Mercato NPB, Koji Uehara ritorna in Giappone! Firma coi Giants. Gracial agli Hawks!!

Pubblicato il Mar 10 2018 - 10:35am by Filippo Coppola

 

Altro ritorno in patria per un famoso giocatore giapponese di baseball, ovvero il pitcher Koji Uehara dopo svariati anni passati in MLB ritorna a vestire la casacche dei Yomiuri Giants in CL!!
Di fatto dopo che in questo inverno Norichika Aoki ha firmato per i Tokyo Yakult Swallows, adesso un altro veterano nipponico torna a giocare in NPB dopo una più che positiva esperienza americana.
Il 42enne natio di Neyagawa, pref. di Osaka quindi ritorna per il team che lo lanciò nel mondo professionistico giapponese, dopo ben dieci stagioni passati negli USA ed esordì da rookie in NPB nel 1999, rimanendo per i Giants fino al 2008.
Uehara è un prodotto dell’ Osaka University e nel 1998 rifiutò 3 milioni di $ dei LA Angels per rimanere fin da subito in patria. In quel periodo era accostato ad alcuni team di MLB, ma rifiutò e fu scelto dalla squadra più famosa in Giappone, ossia i Giants.
In dieci campionati disputati con questo team ha registrato : 112-62, 56 CG, 9 SHO, 1549.0 IP, 1376 K, 206 BB, ERA 3.01 e WHIP 1.01. Il suo esordio fu molto importante, di fatto da rookie stabilì il nuovo record di vittorie consecutive, cioè 15 e fu eletto rookie dell’anno, dopo essere diventato leader di quella stagione per W (20), ERA (2.09) e K ottenuti (179). E’ l’inizio di una grande carriera per questo pitcher e vincerà poi due titoli coi Giants in NPB, nel 2000 e 2002, inoltre tanti altri premi e riconoscimenti, come il guanto d’oro (1999 e 2003) e il Sawamura Warard (1999 e 2002). Ha partecipato per ben otto volte agli All-Star game giapponesi e nel 2003 divenne re degli strike-out con 194, ha vinto il WBC coi Samurai Giapponesi nel 2006 e conquistò il bronzo alle Olimpiadi di Atene nel 2004.
A seguito di un infortunio Uehara a cavallo tra il 2006 e 2007 fu convertito per una stagione a closer, essendo lui stato sempre un partente in NPB. Nel 2007 di fatto coi Giants firmò ben 32 salvezze (ERA 1.74, 66 K in 62.0 IP), trovando un’altra dimensione dal monte di lancio, che fin a quel punto lo aveva visto sempre un partente dominante. Nella stagione successiva, dopo aver iniziato da closer ritornò ad essere uno starter, ma non concluse tutta la stagione coi Giants per altri acciacchi subiti.
Dopo dieci stagioni passate coi Giants decide di poter mettersi in gioco in MLB e nell’inverno del 2009 trova un accordo coi Baltimore Orioles. Con questa franchigia vi rimane fino al 2011, quando poi passò ai Texas Tangers, per una trade che portò agli Orioles Chris Davis e Tommy Hunter.
Ai Rangers rimase fino al 2012 quando poi passò ai Boston Red Sox e nell’anno seguente vinse anche le World-Series, diventando uno dei rilievi del baseball moderno più “devastante” della storia del gioco. Trovò 21 SV, 101 K in 74.1 IP, con ERA 1.09 e WHIP 0.57!!
A Boston rimase fino alla fine del 2016, diventando uno dei giocatori più popolari della tifoseria dei Red Sox, poi firmò per i Chicago Cubs per il campionato del 2017 e si registra che il 21/06/17 concede per la prima volta in carriera una BB con le basi piene, facendo entrare un punto forzato. In definitiva in MLB ha registrato: 22-26, 95 SV, 480.2 IP, 572 K, 78 BB, ERA 2.66 e WHIP 0.89.

Shuichi Murata in casacca Giants!

Adesso vedremo come sarà impiegato dai Giants in NPB e indosserà la casacca #11 e ha firmato un contratto annuale stimato attorno ai 200 milioni di yen.
In questi giorni si è registrato altro movimento di mercato dei Giants, ovvero l’uscita dalla NPB di Shuichi Murata, che firma per un team della Lega indipendente BC League. Il 37enne slugger ed esperto 3B ha dunque trovato un accordo con la giovane squadra Tochigi Golden Braves (fondata nel 2016) e termina qui per ora la sua carriera NPB, dova ha totalizzato con le casacche di BayStars (2003-2011) e Giants (2012-2017): 1953 G, 1865 H, di cui 349 doppi e 360 HR, 1123 rbi, AVG .269, OBP 337 e SLG .479. 15 stagioni giocate sempre in CL e dopo la passata stagione i Giants hanno deciso di liberarlo e inizierà questa nuova avventura in BC League.

Yurisbel Gracial con la nazionale cubana!

Inoltre i Fukuoka SoftBank Hawks hanno firmato qualche settimana fa l’interno cubano Yurisbel Gracial, 32enne di Guantanamo.
Gracial proviene da un’ottima stagione disputata in Canada, nel campionato indipendente CAMA (Canadian-American Association) per i Les Capitales de Quebec.
Di fatto ha sempre giocato nella Serie Nacional Cubana per Matanzas, dove in carriera ha registrato: 587 G, 628 H, di cui 91 doppi e 74 HR, 367 rbi, AVG .307, OBP .405 e SLG .484. Dal 2016 disputa stagioni nella CAMA per la squadra di Quebec e in questa Lega indipendente ha totalizzato: 182 G, 229 H, di cui 42 doppi e 22 HR, 123 rbi, AVG .327, OBP .388 e SLG. 501. Qualche giorno fa ha subito un lieve infortunio negli Spring-training in Giappone e recupererà in questo mese e potrebbe essere un utility importante per gli Hawks.

 

 

Ecco tutti i movimenti di mercato della CL al 10/03/2018 (clicca sull’immagine per ingrandirla):

Ecco tutti i movimenti di mercato della PL al 10/03/2018 (clicca sull’immagine per ingrandirla):

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola