Korean-Series: I Wiz conquistano il loro primo titolo della storia!! Sweeppati i Bears!

Pubblicato il Nov 18 2021 - 10:35pm by Filippo Coppola

Korean Baseball Organization

Arriva il primo successo della storia per il giovane club di Suwon (dal 2015 in KBO), con netta vittoria contro i più esperti Bears senza subire nessuna sconfitta ed è la nona volta che accade uno sweep in finale in 39 anni di KBO.
Di fatto i Wiz alla loro prima apparizione nelle Korean-Series ottengono uno straordinario successo vincendo le quattro gare giocate, mentre i Bears vengono battuti anche quest’anno in finale. I Bears furono battuti lo scorso anni dai Dinos per 4-2 e quindi sconfitti da un’altra giovane squadra (primo titolo per i Dinos di Changwon) e provengono da ben sette finale giocate consecutive, portando a casa tre titoli (2015, 2016 e 2019).
I Wiz dopo i primi tre campionati terminati all’ultimo posto in classifica (decimi), sono migliorati stagione dopo stagione, fino ad arrivare al secondo posto lo scorso anno con 81 vittorie in Regular Season (prima qualificazione per loro alla post-season), dietro ai Dinos primi classificati e ai play-off furono battuti proprio dai Bears. Quest’ultimi ottennero l’accesso alla finale battendoli per 3-1.
Quindi anche quest’anno vince il titolo coreano una giovane franchigia che in pochi anni è riuscita a raggiungere la vetta della KBO e l’MVP della serie è il veterano 2B Park Kyung-su, battendo 2/8 e un fuoricampo, saltando una partita per infortunio, mentre il manager dei Wiz (dal 2019 ad oggi), l’ex lanciatore “submarine” Lee Kang-chul, diventa il primo manager a vincere le Korean-Series da ex MVP della serie finale ottenuto nel 1996. In quella stagione ha vinto il campionato coreano indossando la casacca degli Haitai Tigers (ora KIA), sconfiggendo gli Hyundai Unicorns per 4-2 (squadra “defunta” con ultimo campionato giocato nel 2007).

 

 

GARA 3

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
KT 0 0 0 0 1 0 2 0 0 3 8 0 6
두산 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1 5 0 2

spettatori: 13312, durata: 3:26.

W: Odrisamer Despaigne; SV: Kim Jae-yoon; L: Ariel Miranda.

La gara inizia con equilibrio tra i due partenti, il cubano Odrisamer Despaigne dei Wiz e Ariel Miranda dei Bears, dove entrambi ben gestiscono i due line-up avversari dal monte di lancio, concedendo molto poco per cinque riprese complete di gioco.
In particolare Miranda è abile a chiudere indenne il 2° inn. dopo aver subito un doppio da lead-off da Yoo Han-joon, trovando i successivi due eliminati su strike-out, poi sul singolo di Bae Jung-dae il corridore viene eliminato a casa-base e quindi Wiz ad un soffio dal vantaggio.
Al 5° inn. però i Wiz riescono a sbloccare l’incontro, dove Miranda subisce un solo-homer da Park Kyung-su e partita che va sull’1-0.
Per la ripresa seguente il manager dei Bears opta per il cambio dal monte di lancio e quindi entra il rilievo Lee Young-ha, che va subito in difficoltà. Di fatto Hwang Jae-gyun batte un singolo da lead-off, dopodiché il lanciatore concede due BB di fila a Kang Baek-ho e a Yoo Han-joon, e con nessun out con basi piene i Wiz creano occasione per allungare. Ma dopo la visita sul monte di lancio il rilievo elimina per strike-out Jared Hoying e poi fa battere in doppio-gioco Jang Sung-woo e riesce a cavarsela.
Però i Wiz ci riprovano al 7° inn. e questa volta riescono a incrementare il loro vantaggio, dove con un out e corridori agli angoli arriva prima il singolo-rbi di Cho Yong-ho per il 2-0 e la volata di sacrificio di Hwang Jae-gyun per il 3-0.
I Bears tentano di riaprire il match e nella parte bassa dell’8° inn. ci pensa Park Kun-woo, che batte il singolo-rbi del 3-1, ma il bull-pen dei Wiz è abile a chiudere le porte agli avversari. Giunge il 9° inn. e questi schierano il closer Kim Jae-yoon, che in venti lanci ottiene la sua seconda salvezza in questa serie finale.

 

TABELLINO:

Batting

 KT
Pos BA AB R H HR RBI BB SO HBP
1 Cho Yong-ho #23
LF .333 3 0 1 0 1 1 1 0
↳ Song Min-sub #12
PR .000 1 0 0 0 0 0 0 0
2 Hwang Jae-gyun #10
3B .500 2 0 1 0 1 1 0 0
3 Kang Baek-ho #50
1B .000 3 0 0 0 0 1 2 0
4 Yoo Han-joon #61
DH .333 3 0 1 0 0 1 0 0
5 Hoying #24
RF .250 4 0 1 0 0 0 2 0
6 Jang Sung-woo #22
C .250 4 0 1 0 0 0 1 0
7 Bae Jung-dae #27
CF .333 3 1 1 0 0 1 2 0
8 Park Kyung-su #6
2B .500 2 1 1 1 1 1 1 0
↳ Shin Bon-ki #5
2B .000 1 0 0 0 0 0 0 0
9 Shim Woo-jun #2
SS .250 4 1 1 0 0 0 0 0
 Doosan
Pos BA AB R H HR RBI BB SO HBP
1 Jung Soo-bin #31
CF .250 4 0 1 0 0 0 0 0
2 Park Kun-woo #37
RF .250 4 0 1 0 1 0 1 0
↳ An Gweon-su #23
RF 0 0 0 0 0 0 0 0
3 Fernández #9
DH .000 3 0 0 0 0 1 0 0
4 Kim Jae-hwan #32
LF .000 4 0 0 0 0 0 2 0
5 Kang Seung-ho #25
2B .000 4 0 0 0 0 0 1 0
6 Yang Suk-hwan #53
1B .500 4 0 2 0 0 0 1 0
7 Heo Kyoung-min #13
3B .000 3 0 0 0 0 1 0 0
8 Park Sei-hyok #10
C .333 3 0 1 0 0 0 0 0
9 Park Gye-beom #14
SS .000 2 0 0 0 0 0 1 0
↳ An Jae-seok #3
PH .000 1 1 0 0 0 0 0 0
↳ Kim Jae-ho #52
SS 0 0 0 0 0 0 0 0

Pitching

 KT
ERA IP NP R ER H HR SO BB HB GS
Despaigne #40
0.00 5 ⅔ 69 0 0 2 0 4 2 0 68
Jo Hyun-woo #59
0.00 0 ⅓ 3 0 0 0 0 1 0 0
Ko Young-pyo #1
4.50 2 27 1 1 2 0 0 0 0
Kim Jae-yoon #62
0.00 1 20 0 0 1 0 1 0 0
 Doosan
ERA IP NP R ER H HR SO BB HB GS
Miranda #57
1.80 5 82 1 1 5 1 6 2 0 57
Lee Young-ha #50
18.00 1 33 2 2 1 0 1 4 0
Hong Geon-hui #17
0.00 0 ⅔ 11 0 0 1 0 0 0 0
Choi Seung-yong #64
0.00 0 ⅓ 6 0 0 0 0 1 0 0
Kim Kang-ryul #27
0.00 2 28 0 0 1 0 1 0 0

 

 

GARA 4

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
KT 3 2 0 0 1 0 0 2 0 8 13 1 8
두산 0 0 0 1 0 2 0 1 0 4 7 0 1

spettatori: 13796, durata: 3:45.

W: Bae Je-seong; L: Gwak Been.

Partono forte i Wiz, che già al 1° inn. mettono in difficoltà i Bears segnando ben tre punti. Infatti il partente dei Bears, Gwak Been, subisce l’1-0 dal doppio-rbi di Hwang Jae-gyun, poi Jang Sung-woo batte il singolo-rbi del 2-0, dopodiché arriva il 3-0 sul singolo-rbi di Bae Jung-dae e termina così la gara del lanciatore.
Nell’inning successivo i Wiz riescono ancora ad allungare nel parziale, dove Hwang Jae-gyun batte il doppio-rbi del 4-0 e poi Jared Hoying trova il 5-0 su singolo-rbi.
Nel frattempo l’altro partente Bae Je-seong dei Wiz riesce a tenere a secco il line-up dei Bears, fino alla fine del 3° inn, poi nella parte bassa del 4° inn. i Bears tentano di riaprire la partita, di fatto il lanciatore dei Wiz subisce il 5-1 sul doppio-rbi battuto da Kim Jae-hwan.
I Wiz non ci stanno e nella ripresa seguente ristabiliscono il loro vantaggio e di fatto arriva il punto del 6-1 col solo-homer da lead-off di Shin Bon-ki.
Il line-up dei Bears tenta ancora una volta di mettere in difficoltà gli avversari e al 6° inn. arrivano due rbi di Jose Fernández, che fissa il parziale sul 6-3.
All’8° inn. arriva di nuovo il massimo vantaggio per i Wiz, dove con un corridore in base e due out arriva il fuoricampo dell’8-3 battuto da Jared Hoying, mentre al cambio di campo anche Kim Jae-hwan batte un fuoricampo, il solo-homer dell’8-4 nella condizione di due out e questo sarà il risultato finale della partite e vittoria dei Wiz.

TABELLINO:

Batting

 KT
Pos BA AB R H HR RBI BB SO HBP
1 Cho Yong-ho #23
LF 0 1 0 0 0 3 0 0
↳ Song Min-sub #12
PR .000 1 0 0 0 0 0 1 0
2 Hwang Jae-gyun #10
3B .400 5 2 2 0 2 0 0 0
3 Kang Baek-ho #50
1B .250 4 1 1 0 0 0 0 1
4 Yoo Han-joon #61
DH .000 2 1 0 0 0 3 0 0
5 Hoying #24
RF .800 5 1 4 1 3 0 0 0
6 Jang Sung-woo #22
C .400 5 0 2 0 1 0 1 0
7 Bae Jung-dae #27
CF .250 4 0 1 0 1 1 2 0
8 Shin Bon-ki #5
2B .250 4 1 1 1 1 0 0 0
9 Shim Woo-jun #2
SS .400 5 1 2 0 0 0 1 0
 Doosan
Pos BA AB R H HR RBI BB SO HBP
1 Jung Soo-bin #31
CF .000 3 1 0 0 0 1 1 0
2 Park Kun-woo #37
RF .750 4 2 3 0 0 0 0 0
3 Fernández #9
DH .250 4 0 1 0 2 0 0 0
4 Kim Jae-hwan #32
LF .500 4 1 2 1 2 0 1 0
5 Kang Seung-ho #25
2B .000 4 0 0 0 0 0 1 0
6 Yang Suk-hwan #53
1B .000 4 0 0 0 0 0 2 0
7 Heo Kyoung-min #13
3B .000 4 0 0 0 0 0 2 0
8 Park Sei-hyok #10
C .000 4 0 0 0 0 0 1 0
9 Park Gye-beom #14
SS .000 2 0 0 0 0 0 1 0
↳ An Jae-seok #3
PH 1.000 1 0 1 0 0 0 0 0
↳ Kim Jae-ho #52
SS 0 0 0 0 0 0 0 0

Pitching

 KT
ERA IP NP R ER H HR SO BB HB GS
Bae Je-seong #19
5.40 5 75 3 3 3 0 6 1 0 54
Ju Kwon #38
0.00 0 ⅓ 10 0 0 1 0 0 0 0
Park Si-young #46
0.00 0 ⅔ 10 0 0 0 0 1 0 0
Ko Young-pyo #1
0.00 1 22 0 0 2 0 1 0 0
Jo Hyun-woo #59
13.50 0 ⅔ 3 1 1 1 1 0 0 0
Kim Jae-yoon #62
0.00 1 ⅓ 17 0 0 0 0 1 0 0
 Doosan
ERA IP NP R ER H HR SO BB HB GS
Gwak Been #47
40.50 0 ⅔ 33 3 3 3 0 0 2 0 32
Lee Seung-jin #55
27.00 0 ⅔ 14 2 2 2 0 0 0 0
Choi Seung-yong #64
0.00 0 ⅓ 12 0 0 1 0 0 1 0
Kwon Hwi #38
0.00 1 ⅔ 36 0 0 0 0 0 3 0
Kim Myeong-sin #46
6.75 1 ⅓ 25 1 1 3 1 2 0 0
Lee Hyun-seung #48
0.00 0 ⅔ 7 0 0 1 0 0 0 1
Hong Geon-hui #17
0.00 1 ⅔ 20 0 0 0 0 0 1 0
Kim Kang-ryul #27
18.00 1 19 2 2 3 1 1 0 0
Kim Min-gyu #19
0.00 1 11 0 0 0 0 2 0 0

 

RIEPILOGO KOREAN-SERIES. KT WIZDOOSAN BEARS    4 – 0

gara 1: DOOSAN BEARS @ KT WIZ  2 – 4, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

gara 2DOOSAN BEARS @ KT WIZ  1 – 6, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

gara 3: KT WIZ @ DOOSAN BEARS  3 – 1, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

gara 4: KT WIZ @ DOOSAN BEARS  8 – 4, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

 

 

RIEPILOGO PLAY-OFF KBO:

Spareggio Primo Posto (Tiebreaker). SAMSUNG LIONS – KT WIZ: serie  0 – 1

gara 1 [31/10]:KT WIZ @ SAMSUNG LIONS   1 – 0, al Daegu Samsung Lions Park di Daegu;

 

Wild Card. DOOSAN BEARS – KIWOOM HEROES: serie  2 – 1*

gara 1 [01/11]:KIWOOM HEROES @ DOOSAN BEARS   7 – 4, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara 2 [02/11]:KIWOOM HEROES @ DOOSAN BEARS  8 – 16, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

* Doosan Bears qualificati al wild-card series da quarti classificati partono con una gara di vantaggio nella serie.

Doosan Bears avanza nella fase successiva dei play-off.

 

Semi-play-off. LG TWINS – DOOSAN BEARS     1 – 2

gara 1: [04/11] DOOSAN BEARS @ LG TWINS  5 – 1, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara 2: [05/11] LG TWINS @ DOOSAN BEARS  9 – 3, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul.

gara 3: [05/11] DOOSAN BEARS @ LG TWINS  10 – 3, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul.

Doosan Bears avanza nella fase successiva dei play-off.

 

Finale play-off. SAMSUNG LIONS – DOOSAN BEARS      0 – 2

gara 1: [09/11] DOOSAN BEARS @ SAMSUNG LIONS  6 – 4, al Daegu Samsung Lions Park di Daegu;

gara 2: [10/11] KIWOOM HEROES @ DOOSAN BEARS  3 – 11, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

Doosan Bears avanza alle Korean-Series

 

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola