LBPN, tutto ancora aperto per la volata playoff. Ancora HR per Aguilera

Pubblicato il Dic 28 2017 - 4:15pm by Redazione Baseballmania

Quando mancano solo sei giornate alla fine della regular season tutto è ancora da decidere nella Liga Nicaraguense. Le quattro protagoniste sono vicinissime in classifica e nessuna ad oggi ha la sicurezza di accedere alla post season.

La situazione attuale vede i Gigantes de Rivas al comando della classifica con 21 vittorie nelle 38 gare disputate, seguono Tigres de Chinandega e Leones de Leon con 18 vittorie, con Chinandega che ha 36 gare disputate e Leon ne ha 38. Chiudono i Boer Managua con 17 vittorie in 36 gare giocate.  Quindi Chinandega e Managua devono ancora disputare sei turni, mentre Rivas e Leon solo quattro per chiudere la regular season. Tutti quindi possono ancora accadere alla postseason e ricordiamo che la vincente della stagione regolare va direttamente alle Series che assegnano il titolo, mentre seconda e terza classificata giocano al meglio delle 5 gare la semifinale dal 5 al 10 gennaio. La quarta in classifica esce invece di scena.

Calendario alla mano i quattro match che attendono i Leones de Leon di Juan Torres e Paul Estrada sono quelli fondamentali. Leon affronterà infatti prima Managua, il 29 e 30 dicembre, e poi Chinandega il 2 e 3 gennaio. Oggi, nella notte italiana, i Boer Managua affrontano Chinandega e vincendo arriverebbero allo scontro diretto con Leon con lo stesso numero di vittorie ma con una gara in più da disputare fino alla fine della regular season. Una situazione quindi incerta per tutti, con Rivas che potendo contare su tre gare di vantaggio sul quarto posto ha la maggiore possibilità di chiudere al comando della classifica e quindi staccare direttamente il pass per la finalissima in programma dal 12 al 20 di gennaio al meglio delle 7 gare.

Nel turno di ieri grande show tra Chinandega e Boer Managua con ben 6 fuoricampo. Non poteva mancare quello del cubano, neo acquisto del Città di Nettuno Academy, Lerys Aguilera al quarto homer in campionato. Alla fine ha conquistato la vittoria Chinandega per 13-11 grazie all’ottima prestazione nel box di battuta di Edgar Montiel autentico trascinatore con 3 su 4 e 3 RBI.