KBO- Bears in vetta, a seguire Wyverns, Twins, Dinos ed Eagles! Tigers in difficoltà e Wiz ultimi!

Pubblicato il Apr 4 2019 - 10:33pm by Filippo Coppola

Korean Baseball Organization

 

 

Risultati di oggi.

KT Wiz @ Doosan Bears  4 – 5

EAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
KT 0 0 0 0 0 0 0 1 3 4 8 0 2
두산 0 0 1 0 3 0 0 1 X 5 8 2 5

Jamsil Baseball Stadium di Seoul; spettatori: 5427; t: 2:58;

W: Josh Lindblom; L: William Cuevas; SV: Duk-joo Ham.

I padroni di casa riescono a passare in vantaggio nella parte bassa del 3° inn., dove il partente ospite William Cuevas viene colpito dopo il primo out, con un triplo di Kun-woo Park e il punto dell’1-0 arriva sulla ground-out da rbi di Jae-hwan Kim.
Il pitcher dei Wiz va in difficoltà anche due riprese dopo, sempre nella situazione di un out e di fatto con corridore in base subisce il fuoricampo da Jose Miguel Fernandez (110 m sul RF) e 3-0 per i Bears.
Il line-up di casa non si ferma e Cuevas subisce subito dopo un altro HR, con solo-homer di Kun-woo Park (120 m sul RF) e parziale che va sul 4-0, con back-to-back HR per i Bears.
Nel frattempo l’altro starter, Josh Lindblom, annichilisce le mazze dei Wiz, che fanno difficoltà a trovare valide e a creare qualcosa di concreto dal box di battuta e di fatto il lanciatore di casa totalizza 7.0 IP, 0 ER, 2 H, 1 HP, 0 BB e 7 K.
Nella parte alta dell’8° inn. però gli ospiti riescono a riaprire il match contro il rilievo di casa Hyung-bum Lee, che viene colpito dopo il secondo out da Jae-gyun Hwang, che batte il solo-homer (110 m sul LF) del 4-1.
Al cambio di campo i Bears ristabiliscono il loro vantaggio, dove con un out e corridori in base arriva il punto del 5-1 con singolo-rbi di Se-hyuk Park.
Giunge il 9° inn. e l’attacco dei Wiz tenta in tutti i modi di mettere in difficoltà i padroni di casa, dove accorciano le distanze con il punto del 5-2 che entra per il singolo-rbi battuto da Kyung-soo Park, poi complice un errore difensivo gli ospiti siglano il 5-3 e con basi piene arriva anche il singolo interno da rbi di Jae-gyun Hwang e punteggio che va sul 5-4. Ma il closer Duk-joo Ham riesce a trovare il terzo out e ottiene una preziosa salvezza per i suoi.

 

Lotte Giants @ SK Wyverns   6 – 7 (11° inn.)

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 R H E B
롯데 0 0 4 0 0 0 2 0 0 0 0 6 12 0 5
SK 1 0 0 0 1 0 4 0 0 0 1 7 14 0 3

Munhak Baseball Stadium di Incheon; spettatori: 7352; t: 4:01;

W: Jae-hoon Ha; L: Gil-hyun Yoon.

I Wyverns riescono a sbloccare l’incontro già nel corso del 1° inn., con il partente ospite Brooks Raley che subisce il doppio-rbi da Eui-yoon Jeons e 1-0 per i padroni di casa.
Due inning più tardi arriva la netta reazione dei Giants contro l’altro starter Kwang-hyun Kim, che va in difficoltà con nessun out, dove subisce il punto del pari con singolo-rbi di Yoon-suk Oh e il pitcher con Jun-woo Jeon nel box di battuta effettua un lancio pazzo e i Giants passano a condurre sul 2-1.
Kwang-hyun Kim con corridore in base accusa il colpo e nell’affrontare Jun-woo Jeon subisce il fuoricampo (120 m sul LF) che vale il 4-1 per gli ospiti.
I padroni di casa stentano a reagire ma nella parte bassa del 5° inn. riescono ad accorciare le distanze, dove Raley subisce nella situazione di due out il singolo-rbi di Eui-yoon Jeong e gara che va sul 4-2.
Al 7° inn. i Giants allungano nel parziale, dove va in difficoltà il rilievo di casa Ji-kwang Kang che riempie le basi concedendo tre BB, poi dopo il secondo out subisce un singolo da due rbi da Joon-tae Kim e parziale che va sul 6-2 per gli ospiti.
Nella parte bassa dell’inning arriva la netta reazione dei Wyverns, che con un out e corridore in base accorciano le distanze con il fuoricampo battuto da Seung-ho Kang (120 m sul LF), che fissa la gara sul 6-4. Nella stessa ripresa i padroni di casa non ci stanno e anche il battitore seguente, Eui-yoon Jeong batte in fuoricampo (120 m sul LF) e partita che va sul 6-5. Dopo il secondo out arriva il pareggio dei padroni di casa, dove ancora una volta producono un HR e ci pensa Jae-won Lee a battere il solo-homer (110 m sul LF) che vale il pareggio sul 6-6.
Il match prosegue con questo punteggio ed equilibrio e alla fine del 9° inn. si va agli extra-inning, dove la partita prende la piega decisiva nella parte bassa dell’11° inn., dove va in difficoltà il rilievo dei Giants Gil-hyun Yoon che con corridore in RISP e un out subisce il singolo -rbi da walk-off da Seung-ho Kang e vittoria per i campioni in carica per 7-6.

 

 

KIA Tigers @ Samsung Lions    7 – 12

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
KIA 0 0 4 2 1 0 0 0 0 7 8 0 5
삼성 5 2 4 0 1 0 0 0 X 12 14 2 4

Daegu Samsung Lions Park di Daegu; spettatori: 5863; t: 3:00;

W: Dae-woo Kim; L: Hyun-jong Yang.

I Lions fin da subito colpiscono nettamente il partente ospite Hyun-jong Yang che va in netta difficoltà nel corso del 1° inn., quando con nessun out e due corridori in base subisce un fuoricampo da Ja-wook Koo (115 m sul RF) e 3-0 per i padroni di casa. Il pitcher dei Tigers accusa il colpo e subisce altre due valide prima di subire il doppio-rbi del 4-0 da Woon-seok Lee, dopodiché Min-ho Kang batte la SF che fissa l’incontro sul 5-0 per i padroni di casa.
Nell’inning seguente Hyun-jong Yang è ancora in crisi e di fatto con un out e corridori agli angoli subisce la SF di Darin Ruf e 6-0 per i Lions, poi con due eliminato entra il punto del 7-0 tramite il singolo-rbi di Won-seok Lee.
Al 3° inn. reagiscono le mazze ospiti, dove colpiscono l’altro starter Deck McGuire, che con basi piene subisce un doppio da tre rbi da Hyung-woo Choi e partita riaperta sul 7-3.
Il pitcher reagisce ed elimina i successivi due battitori, ma poi arriva il singolo-rbi di Sun-jae Moon e parziale che va sul 7-4.
Al cambio di campo il partente dei Tigers è sostituito dal lanciatore Seung-cheol Yoo che con due corridori in base subisce il fuoricampo da Ja-wook Koo (125 m sul RF) e 10-4 per i Lions. Il pitcher accusa il colpo e i padroni di casa ne approfittano con il battitore seguente, Darin Ruf, che batte il solo-homer (120 m sul LF) e gara che va sull’11-4 per i Lions.
Gli ospiti tentano di riaprire il match e già nella ripresa seguente riescono a colpire Deck McGuire complice un errore difensivo, dove con un out e corridore salvo in base per appunto errore, arriva il fuoricampo di Won-joon Choi (110 m sul RF), che fissa la partita sull’11-6.
Al 5° inn. i Tigers riescono ancora ad avvicinarsi agli avversari, dove il rilievo di casa Dae-woo Kim subisce il punto dell’11-7 con ground-out battuta da Won-joon Choi.
Nella parte basa però i Lions riescono ancora una volta a siglare un punto, portandosi sul 12-7, con la SF battuta da Ja-wook Koo, colpendo il pitcher Seung-cheol Yoo.
Il match prosegue con questo punteggio e i vari rilievi che si susseguono non danno più opportunità offensive ai due line-up e questo sarà quindi il risultato finale della partita.

 

Kiwoom Heroes @ NC Dinos    6 – 5

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
키움 4 0 0 0 0 2 0 0 0 6 12 1 3
NC 1 0 0 0 0 1 0 3 0 5 6 1 5

Changwon NC Park di Changwon; spettatori: 4806; t: 3:42;

W: Jake Brigham; L: Eddie Butler; SV: Sang-woo Jo.

Gli ospiti già al 1° inn. sbloccano l’incontro, dove il partente di casa Eddie Butler subisce il punto dell’1-0 complice un errore difensivo, poi Jerry Sands trova il 2-0 battendo una SF. Il pitcher è in difficoltà e concede prima una valida e poi il fuoricampo da Yeong-seok Jang (110 m sul LF) e partita che va sul 4-0.
Nella parte bassa i Dinos tentano di riaprire l’incontro, dove l’altro partente Jake Brigham subisce con un out il solo-homer da Sung-bum Na (140 m sul RF) e partita che va sul 4-1.
Da qui in poi i due line-up fanno fatica a creare occasioni d’attacco e il parziale non cambia fino alla fine del 5° inn., dopodiché gli Heroes riescono ad incrementare il loro vantaggio. Di fatto nella parte alta del 6° inn. viene colpito il rilievo di casa, Sung-young Choi, che con due out e corridori agli angoli subisce prima il singolo-rbi di Jung-ho Lee per il 5-1 e poi il singolo-rbi di Ha-seong Kim per il 6-1.
Al cambio di campo i padroni di casa tentano di riaprire la partita e con le basi piene arriva la SF di Chang-min Mo che vale il 6-2.
All’8° inn. si fanno pericolosi i Dinos, che con nessun out siglano il punto del 6-3 con un doppio-rbi di Sung-bum Na, poi arriva il fuoricampo battuto da Suk-hoon Ji (105 m sul LF), che fissa il punteggio sul 6-5, colpendo il rilievo ospite Sang-su Kim appena entrato in partita, poi l’attacco dei Dinos non riesce più a creare altre occasioni.
Giunge il 9° inn. e per la parte bassa gli Heroes schierano il closer Sang-woo Jo che era già entrato in match per terminare l’8° inn. e riesce ad eliminare tutti e tre i battitori affrontati, firmando una preziosa salvezza.

 

 

LG Twins @ Hanwha Eagles    1 – 2

TEAM 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E B
LG 0 0 0 0 0 0 0 1 0 5 0 2
한화 0 0 0 0 0 0 0 1 1 6 1 7

Daejeon Hanbat Baseball Stadium; spettatori: 6650; t: 3:12;

W: Woo-ram Jung; L: Woo-seok Ko.

I due partenti scesi in campo, Warwick Saupold degli Eagles e Tyler Wilson dei Twins salgono fin da subito in cattedra e ben gestiscono i due line-up avversari, che fanno molta fatica a trovare valide e a creare occasioni offensive.
Di fatto i due dominano la scena e la partita rimane su un sostanziale equilibrio tra i due team fino alla fine del 7° inn. Nella ripresa seguente sono prima i Twins a passare in vantaggio, dove Warwick Saupold subisce il singolo-rbi dal PH Chun-woong Lee, che vale l’1-0 e così gli ospiti approfittano bene di un errore della difesa si casa. Saupold infatti terminà la propria gara dopo il terzo out di questa ripresa, registrando 120 lanci, 8.0 IP, 1 R, 0 ER, 4 H, 1 HP, 1 BB e 5 K.
Nella parte bassa gli Eagles subito reagiscono, con il rilievo ospite Jung-rak Shin, che aveva sostituito Tyler Wilson (101 lanci, 7.0 IP, 0 ER, 5 H, 1 HP, 1 BB e 8 K) e questo subisce il punto del pari sull’1-1 con la ground-out da rbi realizzata da Kwang-min Song.
Giunge il 9° inn. e per la parte bassa lancia per i Twins il rilievo Woo-seok Ko che con corridori in base e in RISP subisce il singolo-rbi di Eun-won Jung e termina così la partita sul 2-1 per gli Eagles su walk-off.

 

CLASSIFICA REGULAR SEASON AL 04/04/2019.

 

 

 

 

 

 

 

 

Statistiche battitori standard: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

Statistiche battitori standard 2: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

Statistiche lanciatori standard: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

Statistiche lanciatori standard 2: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

Statistiche closer standard: (clicca sull’immagine per ingrandirla)

 

 

Clicca sul link per accedere:

 

 

Art. prec. KBO

 

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola