Punto della situazione quando mancano 14 partite alla conclusione della RS. Grande battaglia per le Wild Card

Pubblicato il Set 14 2014 - 4:54pm by Simone Bacio
Nelle Major League mancano 2 settimane alla fine della Regular Season, e le squadre hanno quasi tutte già giocato 148 partite. Ne mancano ancora 14 alla fine.
Molte cose sono ancora da decidere, anche se finalmente si iniziano a delineare le protagoniste della Post-Season.
Domenica 28 Settembre si giocheranno le ultime partite di campionato per poi iniziare la Post-Season (30 settembre e 1 Ottobre) con le 2 partite tra le migliori seconde per dare il via ai Play Off che assegneranno le World Series 2014
Ma vediamo nel dettaglio la situazione:
American League
I Baltimore Orioles sembrano destinati a vincere abbastanza facilmente l’ AL East, visto il loro vantaggio di 10,5 partite sui Toronto Blue Jays e di 11,5 sugli Yankees. E il loro calendario li potrebbe aiutare molto: questa domenica terminano una serie di 4 partite con gli Yankees (al momento con 2 partite vinte dagli Orioles) e da lunedì saranno impegnati contro Toronto per una serie di 3 partite. Hanno proprio modo di decidere le loro sorti, anche se sembra difficile che si lascino scappare il primo posto nella Division.
Situazione molto simile Nella AL West: gli Anaheim Angels conducono la classifica con 93 vittorie, il miglior record della MLB. A 11 partite di distanza ci sono gli Oakland A’s e a 12 i Seattle Mariners. E 10 delle ultime partite saranno proprio contro una o l’altra delle due inseguitrici. Anche qui, personalmente, vedo il titolo della West Division in mano loro.
Tutt’altra storia nella AL Central dove due squadre, i Detroit Tigers e i Royals di Kansas City, sono separate da sola mezza partita, e una serie di scontri diretti tra le due è in programma il prossimo week end. Il calendario sembra essere più facile per i Tigers, visto che senza contare lo scontro diretto, andrà ad affrontare più volte i Twins già ultimi in classifica. Nell’ultima volta che le due squadre di vertice si sono affrontate, in questa passata settimana, la serie di 3 partite si è conclusa 2-1 per Detroit. Ma sembra che dovremo aspettare ancora qualche giorno per poter delineare la vincitrice di questa Division
National League
La NL East sembra l’unica ad avere già la situazione chiara: i Washington Nationals guidano con 9,5 partite di distacco sugli Atlanta Braves, e durante questa settimana ci sarà una serie di 3 partite proprio ad Atlanta. Ma sembra proprio che i Nationals siano destinati a questo posto nei Play Off.
Situazione più interessante nella NL Central dove i St.Louis Cardinals guidano sui Pittsburgh Pirates con 3,5 partite di vantaggio e 5 sui Brewers di Milwaukee. Curiosamente, l’unico scontro diretto tra le tre contendenti sarà tra le due inseguitrici, cosa che inevitabilmente andrà a favorire i Cardinals. Squadra di St.Louis che si può concentrare solo su se stessa per non perdere il vantaggio comunque non decisivo e che non permette distrazioni.
Ancora più risicata la situazione nella NL West, dove i LA Dodgers guidano con 2 partite di vantaggio sugli storici rivali, i San Francisco Giants. Le due squadre si stanno affrontando in una serie di 3 partite a San Francisco (1-1 la situazione al momento), e si troveranno nuovamente al Dodgers Stadium per altre 3 partite durante l’ultima settimana di Regular Season. Entrambe le contendenti affronteranno squadre già eliminate nelle restanti partite.
Wild Card
La lotta per conquistare le 2 Wild Card per ogni lega coinvolge decisamente più squadre, se pensiamo che 7 squadre possono ambire ad uno dei due posti per la National League, e 6 per l’American.
Ricordo che dal 2012 le Wild Card sono 2 per ogni Lega, e vengono assegnate alle 2 migliori seconde. Le 2 vincitrici si affrontano in una partita singola per assegnare l’ultimo posto valido per le Division Series.
American League Wild Card
Oakland A’s e Kansas City Royals sono al momento le due qualificate, ma Seattle Mariners (1 partita di distacco), Toronto (4 partite), Cleveland Indians e gli Yankees (5 partite) sono pronte ad approfittare di ogni passo falso delle due in testa.
Sicuramente i Royals sono quelli che hanno la pressione maggiore, rischiando di perdere entrambi gli obiettivi se dovessero perdere qualche partita di troppo.
National League Wild Card
San Francisco Giants e Pittsburgh Pirates guidano la classifica delle migliori seconde, e i Giants sembrano essere favoriti per un posto, avendo 5,5 partite di vantaggio sulla terza. Anche qui, non possono permettersi troppe distrazioni, col rischio di perdere entrambi gli obiettivi.
Gli inseguitori sono Milwaukee Brewers (1,5 partite di distacco dai Pirates) e Atlanta Braves (3 partite di distacco), con maggiori ambizioni di riuscire a risicare un posto. I NY Mets e i Miami Marlins (6,5 partite) e i Cincinnati Reds (7,5 partite) sembrano quasi tagliati fuori dai giochi.
Ma con 14 partite da giocare, molto ancora può succedere.
NOTA: situazione compilata PRIMA delle partite di domenica 14 Settembre
WordPress Author Box
Simone Bacio

Milanese, nonostante la carta di identità reciti 1974 come anno di nascita sono ancora un giocatore di baseball, da più di 30 anni. Ancora mi diverto a battere la palla e difendere il sacchetto di Prima Base. Appassionato di sport sono un tifoso interista (poche grandi gioie e interminabili sofferenze). Amo la musica in generale con una preferenza per il rock e la grande passione per gli U2. Seguo da molto vicino la tecnologia e adoro perdermi nel mondo di Hyrule, giocando alla serie “La Leggenda di Zelda" Seguo da vicino il baseball americano grazie al tifo sfegatato per i Los Angeles Dodgers e alle 4 leghe di Fanta-baseball che ogni giorno (meglio dire notte) seguo.