Korean-Series: Spazzati gli Heroes, arriva il sesto titolo per i Bears!

Pubblicato il Ott 26 2019 - 4:54pm by Filippo Coppola

Korean Baseball Organization

 

Anche in Corea del Sud si decide la finale con sweep e quindi successo per 4-0 dei Bears contro gli Heroes, coi primi che raggiungono così il loro sesto titolo della storia del baseball coreano. Gli Heroes per giunta sono ancora a secco ed è la seconda finale persa della loro storia, dopo quella persa nel 2014.
I Bears tornano a vincere dopo tre stagioni e due finali perse di fila e anche all’epoca fu vinta la finale per 4-0, mentre gli Heroes raggiungono la cifra di sei match persi di fila alle Korean-Series, dopo gara 5 e gara 6 del 2014 perse contro i Lions e coi quattro di quest’anno.
Dopo il 3-0 dei Bears raggiunto su SHO ai danni degli Heroes questi perdono anche gara 4, ma lottando in tutti i modi per riaprire la serie, ma la vittoria ospite perviene al 10° inn. e vittoria finale dei Bears. L’MVP della serie risulta essere il 1B dei Bears, Jae-il Oh, che ha battuto nella serie con AVG .333

 

 

GARA 3
 
TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
두산 0 0 4 0 0 0 0 1 0  5  8  0  5
키움 0 0 0 0 0 0 0 0 0  0  4  2  4

Spettatori: 16300; durata: 3:20 h (18:30-21:50);

W: Seth Frankoff; L: Jake Brigham; SV: Yong-chan Lee (1).

AL 3° inn. i Bears passano a condurre il match creando big-inning contro il partente di casa, Jake Brigham, che subisce il punto dell’1-0 su triplo-rbi di Se-hyuk Park, poi arriva il fuoricampo di Kun-woo Park (115 m sul LF) e 3-0 per gli ospiti. Il pitcher è in difficoltà dal monte di lancio e a basi scariche subisce un’altra offensiva degli ospiti, che arrivano a siglare il punto del 4-0 con il doppio-rbi di Jae-il Oh nella situazione di due out.
Nel frattempo l’altro partente, Jared Frankoff domina dal monte di lancio, dove subisce poco dal line-up casalingo e rimane in campo fino alla fine del 6° inn. senza subire nulla (6.0 IP, 100 lanci, 2 H, 0 ER, 2 K, 4 BB).
La gara prosegue con questo parziale fino alla parte alta dell’8° inn., quando con due out arriva il singolo-rbi di Se-hyuk Park e 5-0 per i Bears e questo sarà quindi il risultato finale del match.

 

GARA 4
 
TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 R H E B
두산 0 3 0 1 5 0 0 0 0 2  11  14  3  7
키움 2 6 0 0 0 0 0 0 1 0   9  12  0  5

Spettatori: 16300; durata: 4:52 h (14:00-18:52);

W: Yong-chan Lee; L: Jake Brigham; SV: Young-soo Bae (1).

Al 1° inn. gli Heroes riescono a passare in vantaggio contro il partente dei Bears, Hui-kwan Yu, che subisce il punto dell’1-0 per errore della difesa e poi il raddoppio dul doppio-rbi battuto da Jerry Sands e 2-0 per i padroni di casa.
Nell’inning seguente reagiscono gli ospiti, dove l’altro starter Won-tae Choi subisce la rimonta ospite, dove subisce il punto del 2-1 su doppio-rbi di Se-hyuk Park, poi arriva il nuovo pareggio sul singolo-rbi di Kyoung-min Hur, dopodiché il punto del sorpasso col singolo-rbi di Jae-won Oh e 3-2 Bears.
Al cambio di campo reagiscono nettamente gli Heroes, che ribaltano il match, dove arriva il singolo da due rbi di Keon-chang Seo e 4-3 per i padroni di casa. Su ground-out di Jung-hoo Lee porta la partita sul 5-3, poi il 6-3 per BB concessa a Seong-moon Song a basi cariche e il singolo da due punti per l’8-3 di Ji-young Lee.
Gli Heroes raggiungono così il massimo vantaggio odierno, ma è troppo presto e i Bears hanno ancora il tempo di reagire e ritentare la rimonta.
Di fatto al 4° inn. con due eliminati arriva l’8-4 su doppio-rbi di Kyoung-min Hur, poi nella ripresa successiva creano big-inning che li riporta in match, dove arriva l’8-5 su singolo-rbi di Jae-il Oh, dopodiché il pitcher di casa appena entrato a basi piene, Woo-jin Ahn effettua un lancio pazzo ed è 8-6. Dopo il secondo out della ripresa il pitcher colpisce per HP Kyoung-min Hur a basi cariche ed è 8-7 e Jae-won Oh riesce a colpire un singolo sempre a basi piene che frutta altri due punti per i Bears e gara che va dunque sul 9-8 per gli ospiti, che ribaltamento di fronte.
Il match prosegue con questo parziale fino al 9° inn., dove i rilievi scesi in campo riescono poi a tenere a bada i battitori avversari. Nella parte bassa i Bears schierano sul monte di lancio Yong-chan Lee che va in difficoltà contro le mazze di casa e quando manca un out alla fine vi è situazione di basi piene e nel box di battuta Keon-chang Seo batte in diamante, con la difesa ospite che commette errore ed entra così il punto del nuovo pareggio sul 9-9. Si va agli extra-inning e nella parte alta del 10° inn. i Bears subito reagiscono.
Di fatto arriva il doppio-rbi del 10-9 di Jae-il Oh, poi Jae-hwan Kim batte il singolo-rbi che vale l’11-9, colpendo il pitcher di casa Jake Brigham. Per la parte bassa questa volta i Bears riescono ad eliminare tutti e tre i battitori affrontati e salvezza per Young-soo Bae, che trascina i suoi al successo finale.

 

 

Riepilogo KOREAN-SERIES

DOOSAN BEARS – KIWOOM HEROES: (serie  4 – 0)

gara 1KIWOOM HEROES @ DOOSAN BEARS  6 – 7, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara 2: KIWOOM HEROES @ DOOSAN BEARS  5 – 6, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara 3DOOSAN BEARS @ KIWOOM HEROES  5 – 0, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

gara 4: DOOSAN BEARS @ KIWOOM HEROES  11 – 9, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

 

 

 

RIEPILOGO PLAY-OFF KBO:

Wild Card. LG TWINS – NC DINOS: (serie *2 – 0)

gara 1 [03/10]: NC DINOS @ LG TWINS  1 – 3, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

* LG Twins qualificati al wild-card game da quarti classificati partono con una gara di vantaggio nella serie.

 

Esito 1° turno play-off. KIWOOM HEROES – LG TWINS: (serie 3 – 1)

gara 1 [06/10]:LG TWINS @ KIWOOM HEROES  0 – 1, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

gara 2 [07/10]:LG TWINS @ KIWOOM HEROES  4 – 5, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

gara 3 [09/10]:KIWOOM HEROES @ LG TWINS  2 – 4, allo Jamsil Baseball Stadium Seoul;

gara 3 [10/10]:KIWOOM HEROES @ LG TWINS  10 – 5, allo Jamsil Baseball Stadium Seoul;

 

Esito 2° turno play-off. SK WYVERNS – KIWOOM HEROES: (serie 0 – 3)

gara 1 [14/10]:KIWOOM HEROES @ SK WYVERNS  3 – 0, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara 1 [15/10]:KIWOOM HEROES @ SK WYVERNS  8 – 7, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara 1 [14/10]:SK WYVERNS @ KIWOOM HEROES  1 – 10, al Gocheok Sky Dome di Seoul.

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola