Liga, Boer Managua ad un passo dal titolo!

Pubblicato il gen 21 2015 - 7:17pm by Giovanni Colantuono

La "Tribù dei Fanaticos" dei Boer di Managua

Con la vittoria per 6-3 in gara 4 i Boer di Managua solo ora ad un solo passo dalla conquista del titolo di campioni del Nicaragua. La squadra diretta dal manager Javier Collina ha sconfitto i Gigantes de Rivas grazie alla grande prestazione del suo monte di lancio con il partente Wilton Lopez ed il rilievo Juan Carlos Ramirez. I due pitcher della MLB hanno limitato ancora il potenziale offensivo di Rivas, mentre nel box di battuta un Raul Reyes in grande condizione ha fatto la differenza. L’ex esterno della Fortitudo Bologna con un fuoricampo, un triplo ed un singolo ha battuto a casa 3 dei 6 punti totali dei Boer.

A sfidarsi da partenti Wilton Lopez per i Boer e Jonathan Aristill per Rivas. Per lo starter dei Gigantes il primo attacco di Managua era una sofferenza. Dopo le due basi per ball a Campusano e Yosmani Guerra arrivava il fuoricampo da tre punti di Reyes. Wilton Lopez, lanciatore in MLB con Houston e Colorado Rockies, concedeva invece un punto a Rivas nel secondo inning con un doppio a Dotel ed un singolo a Dwigth Britton.

Nel terzo inning ancora una run per i Boer con Jimmy Gonzalez che dopo una valida arrivava in terza con una rubata e un errore della difesa di Rivas. Il punto del 4-1 lo batteva a casa Jesus Valdez con un sacrificio.

La reazione dei Gigantes era però limitata al solo homer di Welington Dotel nel quarto inning, quando lasciava anche il monte di lancio Aristill rilevato da Carlos Teller. Nel settimo inning il punto del 4-3 segnato da Campbell dopo il singolo di Britton, faceva optare il manager Colina per il cambio sul monte di lancio di Managua. Era un altro pitcher di MLB con i Philadelphia Phillies, Juan Carlos Ramirez, a salire sulla collinetta dell’Estadio Nacional di Managua. Ramirez non aveva problemi a portare la gara alla sua conclusione senza subire punti, mentre il lineup portava altri due punti a casa. Prima con Reyes che segnava dopo un triplo e un errore della difesa di Rivas, poi con Campusano sul singolo di Valdes.

Finiva 6-3 con l’esplosione di gioia della Tribu dei Boer a fare festa nell’Estadio Nacional. Oggi si torna a Rivas per gara 5 con i Boer che hanno il primo match point per chiudere la serie di finale. Molto probabile che manager Javier Colina manderà sul monte di lancio da partente uno tra Abraham Elvira e Paul Estrada. Mentre German Mesa può solo sperare in una grande prestazione di Josè Escalona e di Alexis Candelario per restare ancora in vita e portare la serie a gara 6.

 

WordPress Author Box
Giovanni Colantuono

Nato a Nettuno. Ha iniziato la carriera giornalistica nel 1991 nell’emittenza televisiva privata come autore e conduttore della rubrica settimanale sul baseball Casabase. Allievo del Piccolo Gruppo di Giornalismo Radio-Televisivo di Michele Plastino, ha poi collaborato con il quotidiano Il Tempo e con varie agenzie di stampa. Radiocronista di Idea Radio ed autore di due film reportage sulla Coppa Campioni di Parigi del ’91 e dell’Europeo del ’91. E’ stato per tre anni addetto stampa del Nettuno e collaboratore dei siti BaseballItalia.it e Baseball.it.. Nel marzo del 2012 è cofondatore di BaseballMania.it di cui è l'editore e il Direttore Editoriale.

Like us on Facebook
Giovanni Colantuono

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/g_colantuono on Twitter
Giovanni Colantuono