Korean-Series, Wyverns ad un passo dal titolo! I Bears non possono più perdere!

Pubblicato il Nov 10 2018 - 11:17am by Filippo Coppola

Korean Baseball Organization

 

Si portano al match-point i Wyverns che dopo cinque incontri stanno battendo i Bears per 3-2 nella serie e adesso si giocano il tutto per tutto a Seoul in gara 6, ed eventualmente in gara 7. I Wyverns escono molto bene in gara 3 ben sconfiggendo i Bears in casa a suon di HR e dopo che si sono portati in vantaggio in questa serie arriva il pareggio in gara 4 (rinviata a ieri per pioggia, facendo slittare così tutta la serie), dove i Bears vincono in rimonta e con un giro di mazza all’8° inn., dove il fuoricampo di Soo-bin Jung cambia completamente l’inerzia di quel match e pareggio frustante per i Wyverns di Incheon. Con quella vittoria i Bears costringono la serie ad arrivare almeno fino a gara 6, in casa per loro, ma oggi in gara 5 vengono rimontati dai Wyverns, che li battono approfittando degli errori dei difensori dei Bears arrivati tra il 7° e 8° inn. Infatti dei quattro punti messi a segno per vincere gara 5 solo uno è ER sui pitchers avversari e quindi andranno in trasferta dove manca un solo successo per il titolo finale, mentre i Bears sono costretti a non perdere più, una sola sconfitta risulterà fatale per loro e dopo la finale persa l’anno scorso sono alla ricerca di un riscatto. Per ora dopo cinque match il line-up dei Bears sta battendo con AVG .265 (15 punti segnati), mentre i Wyverns stanno battendo con AVG .222 (22 punti siglati).

 

 

Di seguito report gare 3, 4 e 5.

gara 3 [07/11]: DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS  2 – 7, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
두산 0 0 0 0 2 0 0 0 0 2 8 2 2
SK 3 1 0 0 0 0 0 3 X 7 11 2 3

spettatori: 25000, durata: 3:22.

W: Merill Kelly (1-0); L: Yong-chan Lee (0-1);

HR: Jamie Romak 2 (1, 1° inn., 2 on; 2, 8° inn., 0 on), Jae-won Lee (1, 8° inn., 2 on)  (Wyverns).

I padroni di casa riescono a sbloccare il match nettamente già al 1° inn., quando lo starter ospite Yong-chan Lee che con nessun out concede prima una BB a Kang-min Kim e poi un singolo da Dong-min Han e dopo il primo out arriva il fuoricampo di Jamie Romak (130 m, sul LF) e 3-0 per i Wyverns. Nella ripresa seguente i padroni di casa allungano nel parziale, dove con corridori agli angoli e due out arriva un singolo interno da rbi di Dong-min Han e 4-0 per i Wyverns.
Nel frattempo l’altro partente, Merill Kelly dei padroni di casa tiene bene a bada il line-up dei Bears che fa fatica nei primi quattro inning a creare occasioni d’attacco e nella parte alta del 5° inn. riescono ad approfittare di errore dei padroni di casa. Di fatto gli ospiti riescono a riaprire la partita con singolo-rbi di Jae-ho Kim per il 4-1 e poi con un altro singolo-rbi di Jae-won Oh e parziale che va sul 4-2, con nessun ER registrato per il partente di casa.
L’incontro prosegue con questo punteggio fino alla fine del 7° inn., poi nella ripresa seguente i Wyverns riescono a incrementare il loro vantaggio, con il solo-homer da lead-off di Jamie Romak (120 m, sul CF) e 5-1 per i padroni di casa. Dopodiché nella stessa ripresa e nessun out arriva prima il singolo a basi scariche del PH Joo-hwan Na e poi arriva il fuoricampo di Jae-won Lee (120 m, sul LF) che fissa il punteggio sul 7-2 e questo sarà poi il risultato finale del match dopo il 9° inn.

 

gara 4 [09/11]: DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS  2 – 1, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
두산 0 0 0 0 0 0 0 2 0 2 11 0 1
SK 0 0 1 0 0 0 0 0 0 1 4 1 3

spettatori: 25000, durata: 3:07.

W: Josh Lindblom (1-1); L: Angel Sanchez (1-1); SV: Duk-joo Ham (1 SV);

HR: Soo-bin Jung (1, 8° inn., 1 on)  (Bears).

I Wyverns sbloccano la partita nel corso del 3° inn., quando lo starter ospite Josh Lindblom concede una BB da lead-off a Sung-hyun Kim e questo per il bunt di sacrificio di Seung-wook Park avanza fino in 2ªB.
Arriva il turno di Kang-min Kim che porta così in vantaggio i padroni di casa battendo un singolo-rbi e 1-0.
Il lanciatore dei Bears fa fatica a chiudere la ripresa, dove riempie le basi concedendo prima una BB a Dong-min Han e poi per HP Jeong Choi, ma riesce ad eliminare i successivi due battitori per strike-out e chiude l’inning senza subire più nulla.
L’altro partente, Kwang-hyun Kim dei Wyverns, invece ben gestisce il line-up dei Bears che esce dopo sei inning completi di gioco senza subire nulla dagli avversari (6.0 IP, 0 ER, 6 H, 0 BB e 4 K).
All’8° inn. arriva la svolta del match con il rilievo di casa Angel Sanchez che va in difficoltà contro i battitori ospiti. Di fatto il pitcher subisce un singolo da lead-off da Min-gi Baek, poi dopo il primo eliminato arriva il turno alla battuta di Soo-bin Jung che batte in fuoricampo (110 m, sul RF) e punteggio che va sul 2-1 per i Bears.
Giunge il 9° inn. e gli ospiti per la parte bassa vi è sempre sul monte di lancio il closer Duk-joo Ham che riesce a chiudere anche questa ripresa senza subire nulla dai battitori dei Wyverns, subendo una sola valida da Jae-won Lee e firma una preziosa salvezza per i Bears.

 

gara 5 [10/11]: DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS  1 – 4, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
두산 0 0 1 0 0 0 0 0 0 1 8 2 5
SK 0 0 0 0 0 0 2 2 X 4 7 0 5

spettatori: 25000, durata: 3:08.

W: Tae-hoon Kim (1-0); L: Seth Frankoff (1-1); SV: Young-il Jung (1 SV);

HR: Jin-ho Jung (1, 3° inn., 0 on)  (Bears).

Al 3° inn. i Bears passano a condurre l’incontro con il partente di casa, Jong-hoon Park che subisce con un out un solo-homer da Jin-ho Jung (100 m, sul LF) e 1-0 per gli ospiti.
I Bears cercano di mettere in difficoltà Jong-hoon Park anche nella ripresa seguente, dove gli ospiti piazzano il lead-off in base con singolo battuto da Eui-ji Yang, poi questo va in 2ªB per il bunt di sacrificio di Kun-woo Park e dopo il secondo out un lancio pazzo porta il corridore fino in 3ªB. Il pitcher riempie poi le basi prima di terminare indenne l’inning concedendo una BB a Jae-won Oh e colpito per HP Ji-hyeok Ryu.
I Wyverns tentano invece di riaprire l’incontro nella parte bassa del 5° inn., contro l’altro starter Seth Frankoff, che subisce un singolo da lead-off da Eui-yoon Jeong e questo poi va in 2ªB per il bunt di sacrificio di Seung-ho Kang. Con corridore in RISP il lanciatore concede una BB a Sung-hyun Kim, ma poi reagisce ed elimina i due battitori seguenti e chiude indenne la ripresa.
Due inning più tardi i Wyverns si portano a condurre il match, con Seth Frankoff che subisce un singolo da lead-off da Eui-yoon Jeong e questo va in 2ªB per il bunt di sacrificio di Seung-ho Kang. Si presenta nel box di battuta Sung-hyun Kim che pareggia la partita colpendo un doppio-rbi e 1-1, mentre nell’azione il corridore arriva salvo in 3ªB per errore difensivo. Il punto del 2-1 arriva poi sulla SF battuta da Kang-min Kim e sorpasso Wyverns.
Nell’inning seguente i padroni di casa approfittano ancora di un errore difensivo ospite, contro il rilievo dei Bears Young-ha Lee, dove arrivano prima un singolo-rbi di Jung-kwon Park che porta il parziale sul 3-1, dopodiché la BB concessa con due out a basi piene a Sung-hyun Kim fissa il punteggio sul 4-1, con entrambi i punto no ER per il pitcher.
Giunge così il 9° inn. e i padroni di casa schierano sul monte di lancio il closer Young-il Jung che riesce a chiudere indenne la ripresa e vittoria per i Wyverns.

 

 

 

 

Programma KOREAN-SERIES. DOOSAN BEARS – SK WYVERNS: (serie 2 – 3)

gara1: SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS  7 – 3, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara2: SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS  3 – 7, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara3: DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS  2 – 7, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara4: DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS  2 – 1, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara5: DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS  1 – 4, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara6 [12/11] SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

ev.gara7 [13/11] SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

 

 

RIEPILOGO PLAY-OFF KBO:

1° turno – Wild Card. NEXEN HEROES – KIA TIGERS: (serie 2 – 0)

gara 1 [16/10]: KIA TIGERS @ NEXEN HEROES   6 – 10, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

 

Esito 2° turno play-off. HANWHA EAGLES – NEXEN HEROES: (serie 1 – 3)

gara 1NEXEN HEROES @ HANWHA EAGLES  3 – 2, al Daejeon-Hanbat Baseball Stadium di Daejeon;

gara 2NEXEN HEROES @ HANWHA EAGLES  7 – 5, al Daejeon-Hanbat Baseball Stadium di Daejeon;

gara 3HANWHA EAGLES @ NEXEN HEROES  4 – 3, al Gocheok Sky-Dome di Seoul;

gara 4HANWHA EAGLES @ NEXEN HEROES  2 – 5, al Gocheok Sky-Dome di Seoul.

 

Esito 3° turno play-off. SK WYVERNS – NEXEN HEROES: (serie  3 – 2)

gara 1: NEXEN HEROES @ SK WYVERNS  8 – 10, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara 2NEXEN HEROES @ SK WYVERNS  1 – 5, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara 3: SK WYVERNS @ NEXEN HEROES  2 – 3, al Gocheok Sky-Dome di Seoul;

gara 4: SK WYVERNS @ NEXEN HEROES  2 – 4al Gocheok Sky-Dome di Seoul;

gara 5: NEXEN HEROES @ SK WYVERNS  10 – 11, al Munhak Baseball Stadium di Incheon.

 

Art. prec. KBO

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola