NPB (CL) -Continua la lotta tra Swallows, Giants e Tigers, in ripresa Dragons e BayStars!

Pubblicato il Set 9 2018 - 7:06pm by Filippo Coppola

Central League-NPB Report

Superate le settanta vittorie in stagione i Carp ora hanno nove gare di Magic Number per la conquista matematica del primo posto in questa Lega e questo obiettivo sarebbe la terza volta consecutiva per la squadra di Hiroshima. Di fatto è dal 2016 che terminano primi in CL e manca poco per loro per riuscirci, nonostante stiano subendo qualche sconfitta di troppo nelle ultime partite, ma mantengono un ottimo margine sugli Swallows, secondi a 12.0 GB.
Per ora spuntano loro al secondo posto in graduatoria, arrivati assieme ai Giants a sessanta successi in RS, ma quest’ultimi hanno subito qualche sconfitta in più e sono terzi. Infatti oltre i Carp nessun team di questa Lega ha record positivo ed è ancora aperta la lotta per le prossime Climax-Series, coi Tigers che devono recuperare più partite degli altri e ora sono quarti in classifica a 2.0 di GB dai Giants. Oggi il match del Koshien Stadium tra Giants e Tigers è stato sospeso per pioggia al 4° inn., quando i Giants stavano conducendo sul 2-0.
Si stanno riprendendo anche BayStars, quindi in graduatoria e i Dragons, che sono ultimi a 0.5 di GB dal team di Yokohama, che se trovano qualche filotto di vittorie possono dire la loro per un posto alla post-season. Infatti tra Swallows e Dragons vi sono solo 5.5 di GB e con le ultime partite da giocare tutto può accadere, ma il team di Hiroshima è per ora un passo avanti rispetto alle altre squadre.
 

–  CARP @ DRAGONS  3 – 4 

Match disputato al Nagoya Dome, davanti a 36338 spettatori e durato 3 ore e 20 minuti di gioco.
I padroni di casa sbloccano l’incontro già al 1° inn. contro il partente ospite Mikiya Takahashi, che dopo aver subito un singolo da lead-off da Ryosuke Hirata, subisce un triplo-rbi di Nobumasa Fukuda e 1-0 per i Dragons. Il raddoppio perviene poi sulla SF battuta da Yohei Oshima e 2-0 per i padroni di casa.
Al cambio di campo i Carp cercano di riaprire la partita contro l’altro starter, Shota Suzuki, che subisce un singolo con un out da Ryoma Nishikawa, dopodiché arriva il doppio-rbi di Ryuhei Matsuyama e partita che va sul 2-1.
Al 5° inn. i Carp riescono a pareggiare la partita sul 2-2, con Suzuki che subisce un solo-homer da lead-off da Takayoshi Noma (5° in campionato e 6° in carriera), con HR realizzato a sinistra e sul conto di 3-1.
Nella parte bassa i Dragons riescono a passare di nuovo in vantaggio, colpendo così Takahashi, che subisce un singolo da lead-off da Dayan Viciedo, poi questo arriva fino in 3ªB avanzando per errore della difesa e per ground-out e il punto del 3-2 arriva con la SF battuta da Shuhei Takahashi.
Nella ripresa seguente ancora una volta i Carp riescono a pareggiare l’incontro, colpendo il rilievo di casa, Koji Fukutani, che con un out subisce il solo-homer da Tsubasa Aizawa (13° in stagione e 46° in carriera), portando il match sul 3-3. Fuoricampo battuto a sinistra, dopo aver visto uno strike.
Nella ripresa seguente i Dragons riescono a passare ancora una volta in vantaggio, dove va in difficoltà il rilievo Jay Jackson con un out, dove concede una BB a Oshima, dopodiché questo ruba la 2ªB con Viciedo nel box di battuta. Anche Viciedo guadagna una BB e arriva il turno alla battuta di Zoilo Almonte che con opportunità di RISP batte il singolo-rbi e 4-3 per i padroni di casa.
Giunge il 9° inn. e i Dragons si affidano al rilievo Yu Sato come closer, che va in difficoltà dopo il secondo out, subendo due singoli consecutivi da Ryosuke Kikuchi e da Yoshihiro Maru, poi si riempiono le basi con la BB concessa a Seiya Suzuki. Arrivato a 17 lanci il pitcher ben affronta Nishikawa, che dal box di battuta al primo lancio batte una fly-out e Sato trova così la sua 3ª salvezza stagionale e in carriera.

Tabellino incontro:

R H E
Hiroshima 0 1 0 0 1 1 0 0 0 3 9 1
Chunichi 2 0 0 0 1 0 1 0 X 4 9 1
WP : Sobue ( 2 – 1 )
LP : Jackson ( 3 – 2 )
Sv : Sato ( 3S )
HR : [C] Noma ( 5, 5th inn. off S.Suzuki, 0 on )
[C] Aizawa ( 13, 6th inn. off Fukutani, 0 on )
Hiroshima
Chunichi
AB H RBI BB HP SO
Noma, LF 5 2 1 0 0 0
Kikuchi, 2B 5 1 0 0 0 0
Maru, CF 4 2 0 1 0 1
Suzuki, RF 4 1 0 1 0 1
Nishikawa, 3B 4 1 0 0 1 0
Matsuyama, 1B 3 1 1 1 0 0
Tanaka, SS 4 0 0 0 0 0
Aizawa, C 2 1 1 1 1 1
M.Takahashi, P 2 0 0 0 0 0
Dobayashi, PH 1 0 0 0 0 0
Ichioka, P 0 0 0 0 0 0
Jackson, P 0 0 0 0 0 0
Franzua, P 0 0 0 0 0 0
Batista, PH 1 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Hirata, RF 4 1 0 1 0 1
Kyoda, SS 5 3 1 0 0 0
Oshima, CF 3 0 1 1 0 1
Viciedo, 1B 3 2 0 1 0 1
Almonte, LF 4 2 1 0 0 1
Kudo, PR-LF 0 0 0 0 0 0
Takahashi, 2B-3B 3 0 1 0 0 1
Fukuda, 3B 2 0 0 1 1 1
Sato, P 0 0 0 0 0 0
M.Matsui, C 3 0 0 1 0 1
S.Suzuki, P 2 0 0 0 0 1
Fukutani, P 0 0 0 0 0 0
Kamezawa, PH 1 0 0 0 0 0
Sobue, P 0 0 0 0 0 0
RODRIGUEZ, P 0 0 0 0 0 0
Araki, PH-2B 1 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
M.Takahashi 5 25 7 2 1 4 2
Ichioka, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Jackson, (L) 1 6 1 2 0 2 1
Franzua 1 5 1 1 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
S.Suzuki 5 24 5 3 2 2 2
Fukutani 1 4 2 0 0 0 1
Sobue, (W) 1 4 0 0 0 0 0
RODRIGUEZ, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Sato, (S) 1 6 2 1 0 0 0

 

 

–  SWALLOWS @ BAYSTARS  3 – 7 

Match disputato allo Yokohama Stadium, davanti a 28950 spettatori e durato 3 ore e 3 minuti di gioco.
Gli Swallows riescono a passare in vantaggio al 1° inn., con il partente di casa Kentaro Taira che subisce un solo-homer da Tetsuto Yamada (31° in stagione e 164° in carriera), con due out e 1-0 per gli ospiti. HR realizzato a sinistra e sul conto di 1-2.
Nella parte bassa i BayStars ribaltano il punteggio, dove il partente degli Swallows Masanori Ishikawa, subisce subito un doppio da lead-off da Masayuki Kuwahara, dopodiché ci pensa Toshiro Miyazaki che batte il singolo-rbi dell’1-1. Il pitcher è in difficoltà e subisce un doppio da Jose Lopez, che prolunga l’azione d’attacco dei padroni di casa e si presenta nel box di battuta Yoshitomo Tsutsugo che batte il singolo-rbi del 2-1 e la ground-out di Neftali Soto porta la partita sul 3-1.
Due inning più tardi i BayStars allungano nel punteggio, con Ishikawa che subisce un solo-homer da lead-off da Miyazaki (25° in stagione e 54° in carriera) e parziale che va sul 4-1. HR realizzato a destra e sul conto di 2-1.
Al 5° inn. gli Swallows si rifanno sotto contro Taira, che va in difficoltà con due eliminati e di fatto subisce prima un singolo da Tsuyoshi Ueda e poi Yamada batte in fuoricampo (2° odierno, 32° stagione e 165° in carriera) e partita che va sul 4-3. Fuoricampo battuto al centro e sul conto di 1-1.
Nella parte bassa i padroni di casa riescono ad allungare ancora una volta nel punteggio, contro il rilievo degli Swallows, Yuma Oshita, che con un out subisce un singolo da Lopez, poi l’azione d’attacco dei BayStars viene prolungata da Tsutsugo, che crea occasione di RISP. Dopo il secondo out arriva il turno del catcher Hiroki Minei che batte in fuoricampo (5° in stagione e 13° in carriera), portando la partita sul 7-3. HR realizzato a destra e al primo lancio visto.
La partita prosegue con questo punteggio fino al 9° inn. e i padroni di casa schierano sul monte di lancio il closer Yasuaki Yamasaki, che con un out subisce un singolo da Tomotaka Sakaguchi, poi dopo il secondo out un altro singolo da Yamada e con occasione di RISP arriva il turno alla battuta di Wladimir Balentien che viene messo a sedere per strike-out e termina ripresa e incontro in favore del team di casa.

Tabellino incontro:

R H E
Yakult 1 0 0 0 2 0 0 0 0 3 11 1
DeNA 3 0 1 0 3 0 0 0 X 7 11 0
WP : Taira ( 3 – 2 )
LP : Ishikawa ( 6 – 6 )
HR : [S] T.Yamada 2 ( 32, 1st inn. off Taira, 0 on ; 5th inn. off Taira, 1 on )
[DB] Miyazaki ( 25, 3rd inn. off Ishikawa, 0 on )
[DB] Minei ( 5, 5th inn. off Oshita, 2 on )
Yakult
DeNA
AB H RBI BB HP SO
Sakaguchi, 1B-CF 5 1 0 0 0 1
Ueda, CF 3 1 0 0 0 0
Oshita, P 0 0 0 0 0 0
Miyamoto, PH 0 0 0 1 0 0
Huff, P 0 0 0 0 0 0
Nakao, P 0 0 0 0 0 0
Hatakeyama, PH 1 0 0 0 0 1
T.Yamada, 2B 5 3 3 0 0 2
Balentien, LF 5 1 0 0 0 3
Takai, RF 4 1 0 0 0 1
Obiki, 3B 4 1 0 0 0 2
Nishiura, SS 3 2 0 1 0 1
Ino, C 4 1 0 0 0 1
Ishikawa, P 0 0 0 0 0 0
Takeuchi, PH-1B 2 0 0 1 0 0
AB H RBI BB HP SO
Kuwahara, CF 4 1 0 0 0 0
Miyazaki, 3B 4 2 2 0 0 0
Lopez, 1B 3 3 0 1 0 0
Tsutsugo, LF 4 2 1 0 0 0
Soto, RF 3 1 0 1 0 0
Sekine, RF 0 0 0 0 0 0
Minei, C 4 1 3 0 0 1
H.Tanaka, 2B 2 0 0 0 0 1
Shibata, PH-2B 2 0 0 0 0 0
Taira, P 2 0 0 0 0 1
Mishima, P 0 0 0 0 0 0
Escobar, P 0 0 0 0 0 0
Kusumoto, PH 1 0 0 0 0 0
Mikami, P 0 0 0 0 0 0
Patton, P 0 0 0 0 0 0
Nishimori, PH 1 0 0 0 0 1
Yamasaki, P 0 0 0 0 0 0
Maeda, SS 3 1 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Ishikawa, (L) 4 19 6 2 0 4 2
Oshita 2 9 3 0 0 0 3
Huff 1 3 1 0 0 0 0
Nakao 1 4 1 0 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
Taira, (W) 5 22 6 1 0 6 3
Mishima 0 .2 4 2 0 0 2 0
Escobar, (H) 0 .1 2 0 1 0 0 0
Mikami 1 4 0 1 0 2 0
Patton 1 3 1 0 0 0 0
Yamasaki 1 5 2 0 0 2 0

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

 

Art. prec. CL

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola