Fighters battuti in casa, riscatto di forza degli Hawks e Golden Eagles sconfitti a Chiba!

Pubblicato il Apr 1 2018 - 5:50pm by Filippo Coppola

Pacific League-NPB Report

 

 

– LIONS @ FIGHTERS  3 – 0 (11 – 2, 7 – 2, 4 – 1)

GARA 2.
Match disputato al Sapporo Dome, davanti a 41138 spettatori e durato 3 ore e 15 minuti di gioco.

I Lions già al 1° inn. tentano di sbloccare l’incontro, dove contro il partente di casa, Nick Martinez, arrivano due valide, singolo di Sosuke Genda con un out e singolo di Hotaka Yamakawa, con due out, ma il pitcher è abile a trovare il terzo out e chiude indenne la ripresa.
Genda batte un altro singolo anche nella parte alta del 3° inn., ma Martinez riesce a tenere a bada il line-up ospite anche in questa ripresa.
L’altro partente, Shinsaburo Tawata dei Lions, pure riesce a ben lanciare contro il line-up di casa, che nelle prime quattro riprese subisce poco dai Fighters. Di fatto un singolo al 1° inn. di Kensuke Kondo e al 4° inn. di Sho Nakata ed entrambi i casi con due out, con Tawata che trova sempre il terzo out e chiude indenne le riprese.
Il match si sblocca nella parte alta del 5° inn., quando Martinez concede una BB da lead-off a Shuta Tonosaki, poi arriva un singolo da Ernesto Mejia, creando occasione di RISP. e il bunt di Yuji Kaneko fa avanzare entrambi i corridori. Arriva così il turno alla battuta di Shogo Akiyama che batte la SF dell’1-0 Lions.
Nella ripresa successiva arriva il raddoppio degli ospiti, con Martinez che subisce il solo-homer da lead-off di Hideto Asamura (115° in carriera), a sinistra, dopo aver visto uno strike-out e match che va quindi sul 2-0.
Terminata la prova del partente di casa e al 7° inn. i Lions allungano ancora nel punteggio, contro il rilievo dei Fighters, Katsuhiko Kumon, che subisce un singolo da lead-off da Akiyama e poi il singolo-rbi da Genda, per il 3-0 Lions.
I Fighters riaprono l’incontro nella parte bassa dell’8° inn., con il rilievo ospite, Tomomi Takahashi, che dopo aver concesso una BB a Kensuke Tanaka subisce il doppio-rbi da Kensuke Kondo e punteggio che va sul 3-1. Con Katsunori Hirai sul mound arriva il punto del 3-2, con singolo-rbi di Oswaldo Arcia.
Giunge il 9° inn. e nella parte alta i Lions dilagano nel punteggio, con Naoya Ishikawa sul mound che subisce il doppio-rbi da Akiyama per il 4-2, poi con due out e due corridori in base arriva il fuoricampo di Yamakawa (40° in carriera), battuto a sinistra, dopo aver visto un ball e partita che va sul 7-2 e questa sarà il risultato finale.

Aggiornamento tabellino:

R H E
Seibu 0 0 0 0 1 1 1 0 4 7 11 0
Nippon-Ham 0 0 0 0 0 0 0 2 0 2 7 0
WP : Tawata ( 1 – 0 )
LP : Martinez ( 0 – 1 )
HR : [L] Asamura ( 1, 6th inn. off Martinez, 0 on )
[L] Yamakawa ( 1, 9th inn. off N.Ishikawa, 2 on )
Seibu
Nippon-Ham
AB H RBI BB HP SO
Akiyama, CF 4 2 2 0 0 2
Genda, SS 5 3 1 0 0 1
Asamura, 2B 4 1 1 1 0 0
Yamakawa, 1B 5 3 3 0 0 2
Mori, C 5 1 0 0 0 0
Nakamura, 3B 3 0 0 1 0 2
Kimura, RF 0 0 0 0 0 0
Tonosaki, RF-3B 3 0 0 1 0 0
Mejia, DH 4 1 0 0 0 1
Y.Kaneko, LF 2 0 0 1 0 0
AB H RBI BB HP SO
Nishikawa, CF 4 0 0 1 0 0
Yokoo, 2B 2 0 0 0 0 1
K.Tanaka, PH-2B 2 0 0 1 0 0
Kondo, RF 4 2 1 1 0 1
Nakata, 1B 4 1 0 0 0 0
Laird, 3B 4 0 0 0 0 3
Arcia, DH 2 1 1 1 1 0
Oka, PR-DH 0 0 0 0 0 0
T.Ota, LF 3 0 0 1 0 1
Tsuruoka, C 4 2 0 0 0 0
Nakashima, SS 2 0 0 0 0 1
Yano, PH 1 0 0 0 0 1
K.Ishii, SS 1 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Tawata, (W) 6 25 3 4 1 5 0
Takekuma, (H) 1 3 0 0 0 1 0
T.Takahashi + 2 1 1 0 0 2
Hirai, (H) 1 4 1 0 0 2 0
Masuda 1 5 2 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Martinez, (L) 6 27 7 2 0 5 2
Kumon + 2 2 0 0 0 0
T.Tanaka 1 2 0 0 0 1 0
Iguchi 1 3 0 0 0 1 0
N.Ishikawa 1 7 2 2 0 1 4

Video highligths gara (da tv.pacificleague.jp)

GARA 3.
Match disputato al Sapporo Dome, davanti a 41138 spettatori e durato 3 ore e 16 minuti di gioco.

I Fighters cercano di passare in vantaggio già nella parte bassa del 1° inn., dove il partente ospite, Brian Wolfe, subisce un singolo da lead-off da Haruki Nishikawa, poi il successivo battitore, Kensuke Kondo batte in doppio-gioco. Wolfe però subisce un’altra valida, da Brandon Laird, ma Sho Nakata viene eliminato e il pitcher ospite chiude così indenne l’inning.
I padroni di casa ci provano anche nelle ripresa successive, come nel 2° inn., quando Oswaldo Arcia batte un singolo da lead-off, ma il partente dei Lions è abile a trovare gli altri tre out e al 3° inn., con singolo di Yushi Shimizu con un out e poi arriva anche la valida di Nishikawa, creando occasione con RISP.
Ma ancora una volta Wolfe riesce a chiudere indenne la ripresa trovando i tre out necessari.
I Lions riescono a sbloccare l’incontro nella parte alta del 5° inn., contro il partente di casa, Takayuki Kato, che subisce un singolo da lead-off da Shuta Tonosaki. Dopo i due out arriva il singolo-rbi dell’1-0 di Yuji Kaneko, dopodiché il pitcher concede una BB a Shogo Akiyama e arriva il turno alla battuta di Sosuke Genda, che trova il singolo-rbi del 2-0.
L’azione offensiva dei Lions prosegue, con Kato che subisce anche il punto del 3-0, con singolo-rbi di Hideto Asamura.
Nella parte bassa della ripresa i padroni di casa cercano di creare qualche occasione d’attacco, con Wolfe che subisce un singolo da lead-off da Yoshitake Yokoo, ma il pitcher ospite elimina i successivi tre battitori e chiude indenne l’inning.
Al 6° inn. Kato vacilla parzialmente dal monte di lancio e concede una BB da lead-off a Takeya Nakamura, poi con due out Ginjiro Sumitani guadagna una BB e si crea occasione da RISP. Arriva il turno alla battuta di Kaneko che batte in diamante ed è il terzo out.
Nella parte bassa della ripresa i Fighters tentano di sbloccarsi in attacco, con Wolfe che subisce un singolo da lead-off da Kensuke Kondo, poi con due out Arcia batte un singolo, creando opportunità con RISP.
Arriva il turno di Go Matsumoto, che nello sfidare il pitcher avversario viene eliminato e nulla di fatto per i padroni di casa.
Due inning più tardi i Fighters accorciano le distanze, dove con un out il rilievo ospite, Katsunori Hirai, subisce il solo-homer da Sho Nakata (178° in carriera), e match che va sul 3-1. HR battuto a sinistra, sul conto di 0-1.
Giunge il 9° inn. e nella parte alta va in difficoltà il rilievo di casa, Naoya Ishikawa, che dopo aver subito un singolo da lead-off da Sumitani, subisce con due out il singolo-rbi da Genda e parziale che va sul 4-1.
Per la parte bassa i Lions schierano sul monte di lancio il closer Tatsushi Masuda, che trova la salvezza in 16 lanci (60ª in carriera) e sweep dei Lions a Sapporo.

Aggiornamento tabellino:

R H E
Seibu 0 0 0 0 3 0 0 0 1 4 9 0
Nippon-Ham 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1 9 1
WP : Wolfe ( 1 – 0 )
LP : Kato ( 0 – 1 )
Sv : Masuda ( 1S )
HR : [F] Nakata ( 1, 8th inn. off Hirai, 0 on )
Seibu
Nippon-Ham
AB H RBI BB HP SO
Akiyama, CF 4 0 0 1 0 0
Genda, SS 5 2 2 0 0 1
Asamura, 2B 4 3 1 0 1 0
Yamakawa, 1B 4 0 0 0 0 3
Nakamura, 3B 3 0 0 1 0 1
Tonosaki, RF 4 1 0 0 0 2
Mejia, DH 4 0 0 0 0 2
Sumitani, C 3 2 0 1 0 0
Y.Kaneko, LF 3 1 1 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Nishikawa, CF 5 2 0 0 0 1
Kondo, LF 4 1 0 0 0 0
Laird, 3B 4 1 0 0 0 0
Nakata, 1B 4 1 1 0 0 0
Arcia, DH 4 2 0 0 0 0
Matsumoto, RF 4 0 0 0 0 0
Yokoo, 2B 3 1 0 0 1 1
K.Ishii, SS 2 0 0 0 0 0
T.Ota, PH 1 0 0 0 0 1
K.Ota, SS 0 0 0 0 0 0
K.Tanaka, PH 1 0 0 0 0 0
Shimizu, C 2 1 0 1 0 0
Yano, PH 0 0 0 1 0 0
Nakashima, PR 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Wolfe, (W) 6 24 8 0 0 1 0
Takekuma, (H) 1 5 0 1 1 2 0
Hirai, (H) 1 4 1 0 0 0 1
Masuda, (S) 1 4 0 1 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Kato, (L) 5 .1 24 7 2 0 7 3
Nishimura 0 .2 3 0 1 0 0 0
Miyanishi 1 4 0 0 1 1 0
Tonkin 1 3 0 0 0 1 0
N.Ishikawa 1 5 2 0 0 0 0

Video highligths gara (da tv.pacificleague.jp)

BUFFALOES @ HAWKS  1 – 2 (0 – 2, 8 – 4, 3 – 12).

GARA 2.
Match disputato allo YafuOku Dome, davanti a 38530 spettatori e durato 3 ore e 29 minuti di gioco.
Gli Hawks riescono a passare in vantaggio già al 1° inn., quando contro il partente ospite, Daiki Tajima, arriva il punto dell’1-0 arrivato sul solo-homer battuto da Keizoh Kawashima (28° in carriera), battuto a sinistra, su conto pieno e dopo 11 lanci.
Il pareggio dei Buffaloes non tarda ad arrivare e due riprese più tardi di fatto segnano l’1-1, contro lo starter di casa, Shota Takeda, che con un out subisce un doppio da Yuma Mune e dopo il secondo out arriva il singolo-rbi di Masataka Yoshida.
Takeda va in difficoltà nella parte alta del 6° inn., con il line-up ospite che riesce a passare di nuovo in vantaggio, dove con nessun out arriva il singolo da lead-off di Yoshida e poi il 2-run shot di Stefen Romero (27° in carriera NPB), battuto a sinistra, dopo aver visto due balls e match sul 3-1 per i Buffaloes.
Il partente di casa accusa il colpo e prima di essere sostituito concede una BB a Eiichi Koyano e poi subisce un singolo da Chris Marrero, creando occasione con RISP. Sale sul mound il rilievo Shinya Kayama, che subisce il singolo-rbi di Takahiro Okada, che porta gli ospiti sul 4-1.
Al cambio di campo gli Hawks riescono ad accorciare le distanze, dove contro il rilievo dei Buffaloes, Keisuke Kobayashi arriva l’rbi battuto da Seiichi Uchikawa e match che si porta sul 4-2.
Nell’inning seguente dilagano gli ospiti contro il rilievo cubano degli Hawks, Livan Moinelo, che riempie le basi, subendo un doppio da lead-off da Mune, poi concede una BB a Tatsuya Yamaashi. Trovati due out Moinelo quindi concede un’altra BB, a Koyano e arriva il turno alla battuta di Marrero che dopo aver visto un ball batte il grand-slam dell’8-2 per i Buffaloes (21° in carriera NPB), battuto a sinistra.
Giunge il 9° inn. e vi è ancora tempo per vedere altre emozioni offensive, con gli Hawks che accorciano le distanze contro il rilievo ospite, Hirotoshi Masui (ex closer dei Fighters), che con corridore in 3ªB subisce il fuoricampo da Nobuhiro Matsuda (213° in carriera) e match che va sull’8-4, che sarà il risultato finale dell’incontro. HR realizzato a destra, dopo aver visto un ball nella condizione di un eliminato.

Aggiornamento tabellino:

R H E
ORIX 0 0 1 0 0 3 4 0 0 8 10 1
SoftBank 1 0 0 0 0 1 0 0 2 4 7 1
WP : Tajima ( 1 – 0 )
LP : Takeda ( 0 – 1 )
HR : [Bs] Romero ( 1, 6th inn. off Takeda, 1 on )
[Bs] Marrero ( 1, 7th inn. off Moinelo, 3 on )
[H] Kawashima ( 1, 1st inn. off Tajima, 0 on )
[H] Matsuda ( 1, 9th inn. off Masui, 1 on )
ORIX
SoftBank
AB H RBI BB HP SO
Mune, CF 5 2 0 0 0 1
Yamaashi, 2B 3 0 0 1 0 1
Oshiro, 2B 1 0 0 0 0 0
M.Yoshida, LF 4 2 1 0 0 0
Oda, LF 1 0 0 0 0 1
Romero, RF 5 1 2 0 0 1
Takeda, RF 0 0 0 0 0 0
Koyano, 3B 2 1 0 2 0 0
K.Suzuki, 3B 0 0 0 0 0 0
Marrero, DH 4 2 4 0 0 1
Okada, 1B 4 1 1 0 0 0
Adachi, SS 4 0 0 0 0 0
Wakatsuki, C 4 1 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Imamiya, SS 5 0 0 0 0 3
Kawashima, 2B 4 2 1 0 0 0
Yanagita, CF 2 1 0 2 0 0
Uchikawa, 1B 4 0 1 0 0 0
Takata, 1B 0 0 0 0 0 0
Despaigne, DH 4 0 0 0 0 2
A.Nakamura, LF 3 0 0 0 0 0
Kidokoro, LF 1 1 0 0 0 0
Matsuda, 3B 2 1 2 2 0 0
Uebayashi, RF 4 1 0 0 0 2
Kai, C 2 0 0 0 0 0
Egawa, PH 1 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Tajima, (W) 5 19 1 3 0 4 1
Kobayashi, (H) 1 5 2 0 0 1 1
Kuroki 1 3 1 0 0 0 0
Kaneda 1 4 0 1 0 1 0
Masui 1 6 3 0 0 1 2
IP BF H BB HB SO ER
Takeda, (L) 5 + 24 7 1 0 3 4
Kayama + 1 1 0 0 0 0
Mori 1 2 0 0 0 1 0
Moinelo 1 7 2 2 0 0 4
Kajiya 2 6 0 0 0 2 0

Video highligths gara (da tv.pacificleague.jp)

GARA 3.
Match disputato allo YafuOku Dome, davanti a 38325 spettatori e durato 3 ore e 53 minuti di gioco.
A rendersi pericolosi per primi risultano essere i Buffaloes, che nella parte alta del 2° inn. contro il partente di casa, Kenichi Nakata, tentano di sbloccare l’incontro. Nakata di fatto concede una BB da lead-off a Stefen Romero e poi con due eliminati un’altra BB a Takahiro Okada, ma il pitcher chiude le porte all’offensiva ospite, trovando il terzo out.
Al 3° inn. arriva la prima valida del match, realizzata dagli ospiti con un doppio da lead-off di Ryoichi Adachi, ma Nakata ancora una volta riesce a cavarsela eliminando i successivi tre battitori.
Nella parte bassa della ripresa anche gli Hawks battono la loro prima valida, dove il partente ospite, Taisuke Yamaoka, con un out concede una BB a Seiji Uebayashi e poi arriva di fatto il doppio di Takuya Kai, creando occasione con corridori in RISP. Yamaoka reagisce e in pochi lanci elimina i successivi due battitori affrontati, chiudendo indenne l’inning.
Nella ripresa successiva i Buffaloes cercano di mettere in difficoltà ancora una volta Nakata, che con un out subisce un singolo da Eiichi Koyano, poi concede una BB a Chris Marrero e un’altra BB la concede con due out all’attivo, riempiendo così le basi a Hikaru Ito. Arriva nel box di battuta Adachi che batte in diamante ed è il terzo out, con Nakata che chiude indenne la ripresa.
Due inning più tardi gli ospiti riescono a sbloccare la partita, con Nakata che colpisce con HP Koyano e ci pensa Marrero a colpire il pitcher di casa, battendo un 2-run shot (2° in stagione e 22° in carriera NPB), portando i suoi sul 2-0. HR battuto a sinistra e al primo lancio visto!
Al cambio di campo arriva la reazione degli Hawks, con il crollo di Yamaoka, che subisce un singolo da lead-off da Yuichi Honda, poi dopo il primo out subisce un singolo da Seiichi Uchikawa e concede una BB ad Alfredo Despaigne, riempiendo così le basi.
Si presenta nel box di battuta Akira Nakamura, che nello sfidare il partente ospite batte un grand-slam (1° HR in stagione e 24° in carriera), portando così i suoi in vantaggio sul 4-2. Fuoricampo battuto a destra e sul conto di 2-2.
Gli Hawks dilagano poi due riprese più tardi, con il rilievo Yuta Kuroki che va in netta crisi contro i battitori di casa. Questo subisce un singolo da lead-off da Despaigne, poi dopo il primo eliminato, arriva il doppio-rbi di Nobuhiro Matsuda, che vale il 5-2.
Esce Kuroki e subentra l’altro rilievo dei Buffaloes, il rookie Tsubasa Sakakibara, che subisce subito un singolo da Uebayashi, poi il doppio da due rbi da Kai e 7-2 Hawks.
Il pitcher riempie le basi concedendo una BB a Kenta Imamiya e poi subendo una valida interna da Honda e il successivo singolo da due rbi di Yuki Yanagita porta i suoi sul 9-2.
Termina così la gara di Sakakibara ed entra il rilievo Takahiro Matsuba, che esordisce subendo un profondo triplo da due rbi di Tomoki Takata e match che va sull’11-2. Tetsuto Nishida batte il singolo-rbi che vale il 12-2 e i Buffaloes accusano il colpo. Al 9° inn. questi riescono a segnare un altro punto, portandosi sul 12-3 nel punteggio, dove con due eliminati arriva il solo-homer di Masataka Yoshida (23° in carriera), battuto a sinistra e sul conto di 1-1.

Aggiornamento tabellino:

R H E
ORIX 0 0 0 0 0 2 0 0 1 3 8 0
SoftBank 0 0 0 0 0 4 0 8 X 12 16 0
WP : Ishikawa ( 1 – 0 )
LP : Yamaoka ( 0 – 1 )
HR : [Bs] Marrero ( 2, 6th inn. off Nakata, 1 on )
[Bs] M.Yoshida ( 1, 9th inn. off Tanaka, 0 on )
[H] A.Nakamura ( 1, 6th inn. off Yamaoka, 3 on )
ORIX
SoftBank
AB H RBI BB HP SO
Mune, CF 4 0 0 0 0 2
Yamaashi, 2B 3 0 0 1 0 0
Oshiro, PH 1 0 0 0 0 0
M.Yoshida, LF 5 2 1 0 0 1
Romero, RF 4 0 0 1 0 1
Koyano, 3B 3 1 0 0 1 1
Marrero, DH 3 1 2 1 0 0
Okada, 1B 3 2 0 1 0 0
Ito, C 2 0 0 1 0 1
Nakajima, PH 1 0 0 0 0 0
Wakatsuki, C 0 0 0 0 0 0
Adachi, SS 4 2 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Imamiya, SS 4 1 0 1 0 0
Honda, 2B 5 3 0 0 0 1
Yanagita, CF 5 2 2 0 0 0
Uchikawa, 1B 4 1 0 0 0 0
Takata, 1B 1 1 2 0 0 0
Despaigne, DH 3 1 0 1 0 0
Nishida, PR-DH 1 1 1 0 0 0
A.Nakamura, LF 3 1 4 0 0 1
Kidokoro, LF 1 0 0 0 0 0
Matsuda, 3B 5 2 1 0 0 0
Uebayashi, RF 3 1 0 1 0 1
Kai, C 3 2 2 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Yamaoka, (L) 5 .1 24 6 2 0 2 4
Kobayashi 0 .2 2 0 0 0 1 0
Kaneda 1 5 2 0 0 1 0
Kuroki 0 .1 3 2 0 0 0 2
Sakakibara + 5 4 1 0 0 5
Matsuba 0 .2 4 2 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Nakata 5 .1 27 6 4 1 4 2
Ishikawa, (W) 1 .2 6 0 1 0 1 0
Moinelo + 1 1 0 0 0 0
Iwasaki, (H) 1 2 0 0 0 1 0
Tanaka 1 4 1 0 0 1 1

Video highligths gara (da tv.pacificleague.jp)

GOLDEN EAGLES @ MARINES  1 – 2 (3 – 2, 6 – 2, 4 – 5).

GARA 2.
Match disputato allo ZOZO Marine Stadium, davanti a 28203 spettatori e durato 2 ore e 54 minuti di gioco.

I Marines riescono a sbloccare subito il match nella parte bassa del 1° inn., quando va in difficoltà lo starter ospite, Manabu Mima, che subisce un singolo da lead-off da Takashi Ogino. Con Yudai Fujioka nel box di battuta Ogino ruba la 2ªB e con la ground-out battuta dallo stesso Fujioka avanza fino in 3ªB. Arriva così il turno di Shogo Nakamura che spinge a casa il corridore per l’1-0 Marines su una rimbalzante in diamante.
Con due out e basi scariche Mima subisce il punto del 2-0 con il solo-homer di Seiya Inoue (5° in carriera), con fuoricampo battuto a sinistra, sul conto di 1-2.
Il pitcher accusa il colpo e prima di terminare la ripresa in questione subisce un singolo da Daichi Suzuki e poi un triplo-rbi di Tsuyoshi Sugano per il 3-0 per i padroni di casa.
Due inning più tardi i Marines dilagano contro Mima, che subisce un solo-homer da lead-off da Nakamura (21° in carriera), battuto a sinistra, sul conto di 1-2 e match che va sul 4-0.
Arriva il turno di Inoue e il pitcher ospite nello sfidare il battitore subisce un altro solo-homer (2° di giornata per Inoue), battuto al centro, sul conto di 0-2 e gara che va sul 5-0, con back-to-back HR!
Qui termina la partita di Mima e al suo posto entra il rilievo ospite, Shu Sugahara, che dopo aver concesso due BB di fila, a Suzuki e Sugano subisce il punto del 6-0 su SF battuta da Kazuya Fukuura.
Nel frattempo l’altro partente, Mike Bolsinger, ben gestisce dal mound il line-up dei Golden Eagles, ma questi al 6° inn. riescono ad accorciare le distanze. Di fatto con nessun out Bolsinger concede una BB da lead-off a Eigoro Mogi e poi arriva il doppio-rbi di Carlos Peguero che porta la gara sul 6-1.
Nella ripresa seguente gli ospiti si rendono pericolosi di nuovo in attacco, con il partente di casa, che con un eliminato concede una BB a Japhet Amador e dopo il secondo out arriva il doppio di Takero Okajima, creando opportunità con corridori in RISP. Termina il match di Bolsinger ed entra il rilievo Masaki Minami, che in sei lanci elimina Mogi e chiude così le porte all’offensiva ospite.
I Golden Eagles non ci stanno e all’8° inn. riescono a segnare un altro punto, dove il rilievo dei Marines, Yuki Ariyoshi, subisce un solo-homer da Mogi (25° in carriera) e incontro che va sul 6-2. HR battuto a sinistra e sul conto di 1-1.
Giunge il 9° inn. e per la parte alta i padroni di casa si affidano al rilievo Tatsuya Uchi, che in 13 lanci chiude ripresa e match, trovando anche due strike-out ai danni di Amador e Okajima.

Aggiornamento tabellino:

R H E
Rakuten 0 0 0 0 0 1 0 1 0 2 6 1
Lotte 3 0 3 0 0 0 0 0 X 6 9 0
WP : Bolsinger ( 1 – 0 )
LP : Mima ( 0 – 1 )
HR : [E] Shimauchi ( 1, 8th inn. off Ariyoshi, 0 on )
[M] Inoue 2 ( 2, 1st inn. off Mima, 0 on ; 3rd inn. off Mima, 0 on )
[M] Nakamura ( 1, 3rd inn. off Mima, 0 on )
Rakuten
Lotte
AB H RBI BB HP SO
Mogi, SS 3 1 0 1 0 0
Peguero, RF 4 1 1 0 0 2
Shimauchi, CF 4 1 1 0 0 0
Wheeler, 3B 4 1 0 0 0 1
Akaminai, 2B 4 0 0 0 0 0
Uchida, 1B 3 0 0 0 0 0
Imae, PH-1B 1 0 0 0 0 0
Amador, DH 2 1 0 2 0 1
Shima, C 1 0 0 0 0 1
Yamashita, PH-C 3 0 0 0 0 2
Okajima, LF 4 1 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Ogino, CF 5 2 0 0 0 0
Y.Fujioka, SS 3 0 0 1 0 0
Nakamura, 2B 4 1 2 0 0 0
Inoue, 1B 4 2 2 0 0 1
Hirasawa, 1B 0 0 0 0 0 0
Suzuki, 3B 3 1 0 1 0 0
Sugano, LF 2 1 1 1 1 1
Fukuura, DH 3 1 1 0 0 0
Miki, PR-DH 0 0 0 0 0 0
Tamura, C 4 0 0 0 0 2
Kato, RF 2 1 0 2 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Mima, (L) 2 + 13 8 0 0 0 5
Sugahara 3 11 0 4 0 1 1
Hamaya 2 7 0 0 0 3 0
Kamata 1 6 1 1 1 1 0
IP BF H BB HB SO ER
Bolsinger, (W) 6 .2 27 4 3 0 5 1
Minami 0 .1 1 0 0 0 0 0
Ariyoshi 1 5 2 0 0 1 1
Uchi 1 3 0 0 0 2 0

Video highligths gara (da tv.pacificleague.jp)

GARA 3.
Match disputato allo ZOZO Marine Stadium, davanti a 29073 spettatori e durato 4 ore di gioco.

Nella parte alta del 1° inn. arriva la prima valida del match, con singolo battuto con un out da Carlos Peguero, contro il partente dei Marines, Tomohito Sakai. Quest’ultimo trova gli altri due out e chiude indenne la ripresa.
I padroni di casa cercano di mettere in difficoltà, l’altro partente, il rookie Takahide Ikeda, che dopo il primo out concede una BB a Yudai Fujioka, poi subisce un singolo da Shogo Nakamura, creando occasione con corridori agli angoli. Dopo il secondo eliminato Ikeda concede una BB a Daichi Suzuki, riempiendo le basi, ma Tsuyoshi Sugano è out e chiude così l’inning.
Al 3° inn. i Golden Eagles passano a condurre la partita, con Sakai che subisce un singolo da Eigoro Mogi con due out e questo segna il punto dell’1-0 su singolo-rbi di Peguero.
Nella parte bassa viene colpito Ikeda coi Marines che ribaltano l’incontro, dove il pitcher ospite subisce prima un singolo da lead-off da Takashi Ogino e il singolo-rbi di Fujioka per l’1-1.
Dopodiché arriva anche il singolo di Nakamura e sulla battuta in diamante di Seiya Inoue la difesa ospite commette errore ed entra così il punto del 2-1 per i padroni di casa. Dopo il primo eliminato Ikeda subisce il singolo da due rbi di Sugano e partita che va sul 4-1 per i Marines.
Nella ripresa successiva i padroni di casa allungano nel parziale, portandosi sul 5-1, con il solo-homer da lead-off di Ogino (20° in carriera), con HR battuto a sinistra e sul conto di 1-1.
Nella parte alta del 6° inn. i Golden Eagles reagiscono e con Sakai che ha superato i 110 lanci subisce un singolo da lead-off da Zelous Wheeler, poi dopo il primo eliminato arriva il singolo di Japhet Amador, creando occasione di corridori agli angoli. Si presenta nel box di battuta Ginji Akaminai, che realizza il singolo-rbi del 5-2 e Sakai superati i 130 lanci subisce il doppio-rbi da Kazuya Fujita che vale il 5-3.
Sale sul monte di lancio il rilievo di casa, Takahiro Matsunaga, che fa battere una ground-out da rbi a Takero Okajima, che porta il parziale sul 5-4, poi il pitcher di casa riesce a chiudere le porte all’offensiva dei Golden Eagles, con strike-out inflitto a Mogi.
La partita prosegue con questo parziale e nella parte bassa del 7° inn. i Marines si rendono pericolosi nell’allungare nel punteggio, dove contro il rilievo ospite, Yoshinao Kamata arriva il singolo da lead-off di Inoue, poi Sugano con un out guadagna una BB, con corridore in RISP. Tatsuhiro Tamura nella situazione di due out guadagna una BB e i padroni di casa riempiono così le basi, ma Shohei Kato batte in diamante ed è il terzo out.
Giunge il 9° inn. e i Marines schierano sul monte di lancio il closer Tatsuya Uchi, che abilmente elimina tutti e tre i battitori affrontati, firmando una preziosa salvezza (31ª in carriera), portando il successo ai suoi.

Aggiornamento tabellino:

R H E
Rakuten 0 0 1 0 0 3 0 0 0 4 9 2
Lotte 0 0 4 1 0 0 0 0 X 5 9 1
WP : Sakai ( 1 – 0 )
LP : Ikeda ( 0 – 1 )
Sv : Uchi ( 1S )
HR : [M] Ogino ( 1, 4th inn. off Hamaya, 0 on )
Rakuten
Lotte
AB H RBI BB HP SO
Mogi, SS 4 1 0 1 0 2
Peguero, RF 5 2 1 0 0 3
Shimauchi, CF 4 1 0 1 0 0
Wheeler, 3B 3 1 0 1 0 0
Imae, 1B 3 0 0 0 0 2
Adachi, C 1 0 0 0 0 0
Amador, DH 4 1 0 0 0 1
Akaminai, 2B-1B 4 1 1 0 0 1
Shima, C 2 0 0 0 0 1
Fujita, PH-2B 2 2 1 0 0 0
K.Tanaka, PR 0 0 0 0 0 0
N.Watanabe, 2B 0 0 0 0 0 0
Okajima, LF 4 0 1 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Ogino, CF 5 2 1 0 0 0
Y.Fujioka, SS 3 2 1 2 0 0
Nakamura, 2B 5 2 0 0 0 0
Inoue, 1B 4 1 1 0 0 0
Miki, PR-1B 0 0 0 0 0 0
Nemoto, PH-1B 1 0 0 0 0 0
Suzuki, 3B 1 0 0 1 0 1
Sugano, LF 3 1 2 1 0 0
Fukuura, DH 4 1 0 0 0 1
Tamura, C 2 0 0 2 0 0
Kato, RF 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Ikeda, (L) 2 .1 14 4 2 0 0 2
Hamaya 2 .2 11 3 0 0 1 1
Kamata 1 + 6 1 2 0 0 0
Takanashi 0 .2 3 0 1 0 1 0
Fukuyama 1 .1 6 1 1 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Sakai, (W) 5 .1 26 8 2 0 4 4
Matsunaga, (H) 0 .2 2 0 0 0 1 0
Ariyoshi, (H) 1 4 0 1 0 1 0
Scheppers, (H) 1 4 1 0 0 3 0
Uchi, (S) 1 3 0 0 0 2 0

Video highligths gara (da tv.pacificleague.jp)

 

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

 

Art. Opening-day PL

Art. CL

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola