Mercato NPB – Spicca trade per Maru ai Giants e Asamura ai Golden Eagles. Nishi e Garcia ai Tigers! Iwakuma rientra in patria!

Pubblicato il Gen 30 2019 - 9:32pm by Filippo Coppola

 

Da quando hanno vinto il titolo gli Hawks nel novembre scorso ci sono state una serie di mosse di mercato in questo campionato, con alcuni team giapponesi abbastanza attivi in off-season.
Analizzando prima la CL spicca su di tutti la trade con compensation tra gli Yomiuri Giants e gli Hiroshima Toyo Carp, dove i primi riescono a firmare l’esterno Yoshihiro Maru, uno dei battitori più prolifici di questa Lega e i campioni in carica da tre anni della CL hanno poi scelto Hisayoshi Chono per compensation.
Maru era free agent e vi è stata una vera e propria asta per lui tra Giants, Marines e gli stessi Cap, ma alla fine spicca il team più titolato del Giappone (Giants). L’esterno ha sempre giocato per i Carp dal 2010 e in nove campionati ha registrato: 1089 G, 1079 H, 660 R, 147 HR, 540 rbi, 140 SB (su 207 tentativi), 668 BB, AVG .280, SLG .461 e OBP .388 e proviene da un’interessante stagione con 39 HR, 97 rbi e 130 BB conquistate (OBP .468), davvero numeri importanti in questa Lega.
I Carp quindi scelgono un esterno esperto al suo posto, ossia Chono, dove anche lui era rookie nel 2010 e ha sempre indossato la casacca dei Giants, ma più grande di Maru di cinque anni. In questi nove campionati ha disputato 1209 G, 1271 H, 565 R, 137 HR, 500 rbi, 93 SB (su 127 tentativi), 392 BB, AVG .286, SLG .436 e OBP .347 e ha sempre giocato più di 100 gare e battendo più di 100 validi a stagione e ha sempre mantenuto una certa regolarità dal box di battuta.
I Giants non si sono certamente fermati a Maru e hanno acquistato l’interno messicano Christian Villanueva, proveniente dai San Diego Padres, dove ha terminato lo scorso anno in MLB con 110 G, 83 H, 20 HR, 46 rbi, AVG .236, SLG .450 e OBP .299, poi firmano il veterano Hisashi Iwakuma, dopo sei stagioni in MLB coi Seattle Mariners.
Iwakuma giunse negli USA nel 2012 e in questi anni si è sempre ritagliato uno spazio nella rotazione del team della AL, dove ha registrato in carriera MLB: 150 G, 63-39, 1 SHO, 883.2 IP, 714 K, 185 BB, ERA 3.42, WHIP 1.14 e FIP 3.86. Pither che a 37 anni rientra così Giappone, dove spiccò tra il 2001 e 2011, dove fino al 2004 giocò per gli allora Osaka Kintetsu Buffaloes e poi dal 2005 in poi per i neonati Tohoku Rakuten Golden Eagles.
In NPB ben figurò fin dall’inizio, dove ha disputato 226 G, 107-69, 6 SHO, 1541.0 IP, 1175 K, 342 BB, ERA 3.25 e WHIP 1.20.
I Giants inoltre hanno imbastito un’altra trade, portando a casa l’esperto catcher FA Ginjiro Sumitani, proveniente dai Saitama Seibu Lions, cedendo il pitcher Tetsuya Utsumi.
Sumitani ha sempre giocato per i Lions dal 2006, anno in cui debuttò in NPB e a parte il 2010 dove ha collezionato un solo at-bat ha sempre giocato in PL, registrando 1169 G, 653 H, 31 HR, 271 rbi, AVG .212 e OBP .249. Va in PL il 37enne Utsumi, lanciatore esperto, che ha sempre giocato coi Giants dal 2004, disputando alcune stagioni molto importanti e reduce da alcune con non tante presenze a causa di infortuni e in totale in CL ha totalizzato: 324 G, 133-101, 28 CG, 12 SHO, 1969.0 IP, 1496 K, 506 BB, ERA 3.21 e WHIP 1.23 e in carriera ha lanciato di più nel 2006 con 194.0 IP, ottenuto più K nel 2007 con 180 strike-out, trovato più vittorie nel 2011 con 18 W e tra quella stagione e quella successiva (2012) ha lanciato con la ERA più bassa con 1.70 (2011= e 1.98 (2012).
Aggiungono ancora i Giants un altro giocatore esperto, ossia Hiroyuki Nakajima, proveniente dagli ORIX Buffaloes e ha sempre giocato in PL, anche prima di approdare in MLB nel 2013. Di fatto iniziò a giocare in NPB nel 2002 coi Lions e vi rimase fino al 2012, poi volò negli USA dove giocò nelle minors per i team degli Oakland Athletics, senza mai debuttare in MLB. Nel 2015 decise di rientrare in patria e firmò coi Buffaloes e in Giappone ha fin qui registrato: 1639 G, 1759 H, 194 HR, 914 rbi, 143 SB (su 190 tentativi), AVG .296, SLG. 453 e OBP. 366. Inoltre arriva ai Giants anche il pitcher Ryan Cook, esperto lanciatore che nella passata stagione ha giocato nelle minors per i Mariners, dopo essersi sottoposto alla TJ nel 2017 e in carriera MLB ha registrato 15-13, 17 SV, 224.0 IP, 233 K, 96 BB, ERA 3.57 e WHIP 1.24.
Altro team attivo risultano essere i Tigers, dove riescono a firmare due pitcher importanti per la NPB, ossia Yuki Nishi, FA proveniente dai Buffaloes e il cubano mancino FA Onelki Garcia che nello scorso anno giocò per i Chunichi Dragons.
Nishi ha esordito in NPB nel 2009 e ha sempre vestito la casacca dei Buffaloes, risultando uno dei lanciatori più promettenti del Giappone e fin qui in PL ha registrato: 209 G, 74-65, 17 CG, 6 SHO, 1219.1 IP, 940 K, 307 BB, ERA 3.30 e WHIP 1.19. Garcia invece nel suo prima anno giapponese in questa Lega ha ben figurato per la squadra di Nagoya e ha terminato il 2018 con 27 G, 13-9, 2 CG, 2 SHO, 168.2 IP, 132 K, 73 BB, ERA 2.99 e WHIP 1.29.
Tra i vari movimenti di mercato figurano anche i Tokyo Yakult Swallows che tra i vari ingaggi firmano due lanciatori esperti provenienti dai campioni in carica degli Hawks, ossia Hayato Terahara e Ryota Igarashi.
Il 35enne Terahara è dal 2002 che lancia in NPB, prima con gli Hawks fino al 2006, poi dal 2007 al 2010 andò ai BayStars in CL, dopodiché 2011-12 coi Buffaloes e dal 2013 ha giocato per gli Hawks. Adesso ritorna in CL e ha disputato stagioni sia da partente che da rilievo/closer, totalizzando fin qui :299 G, 71-80, 23 SV, 12 holds, 19 CG, 7 SHO, 1189.0 IP, 852 K, 367 BB, ERA 3.85 e WHIP 1.31. Invece il veterano 39enne Igarashi ritorna in questa franchigia, dove ha esordito già nel 1999, poi vi rimase fino al 2009 e dopo la parentesi negli USA (NY Mets, Toronto Blue Jays e NY Yankees) rientra in Giappone nel 2013 per gli Hawks ed è rimasto fino al 2018 e ha totalizzato: 777 G, 60-38, 70 SV, 159 holds, 823.2 IP, 887 K, 338 BB, ERA 2.93 e WHIP 1.14.

L’interno Hideto Asamura dopo aver firmato per i Golden Eagles di Sendai!

In PL invece si nota il cambio di casacca del 2B Hideto Asamura, interno che passa quindi dai Lions ai Golden Eagles e negli ultimi anni risulta essere uno dei battitori più costanti in NPB.
Ha esordito in questa Lega nel 2010 e ha sempre giocato per i Lions e nelle ultime tre stagioni ha disputato tutte le gare di RS (143) e in totale ha registrato fin qui: 1113 G, 591 R, 1178 H, 147 HR, 645 rbi, 68 SB (su 107 tentativi), AVG .287, SLG .457 e OBP .355. Proviene da un’ottima annata dove ha battuto 32 HR, 127 rbi e 175 valide, mentre ha battuto più doppi nel 2016 con 40 e in definitiva i Lions hanno perso importanti giocatori, compreso il mancino Yusei Kikuchi, andato in inverno negli USA per i Mariners. Kikuchi ha sempre giocato dunque per i Lions dal 2011 e fin da subito ha messo in mostra le due ottime doti di lanciatore e fino ad oggi ha un record: 158 G, 73-46, 1 SV, 15 CG, 7 SHO, 1010.2 IP, 903 K, 371 BB, ERA 2.77 e WHIP 1.17.
I Buffaloes dopo aver perso per via FA Nishi hanno perso anche l’esperto Chihiro Kaneko, che ha firmato per la nuova stagione per gli Hokkaido Nippon-Ham Fighters. Il 35enne Kaneko ha sempre giocato coi Buffaloes dal 2006, dimostrando sempre buona qualità dal monte di lancio e ha registrato in questa Lega: 316 G, 120-78, 5 SV, 43 CG, 21 SHO, 1825.2 IP, 1566 K, 471 BB, ERA 2.96 e WHIP 1.14, con stagioni molto importanti alle spalle, come il 2010 con 17 W e ben 6 SHO, il 2013 con 223.1 IP e 200 K e 2014 con ERA 1.98.
Spiccano anche i Marines che hanno portato a casa battitori di potenza, come l’ex MLB Kennys Vargas e via FA il messico-americano Brandon Laird, che ha sempre giocato in NPB coi Fighters.
Vargas proviene da quattro stagioni MLB coi Minnesota Twins e ha totalizzato nel massimo campionato degli USA: 236 G, 104 R, 197 H, 35 HR, 116 rbi, AVG .252, OBP .311 e SLG .437. Laird invece ha esordito in PL nel 2015 col team dell’isola di Sapporo e in quattro stagioni ha ben figurato dal box di battuta, dove di fatto ha totalizzato fin qui: 543 G, 236 R, 479 H, 131 HR, 349 rbi, AVG .240, SLG .479 e OBP .310.

Ecco tutti i movimenti di mercato della CL al 30/01/2019 (clicca sull’immagine per ingrandirla):

 

Ecco tutti i movimenti di mercato della PL al 30/01/2019 (clicca sull’immagine per ingrandirla):

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola