KBO-Bears sempre leader, bene Wyverns e Eagles! Giants e Lions in salita! Lotta per la post-season!

Pubblicato il Ott 7 2018 - 12:44pm by Filippo Coppola

Korean Baseball Organization

Continuano a vincere e dominare i Bears in classifica, che con la vittoria odierna contro i campioni in carica dei Tigers raggiungono la quota delle 90 vittorie in stagione, essendosi già qualificati alle prossime Korean-Series, avendo raggiunto la certezza matematica del primo posto in graduatoria giorni fa. Per loro sarà quindi la dodicesima finale disputata nel massimo campionato coreano, ci ritornano dopo un anno quando furono battuti dai Tigers l’anno scorso e per la terza volta ci arrivano da primi classificati (1995, 2016 e 2018).
Per loro vi sono ancora cinque gare da giocare e vincendone quattro possono superare il loro precedente record di W stagionali, ottenuto nel 2016 con 93 totali.
Per il secondo posto vi è quasi la certezza per i Wyverns che mantengono un buon distacco dagli Eagles, appunto di 3.0 GB e per quest’ultimi appunto mancano all’appello tre partite per terminare la RS, ma per via del pareggio che hanno i Wyverns può ancora accadere un ribaltamento. Basta comunque un solo successo ai Wyverns per terminare secondi in classifica e nel frattempo la rimonta degli Heroes può insidiare appunto gli Eagles, se perdono più del dovuto.
Ritornano a sperare anche i Giants e i Lions, coi Tigers che ultimamente hanno subito qualche sconfitta di troppo e ora per il quinto posto mantengono un vantaggio solo di 1.0 di GB, appunto dai Giants e 1.5 Gb dai Lions.
Ai Tigers mancano più gare di tutti da giocare (sette) e quindi artefici del proprio destino per la lotta al quinto posto, ultimo posizione utile per sperare nei play-off.
Fuori dai giochi invece i Twins che sono staccati di poco dai Lions, ma hanno da giocare un solo incontro e poi le ultime due squadre della classe, ossia i Dinos e i Wiz, che si stanno alternando nell’ultima posizione e che stanno facendo molta fatica a raggiungere la soglia delle 60 W in stagione.
Di seguito note di cronaca dei match di oggi.

 

–  KIA TIGERS @ DOOSAN BEARS  4 – 7 (10° inn.)

Match disputato allo Jamsil Baseball Stadium di Seoul, davanti a 25000 spettatori e durato 3 ore e 27 minuti di gioco.
Gli ospiti si portano in vantaggio già nel corso del 1° inn., quando il partente dei Bears Young-ha Lee subisce prima un doppio da lead-off di Roger Bernadina e poi il singolo-rbi dell’1-0 di Ji-wan Na.
Al 3° inn. i Bears ribaltano l’incontro, colpendo così l’altro partente Yoo-shin Kim, che con due out subisce il singolo-rbi del pareggio sull’1-1 di Kun-woo Park e poi sempre con due out arriva il singolo-rbi di Eui-ji Yang che fissa la partita sul 2-1 per i padroni di casa.
Al cambio di campo arriva la reazione dei Tigers, che mettono in netta difficoltà Young-ha Lee, che con due out e due corridori in base subisce un fuoricampo da Min-sik Kim (6° in stagione, 110 m su RF) che porta gli ospiti sul 4-2.
I Bears nel corso del 6° inn. riaprono l’incontro dove contro il rilievo ospite Yoon-dong Kim arriva un singolo-rbi di Kyoung-min Hur nella situazione di due out e punteggio che va sul 4-3.
Due riprese più tardi i padroni di casa pervengono al pareggio, dove l’altro rilievo ospite Pat Dean subisce con nessun out prima un doppio da lead-off da Jae-won Oh e poi un singolo da Soo-bin Jung e con corridori agli angoli arriva la SF di Kyoung-min Hur e match di nuovo in parità sul 4-4.
Si va agli extra-inning e nella parte bassa del 10° inn. va in difficoltà il rilievo dei Tigers Suk-min Yoon che con un out subisce un doppio da Kyoung-min Hur, poi Joo-hwan Choi riceve una BB intenzionale e si presenta nel box di battuta Kun-woo Park che nello sfidare il pitcher batte un walk-off HR (12° stagionale, 115 m su LF) e vittoria Bears per 7-4.

–  LOTTE GIANTS @ NC DINOS  8 – 2.

Match disputato al Masan Baseball Stadium di Changwon, davanti a 11000 spettatori e durato 3 ore e 28 minuti di gioco.
I Giants sbloccano il match nella parte alta del 2° inn., quando il partente di casa Wei-chung Wang subisce un fuoricampo con corridore in base da Jung Hoon (7° in stagione, 120 m su LF) e 2-0 per gli ospiti. Il pitcher accusa il colpo e al successivo at-bat subisce un altro HR, da Kyu-hyun Moon (6° in campionato, 120 m su LF) e punteggio che va sul 3-0 per i Giants.
Al 4° inn. Wang va ancora in difficoltà, dove con nessun out subisce prima un doppio da Dae-ho Lee, poi si crea occasione di corridori agli angoli con singolo battuto da Jung Hoon e la SF battuta da Kyu-hyun Moon porta la partita sul 4-0 per gli ospiti.
Nella parte bassa i padroni di casa colpiscono l’altro starter Won-joong Kim che riempie le basi con un out, subendo prima un singolo da lead-off da Xavier Scruggs, poi con un eliminato di fatto arriva il singolo di Jong-wook Lee e poi la BB concessa a Shi-heon Son. Il pitcher reagisce e trova il secondo out mettendo a sedere per strike-out il PH Won-jae Lee, ma il successivo battitore, Min-woo Park guadagna una BB ed è da rbi e parziale che va sul 4-1.
Nella ripresa seguente i Giants allungano nel punteggio, con Wang sempre in difficoltà e con nessun out infatti subisce un singolo-rbi da Ah-Seop Son, per il 5-1, poi arriva il singolo-rbi di Jun-woo Jeon e gara che va sul 6-1 per gli ospiti. Il doppio-gioco battuto da Dae-ho Lee frutta ancora un altro punto per i Giants e partita che va quindi sul 7-1.
Nella parte bassa i Dinos riescono a segnare un altro punto, dove con due out arriva un doppio-rbi da Jin-hyuk No e partita che va sul 7-2.
Partita che prosegue con questo punteggio fino all’8° inn., quando gli ospiti nella parte alta riescono a mettere a referto un altro punto, dove con nessun out il rilievo dei Dinos Jin-woo Parkl subisce un doppio-rbi da Kyu-hyun Moon e punteggio che va dunque sull’8-2, risultato poi finale dell’incontro.

 

Di seguito si riporta classifica e statistiche per battitori e lanciatori KBO.

Classifica al 07/10/2018.

 

 

 

Statistiche battitori standard: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

 

 

Statistiche battitori standard 2: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

 

 

Statistiche lanciatori standard: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

 

 

Statistiche lanciatori standard 2: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

 

 

Statistiche closer standard: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

 

 

Clicca sul link per accedere:

Art. prec. KBO

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola