiba, quindi battuti in questa serie, dove il partente mancino Ishikawa M. subisce così la sua 4ª sconfitta in campionato (4.0 IP, 8 ER, 9 H di cui 1 HR, 2 BB e 2 K).

Battono i Lions in gara 1, al Seibu Dome, davanti a 14690 spettatori, con lo starter Kiya che ottiene così la sua 4ª partita vinta in stagione, registrando in match 5.0 IP, 4 ER, 5 H di cui 1 HR, 5 BB e 7 K.
In gara 2 perdono contro i Lions, quindi serie in parità, dove il partente americano Narveson subisce così la sua 4ª sconfitta in campionato (3.0 IP, 6 ER, 6 H di cui 1 HR, 3 BB e 3 K).

In gara 1 vengono battuti dai Golden Eagles, con un solo punto di margine, con lo starter Yagi R. subisce la sua 2ª partita persa in stagione (9.0 IP, 3 ER, 8 H, 1 BB e 6 K).
Il giorno dopo riescono a battere i campioni in carica, quindi serie pareggiata allo Jingu Stadium, davanti a 13044 spettatori, dove il partente Furuno ottiene la sua 3ª partita vinta in campionato, registrando in match 7.0 IP, 1 ER, 4 H di cui 1 HR, 2 BB e 5 K.

Dal box di battuta in gara 2 contro i Marines arriva l’8° HR in stagione per l’esterno Takai (AVG .302), al 9° inn. a sinistra, con 0 on e 2 out.
In gara 1 contro i Lions l’interno Kawabata (AVG .317) batte il suo 6° HR stagionale, al 1° inn. a destra, con 1 on e 1 out e il 7° del 1B Hatakeyama (AVG .335), sempre al 1° inn. a sinistra, con 0 on e 2 out.
In gara 2 contro i Lions arrivano ben 2 HR, il 7° del giovane 2B Yamada (AVG .313), al 3° inn. a sinistra, con 0 on e 1 out e il 16° di Balentien (AVG .314), al 7° inn. a sinistra, con 1 on e 1 out.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Golden Eagles il rilievo Akiyoshi lancia la sua 1ª salvezza in stagione (1.0 IP, 0 ER).

Nei prossimi giorni riceveranno i Fighters e poi andranno in trasferta contro gli Hawks.

 

YOKOHAMA DeNA BAYSTARS (18 W – 29 L – 0 T, 6° con .383 di W%)

Pareggiata la serie in trasferta contro i Golden Eagles per 1-1 (3-2, 0-4), pareggiata la serie in trasferta contro i Fighters per 1-1 (5-0, 0-8) e pareggiata la serie in casa contro i Buffaloes per 1-1 (1-7, 5-4).

In gara 1 contro i Golden Eagles arriva un successo con un solo punto di scarto, al Kubo Stadium Miyagi, davanti a 15280 spettatori, con il partente ex Tigers Kubo che ottiene la sua 3ª partita vinta in campionato, registrando in match 6.0 IP, 2 ER, 7 H, 2 BB e 4 K.
Gara 2 rinviata per pioggia.
Giocata il giorno dopo vengono battuti in gara 2 dai campioni in carica, senza segnare nessun punto, con serie pareggiata, dove lo starter ex MLB Takahashi H. subisce la sua 4ª sconfitta in stagione (6.0 IP, 2 R, 0 ER, 5 H, 2 BB e 4 K).

Battono i Fighters in gara 1, senza subire nessun punto subito, al Sapporo Dome, davanti a 15721 spettatori, con il partente Ino che ottiene la sua 7ª partita vinta in campionato, con tanto di SHO in 131 lanci (1ª in carriera), registrando in match 9.0 IP, 0 ER, 4 H, 1 BB e 10 K.
Il giorno dopo vengono battuti dal team di Sapporo, senza riuscire a siglare alcun punto, quindi serie pareggiata, dove lo starter Moscoso subisce così la sua 5ª partita persa in stagione (3.0 IP, 5 ER, 6 H di cui 1 HR, 1 BB e 4 K).

In gara 1 vengono sconfitti dai Buffaloes, con il partente Kagami che subisce così la sua 2ª partita persa in campionato (4.2 IP, 4 ER, 5 H di cui 2 HR, 1 HP, 4 BB e 2 K).
Il giorno dopo battono i Buffaloes, vincono con un punto di scarto, con walk-off al 10° inn., quindi serie in parità allo Yokohama Stadium, davanti a 11478 spettatori, con vittoria attirbuita al rilievo Osera e prova vanificata per lo starter ex Tigers Kubo (6.0 IP, 3 ER, 8 H, 1 BB e 5 K).

Dal box di battuta in gara 1 contro i Fighters arriva il 3° HR in stagione di Blanco (AVG .300), al 3° inn. a sinistra, con 2 on e 2 out.

Dal bull-pen in gara 1 contro i Golden Eagles il rilievo/closer Mikami ottiene la sua 6ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 1 H e 1 K).

Nei prossimi giorni riceveranno gli Hawks e poi andranno in trasferta contro i Marines.

 

resoconto classifica:

 

 

 

 

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate e calcolo del park factor (PF) in via del tutto sperimentale, utilizzando la seguente formula (homeRS + homeRA)/(homeG)) / ((roadRS + roadRA)/(roadG)), dove:

home RS = punti segnati in casa;       road RS = punti segnati fuori casa;

home RA = punti subiti in casa;         road RA = punti subiti fuori casa;

home G =partita giocate in casa;       road G = partite giocate fuori casa;

PF, statistica sabermetrica usata per definire le differenti condizioni di campo in cui si gioca, ed in genere il valore a fine campionato sarà attorno a 1 (dopo le varie evoluzioni che seguiranno).

 

classifica InterLeague

 

 

 

 

 

 

 

 

clicca sul link seguente per accedere all’art. interessato:

Art. precedente CL

Art. NPB (PL)

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola

2 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Giovanni Colantuono
    Giovanni Colantuono 28 Maggio 2014 at 17:14 -

    I miei auguri personali e quelli di tutta la redazione a Filippo Coppola che oggi ha raggiunto un grande traguardo della vita. La laurea magistrale in ingegneria navale all’Università Federico II di Napoli. Tanti carissimi auguri ING. Coppola, siamo orgogliosi di avere nella nostra grande famiglia di Baseballmania una grande persona come Te.

    • Filippo Coppola
      Filippo Coppola 28 Maggio 2014 at 20:00 -

      Molte grazie…. 🙂