PlayOff LBPN, Frias vincente! Tigres avanti 1-0 sui Boer

Pubblicato il Gen 8 2018 - 6:30pm by Giovanni Colantuono

Una partita di sostanza e di qualità di Marcos Frias ha permesso ai Tigres de Chinandega di iniziare nel migliore dei modi la serie di semifinale della Liga Nicaraguense contro i Boer Managua. Il neo acquisto del Nettuno Academy ha reagito da pitcher di razza all’avvio prepotente di Managua che nel primo inning passava a condurre il match sull’1-0 grazie al solo homer di Dayner Moreira, un primo attacco degli Indios che vedeva anche Jilton Calderon battere in valida su Frias che però chiudeva senza subire altri punti eliminando su un pop fly il futuro compagno di squadra Lerys Aguilera.

Da quel momento Marcos Frias dominava con i suoi lanci la partita, solo Moreira batteva un singolo nel terzo attacco e poi Calderon nel quinto. Troppo poco per impensierire il partente dominicano di Chinandega. La gara tornava in parità nel quarto inning, gran legno di Curt Smith che batteva un doppio sul partente Manuel Soliman. I sacrifici di Jesus Lopez e Ismael Munguia valevano il pareggio segnato dall’olandese Smith.

Nell’inning successivo il sorpasso di Chinandega. Con un eliminato erano Osman Marval e il neo Nettuno Academy Edgar Montiel a battere due valide. Sul lancio pazzo di Soliman si occupavano seconda e terza con Curt Smith che caricava i cuscini per base intenzionale. La profonda volata al centro di Jesus Lopez portava Chinandega avanti 2-1. Era momento di Darwin Cubillan che rilevava il partente Soliman sulla collinetta dei Boer. L’ex San Marino chiudeva l’attacco dei padroni di casa senza ulteriori punti.

Punti che diventavano 3 per i Tigres nel sesto attacco dopo la base per ball a Leonardo Ortiz, il sacrificio di  Guerra e l’errore dell’interbase dei Boer Darwin Sevilla. Nel settimo inning il singolo di Carlos Triunfel ed il colpito su Montes mettevano fine all’ottima prestazione di Marcos Frias (W, 6.1 RL, 5 BV, 5K) rilevato da Josè Rugama. Il rilievo di Chinandega frenava sul nascere il tentativo dei Boer di riaprire il match.

Era invece Chinandega che dilagava proprio nella parte bassa del settimo con 5 punti, grazie anche al fuoricampo da 3 di Jamar Walton. 8-1 e gara 1 ormai segnata per Managua che riusciva solo a segnare il punto dell’8-2 nel nono inning con tre valide sul rilievo Norman St.Clair.

Oggi Gara 2 a Managua (ore 01,30 in Italia) nell’Estadio Denis Martinez. Probabili partenti Wilton Lopez per Chinandega e Manauris Baez per Managua.

Foto Alejandro Sanchez ElNuevoDiario.com.ni

WordPress Author Box
Giovanni Colantuono

Nato a Nettuno. Ha iniziato la carriera giornalistica nel 1991 nell’emittenza televisiva privata come autore e conduttore della rubrica settimanale sul baseball Casabase. Allievo del Piccolo Gruppo di Giornalismo Radio-Televisivo di Michele Plastino, ha poi collaborato con il quotidiano Il Tempo e con varie agenzie di stampa. Radiocronista di Idea Radio ed autore di due film reportage sulla Coppa Campioni di Parigi del ’91 e dell’Europeo del ’91. E’ stato per tre anni addetto stampa del Nettuno e collaboratore dei siti BaseballItalia.it e Baseball.it.. Nel marzo del 2012 è cofondatore di BaseballMania.it di cui è l'editore e il Direttore Editoriale.

Like us on Facebook
Giovanni Colantuono

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/g_colantuono on Twitter
Giovanni Colantuono