KBO – Finale e rimonta al cardiopalma per gli Heroes! Vincono i Wyverns con back-to-back HR!

Pubblicato il Nov 2 2018 - 6:02pm by Filippo Coppola

Korean Baseball Organization

 

Incredibile gara questa di oggi che ha visto alla fine trionfare i Wyverns sugli Heroes che hanno venduto cara la pelle nelle ultime riprese, effettuando una clamorosa rimonta.
Di fatto la partita era iniziato in sostanziale equilibrio coi due partenti che hanno mantenuto un ottimo approccio fino alla fine del 5° inn., poi la gara prende un’altra piega.
Quella che sembrava un match che potesse terminare con punteggio stretto e basso e diventato poi uno show dei battitori e coi vari lanciatori scesi in campo che hanno sofferto non poco i due line-up.
Dopo che gli Heroes fossero passati in vantaggio nella parte alta del 6° inn. sul 3-0, arriva una forte reazione dei padroni di casa, che arrivano fino alla fine dell’8° inn. sul 9-4. Qui con gli ultimi tre out rimasti a disposizione per i Wyvners arriva una forte e decisa reazione degli Heroes che riescono a impattare la gara a suon di battute profonde e incredibile ma vero alla fine del 9° inn. il punteggio era 9-9!
Forti di questo vantaggio gli ospiti passano anche a condurre l’incontro nella parte alta del 10° inn., ben giocando contro i lanciatori di casa, ma al cambio di campo arriva una doccia fredda per gli Heroes che con due giri di mazza sono fuori dl torneo e di fatto arriva una vittoria su walk-off per i Wyverns per back-to-back HR e saranno quindi questi i prossimi avversari dei Doosan Bears alle prossime Korean-Series.
Sarà quindi una finale che vede i Wyverns per l’ottava volta nella storia partecipare (creati nel 2000 e non male in 19 stagioni e vinti tre titoli), mentre per i Bears sarà la dodicesima che partecipano alle Korean-Series (cinque  vittorie finali). Per i Bears sarà la quarta finale di fila a cui partecipano, dove hanno vinto il titolo nel 2015 e 2016, mentre l’anno scorso furono battuti dai KIA Tigers, mentre i Wyvners ci ritornano dopo aver perso contro i Samsung Lions nel 2012.
Gli unici due precedenti tra Wyverns e Bears sono in favore dei primi che hanno vinto prima 4-2 nel 2007 e poi 4-1 nel 2008.

 

 

Di seguito report gara 5.

gara 5 [02/11]NEXEN HEROES @ SK WYVERNS  10 – 11, al Minhak Baseball Stadium di Incheon;

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 R H E B
넥센 0 0 0 0 0 3 0 1 5 1 10 13 1 3
SK 0 0 0 0 0 6 1 2 0 2 11 11 1 8

spettatori: 18562, durata: 4:54.

W: Taek-hyung Kim (1-0); L: Jae-young Shin (0-1);

HR: Byunh-ho Park (2, 9° inn., 1 on)  (Heroes);

Jamie Romak (2, 6° inn., 2 on), Kang-min Kim (3, 10° inn., 0 on), Dong-min Han (2, 10° inn., 0 on)  (Wyverns)

Partita che inizia in netto equilibrio nelle prime riprese di gioco, dove entrambi i partenti ben gestiscono i due line-up avversari, con Jake Brigham per gli Heroes e Kwang-hyun Kim per i Wyvners.
Di fatto la prima valida dell’incontro arriva al 1° inn. quando gli ospiti battono un singolo con Keon-chang Seo con due out e Kwang-hyun Kim è abile a trovare il terzo out e chiude così la ripresa.
Gli Heroes tentano poi di sbloccare il match al 4° inn., quando arriva un doppio da lead-off di Keon-chang Seo, ma ancora una volta Kwang-hyun Kim riesce a non far fruttare l’attacco ospite, eliminando i successivi tre battitori avversari e se la cava ancora una volta.
Il line-up dei Wyverns invece deve attendere al 5° inn. per vedere una valida, dove fino a quel momento l’altro starter Jake Brigham teneve bene a bada i battitori di casa e di fatto dopo il primo out arriva il singolo di Sung-hun Kim, ma il pitcher reagisce ed elimina i successivi due battitori e chiude indenne l’inning.
Al 6° inn. passano a condurre gli Heroes che colpiscono Kwang-hyun Kim, dove da lead-off concede una BB a Seong-moon Song, poi arriva il bunt che risulta essere una valida di Keon-chang Seo e dopo lo strike-out inflitto a Byung-ho Park i due corridori avanzano di una base per la ground-out di Jerry Sands. Si presenta nel box di battuta Byeong-wuk Lim che riesce a battere un profondo doppio e porta a casa i due corridori per il 2-0 ospite e il corridori poi giunge prima in 3ªB nell’azione e poi per lancio pazzo del lanciatore entra così il punto del 3-0 degli Heroes.
Nella parte bassa arriva la dura reazione dei padroni di casa, dove con due corridori in base e un out arriva il fuoricampo di Jamie Romak (105 m, sul LF) e parziale che va sul 3-3. Jake Brigham è in difficoltà ed esce dal match dopo aver rimasto in base un corridore, col singolo battuto da Dong-yeop Kim ed entra così da rilievo Hyun-hee Han che riempie le basi concedendo due BB di fila a Sung-hyun Kim e a Seung-ho Kang ed arriva il turno del PH Hang Choi che pulisce le basi colpendo un doppio e 6-3 per i Wyvners.
I padroni di casa allungano nel punteggio nella ripresa seguente, dove arriva un singolo-rbi da PH di Joo-hwan Na e parziale che va sul 7-3 per i Wyverns.
All’8° inn. gli Heroes reagiscono e tentano di riaprire l’incontro, dove arriva una ground-out da rbi nella condizione di corridori agli angoli e un out di Jerry Sands e 7-4.
Nella parte bassa i Wyverns colpiscono ancora il reparto dei lanciatori ospiti, dove con un out arriva prima un doppio-rbi di Kang-min Kim per l’8-4 e poi un singolo-rbi con due out di Jeong Choi e partita che va sul 9-4 per i Wyverns.
Al 9° inn. arriva un’altra dura reazione e costretti dall’ultima ripresa gli Heroes prima segnano i punti del 9-6 con un doppio da due rbi di Seong-moon Song, poi complice un errore della difesa entra il punto del 9-7 e con la sostituzione dal monte di lancio le cose non cambiano. Di fatto entra come rilievo Merill Kelly che affronta Byung-ho Park e questo colpisce il fuoricampo (120 m, sul RF) del pareggio sul 9-9.
Si va agli extra-inning e gli ospiti passano a condurre per la prima volta in questo match, dove con nessun out arriva prima il doppio da lead-off di Byeong-wuk Lim e poi quello da rbi di Min-sung Kim e 10-9 per gli Heroes.
Per la parte bassa lancia ancora il rilievo Jae-young Shin che aveva tenuto a bada i battitori di casa per la parte bassa del 9° inn., ma crolla definitivamente in questa ripresa dove da lead-off prima subisce un solo-homer da Kang-min Kim (120 m, sul LF) che vale il nuovo pareggio sul 10-10 e poi un altro solo-homer di Dong-min Han (130 m, sul CF) e walk-off HR back-to-back per i Wyvners sull’11-10!

 

HIGHLIGHTS GARA 5

 

Programma KOREAN-SERIES. DOOSAN BEARS – SK WYVERNS: (serie  – )

gara1: [04/11] SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara2: [05/11] SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

gara3: [07/11] DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara4: [08/11] DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

ev.gara5 [09/11] DOOSAN BEARS @ SK WYVERNS, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

ev.gara6 [11/11] SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

ev.gara7 [12/11] SK WYVERNS @ DOOSAN BEARS, allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul;

 

RIEPILOGO PLAY-OFF KBO:

1° turno – Wild Card. NEXEN HEROES – KIA TIGERS: (serie *2 – 0)

gara 1 [16/10]: KIA TIGERS @ NEXEN HEROES   6 – 10, al Gocheok Sky Dome di Seoul;

 

Esito 2° turno play-off. HANWHA EAGLES – NEXEN HEROES: (serie 1 – 3)

gara 1NEXEN HEROES @ HANWHA EAGLES  3 – 2, al Daejeon-Hanbat Baseball Stadium di Daejeon;

gara 2NEXEN HEROES @ HANWHA EAGLES  7 – 5, al Daejeon-Hanbat Baseball Stadium di Daejeon;

gara 3HANWHA EAGLES @ NEXEN HEROES  4 – 3, al Gocheok Sky-Dome di Seoul;

gara 4HANWHA EAGLES @ NEXEN HEROES  2 – 5, al Gocheok Sky-Dome di Seoul.

 

Esito 3° turno play-off. SK WYVERNS – NEXEN HEROES: (serie  3 – 2)

gara 1: NEXEN HEROES @ SK WYVERNS  8 – 10, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara 2NEXEN HEROES @ SK WYVERNS  1 – 5, al Munhak Baseball Stadium di Incheon;

gara 3: SK WYVERNS @ NEXEN HEROES  2 – 3, al Gocheok Sky-Dome di Seoul;

gara 4: SK WYVERNS @ NEXEN HEROES  2 – 4 al Gocheok Sky-Dome di Seoul;

gara 5: NEXEN HEROES @ SK WYVERNS  10 – 11 , al Munhak Baseball Stadium di Incheon.

 

Art. prec. KBO

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola