NPB (PL)- Tripletta Lions! Bene Marines e Fighters. A secco i Buffaloes!

Pubblicato il mar 30 2015 - 5:52pm by Filippo Coppola

 

Serie d’apertura della Pacific League-NPB Report

 

Cominciano la stagione molto bene i Lions capaci di sweeppare tra le mura amiche i più quotati Buffaloes, costringendoli a soffrire non poco in attacco, dove per le prime due partite non hanno affatto segnato alcun punto.
Quindi per la franchigia di Tokorozawa prova molto convincente dal monte di lancio, che ha subito solo quattro punti in totale (ERA 1.33), ovviamente solo in gara 3 e con il minimo offerto in attacco dal proprio line-up (AVG .244, 0 HR) sono in cima alla classifica fino ad ora. Tutte e tre le vittorie vedono firmare la salvezza per il closer Totomi Takahashi, già leader in NPB per la speciale classifica.
Seguono al secondo posto il duo Fighters-Marines, dove i primi hanno sconfitto il team di Sendai al Sapporo Dome, con line-up trascinato dai due stranieri Brandon Laird (.417) e Jeremy Hermida (.400), che hanno messo in difficoltà i pitchers avversari e la media del team è AVG .297. Vedremo nelle prossime gare se continuano ad avere un alto rendimento visto in questi giorni.
Invece i Marines espugnano Fukuoka ben battendo contro i campioni in carica, approfittando di imprecisione dei lanciatori avversari, riscattando lo sweep subito l’anno scorso sempre contro gli Hawks in trasferta.
Staccati di una gara vi sono piazzati sia gli Hawks che i Golden Eagles, che hanno raccolto solo una vittoria, dove i primi nonostante abbiano battuto con buona costanza e ritmo (AVG .290) non sono riusciti a concretizzare quanto creato dal box di battuta, coi pitcher che appunto hanno sofferto il line-up ospite.
I Golden Eagles hanno sofferto gara 1 e 3, soprattutto quest’ultima partita, dove hanno subito non poco dai Fighters e sono riusciti a portare un match a casa con determinazione. Per ora hanno la peggior difesa della Lega (18 punti subiti ed ERA 4.32) al fronte di un attacco che pure ha sofferto in questa trasferta, siglando solo 7 punti (AVG .225)
Chiudono la classifica i Buffaloes, che hanno iniziato il campionato male, soffrendo dal box di battuta, infatti come scritto sopra i punti della stagione pervengono solo in gara 3 e perdono quell’incontro in rimonta, non riuscendo a gestire il vantaggio. Per ora battono con un modestissimo .179, peggior record dell’intera NPB e dovranno solo migliorare per scalare la graduatoria.

 

SAITAMA SEIBU LIONS (3 W – 0 L – 0 T, 1° con 1.000 di W%)

Vinta la serie in casa contro i Buffaloes per 3-0 (1-0, 2-0, 5-4).

In gara 1 battono i Buffaloes segnando un solo punto al Seibu Prince Dome di Tokorozawa, pref. di Saitama, davanti a 28210 spettatori, dove il partente Makita ottiene la sua 1ª vittoria in campionato (7.0 IP, 0 ER, 5 H, 1 BB e 4 K).
Vincono ancora contro i Buffaloes senza subire alcun punto, quindi conquistano questa serie al Seibu Prince Dome, davanti a 24249 spettatori, con lo starter Nogami che ottiene la sua 1ª partita vinta in stagione, registrando in match 7.0 IP, 0 ER, 3 H, 2 BB e 4 K.
In gara 3 sweeppano i Buffaloes, con un solo punto di scarto e in rimonta al Seibu Prince Dome, davanti a 26507 spettatori, dove il giovane partente rookie taiwanese Kuo C-L (’92) ottiene la sua 1ª vittoria in campionato e in carriera, registrando in match 5.0 IP, 3 ER, 6 H di cui 1 HR, 1 HP, 4 BB e 4 K).

Dal bull-pen in gara 1 contro i Buffaloes il closer Takahashi T. ottiene la sua 1ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 1 K).
In gara 2 Takahashi T. lancia la sua 2ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 BB e 1 K).
In gara 3 il closer Takahashi T. ottiene la sua 3ª salvezza stagionale (1.0 IP, 1 ER, 1 H di cui 1 HR, 1 BB).

Prossimamente andranno in trasferta contro i Golden Eagles e poi riceveranno gli Hawks.

 

HOKKAIDO NIPPON HAM FIGHTERS (2 W – 1 L – 0 T, 2° con .667 di W%)

Vinta la serie in casa contro i Golden Eagles per 2-1 (5-2, 2-4, 11-1).

Vincono in gara 1 contro i Golden Eagles al Sapporo Dome di Sapporo, pref. di Hokkaido, davanti a 41138 spettatori, dove il partente Ohtani S. ottiene la sua 1ª vittoria in stagione, registrando in match 5.2 IP, 1 ER, 3 H, 3 BB e 6 K.
In gara 2 vengono battuti dl team di Sendai, quindi serie in parità, dove il partente Takeda M. subisce la sua 1ª sconfitta stagionale (3.0 IP, 4 ER, 6 H, 2 BB e 2 K).
Battono bene in gara 3 i Golden Eagles, quindi conquistano questa serie al Sapporo Dome, davanti a 31670 spettatori, con lo starter Garate che ottiene la sua 1ª vittoria in campionato, registrando in match 5.0 IP, 0 ER, 2 H, 1 BB e 2 K.

In attacco in gara 3 contro i Golden Eagles arrivano ben 3 HR, il 1° di Yang D-K (AVG .167), al 1° inn a sinistra, con 1 on e 1 out, il 1° di Laird (AVG .417), al 1° inn. a destra, con 1 on e 1 out e il 1° di Nakata S. (AVG .167), al 2° inn. a sinistra, con 0 on e 1 out.

Dal bull-pen in gara 1 contro i Golden Eagles arriva la 1ª salvezza in stagione di Masui (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 1 K).

Nei prossimi giorni andranno in trasferta prima contro i Marines e poi contro i Buffalos.

 

CHIBA LOTTE MARINES (2 W – 1 L – 0 T, 3° con .667 di W%)

Vinta la serie in trasferta contro gli Hawks per 2-1 (3-1, 2-4, 5-4).

Battono gli Hawks in gara 1 allo YafuOku Dome di Fukuoka, davanti a 38500 spettatori, dove il partente Wakui ottiene la sua 1ª vittoria in stagione, registrando in match 6.0 IP, 0 ER, 6 H, 2 HP, 2 BB e 4 K).
In gara 2 perdono contro gli Hawks, quindi serie in parità, dove il partente taiwanese Chen K-Y subisce la sua 1ª sconfitta stagionale (4.0 IP, 4 ER, 7 H, 1 HP, 3 BB e 2 K).
Riescono a vincere in gara 3 contro gli Hawks, con un solo punto di margine, quindi si aggiudicano questa serie allo YafuOku Dome, davanti a 38118 spettatori, con lo starter taiwanese Rhee D-E che ottiene la sua 1ª vittoria in stagione, registrando in match 6.1 IP, 4 ER, 9 H di cui 1 HR, 2 BB e 9 K.

Dal box di battuta in gara 1 contro gli Hawks arriva il 1° HR in stagione di Iguchi (AVG. 273), al 9° inn. a sinistra e da lead-off.

Dal bull-pen in gara 1 contro gli Hawks il closer Nishino ottiene la sua 1ª salvezza stagionale (1.0 IP, 1 ER, 2 H, 1 BB).
In gara 3 il closer Nishino lancia la sua 2ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 1 K).

Nei prossimi giorni riceveranno prima i Fighters e poi i Golden Eagles.

 

FUKUOKA SOFTBANK HAWKS (1 W – 2 L – 0 T, 4° con .333 di W%)

Persa la serie in casa contro i Marines per 1-2 (1-3, 4-2, 4-5).

Perdono in gara 1 contro il team di Chiba, dove il partente Settsu subisce la sua 1ª sconfitta stagionale (8.0 IP, 2 R, 0 ER, 1 HP, 1 BB e 7 K).
In gara 2 si riscattano battendo i Marines in rimonta, quindi serie in parità allo YafuOku Dome, davanti a 37397 spettatori, con il partente americano Standridge che ottiene la sua 1ª vittoria in campionato, registrando in match 7.0 IP, 2 ER, 7 H, 1 HP, 1 BB e 2 K).
Vengono sconfitti in gara 3 dai Marines, con un solo punto di scarto, quindi battuti in questa serie, dove lo starter Nakata K. subisce la sua 1ª partita persa in campionato (4.0 IP, 4 ER, 5 H, 4 BB e 6 K).

Dal box di battuta in gara 3 contro i Marines arriva il 1° HR in stagione dell’esterno Hasegawa (AVG .100), al 2° inn. a destra, con 1 on e 0 out.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Marines il closer americano Sarfate lancia la sua 1ª salvezza in campionato (1.0 IP, 0 ER, 2 K).

Nei prossimi giorni riceveranno i Buffaloes e poi andranno in trasferta contro i Lions.

 

TOHOKU RAKUTEN GOLDEN EAGLES (1 W – 2 L – 0 T, 5° con .333 di W%)

Persa la serie in trasferta contro i Fighters per 1-2 (2-5, 4-2, 1-11).

Vengono battuti in gara 1 contro i Fighters, dove il partente Norimoto subisce la sua 1ª sconfitta in campionato (6.0 IP, 3 R, 0 ER, 4 H, 0 BB e 7 K).
In gara 2 vincono contro i Fighters, quindi serie in parità al Sapporo Dome, davanti a 34552 spettatori, dove il partente americano Ray ottiene la sua 1ª vittoria stagionale, registrando in match 5.0 IP, 1 ER, 5 H, 0 BB e 4 K.
In gara 3 perdono nettamente contro il team di Sapporo, quindi sconfitti in questa serie, con lo starter Yokoyama che subisce la sua 1ª sconfitta in stagione (0.2 IP, 4 ER, 6 H di cui 2 HR, 1 BB e 1 K).

Dal box di battuta in gara 1 contro i Fighters arriva il 1° HR in stagione di Wheeler (AVG .200), all’8° inn. al centro e da lead-off.

Dal bull-pen in gara 2 contro i Fighters il giovane closer Matsui Y. ottiene la sua 1ª salvezza stagionale (1.0 IP, 0 ER, 1 H, 2 K).

Nei prossimi giorni riceveranno i Lions e poi andranno in trasferta contro i Marines.

 

ORIX BUFFALOES (0 W – 3 L – 0 T, 6° con .000 di W%)

Persa la serie in trasferta contro i Lions per 0-3 (0-1, 0-2, 4-5).

Perdono in gara 1 contro i Lions subendo un solo punto, dove lo starter americano Dickson subisce la sua 1ª partita persa in stagione (7.0 IP, 1 ER, 5 H, 2 BB e 6 K).
In gara 2 vengono ancora sconfitti dai Lions, senza segnare ancora nessun punto, quindi battuti in questa serie, con il partente americano ex Carp Bullington subisce la sua 1ª partita persa in campionato (6.2 IP, 2 ER, 7 H, 2 BB e 7 K).
Vengono sweeppati dai Lions in gara 3, sconfitti in rimonta e con un solo punto di margine, dove il perdente è il rilievo Shiranita e no decision per lo starter rookie esordiente Yamasaki S. (2.1 IP, 3 ER, 3 H, 5 BB e 1 K).

Dal box di battuta in gara 3 contro i Lions arrivano 2 HR, il 1° di Koyano (AVG .100), al 2° inn. a sinistra, con 1 on e 2 out e il 1° di Itoi (AVG .250), al 9° inn. a destra, con 0 on e 2 out.

Prossimamente andranno in trasferta contro gli Hawks e poi riceveranno i Fighters.

 

resoconto classifica:

 

 

 

 

 

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate e calcolo del park factor (PF) in via del tutto sperimentale, utilizzando la seguente formula (homeRS + homeRA)/(homeG)) / ((roadRS + roadRA)/(roadG)), dove:

home RS = punti segnati in casa;       road RS = punti segnati fuori casa;

home RA = punti subiti in casa;         road RA = punti subiti fuori casa;

home G =partita giocate in casa;       road G = partite giocate fuori casa;

PF, statistica sabermetrica usata per definire le differenti condizioni di campo in cui si gioca, ed in genere il valore a fine campionato sarà attorno a 1 (dopo le varie evoluzioni che seguiranno).

 

 

 

 

 

 

 

clicca sul link interessato:

Art. CL

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che seguo con assiduità. Sono tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che seguo da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendomi appassionato di tutti. Ho per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola