EuroCup, San Marino al terzo posto. La Germania perde un posto

Pubblicato il Giu 11 2017 - 9:53pm by Redazione Baseballmania

La giornata conclusiva della Champions Cup inizia con la “finalina” tra le ultime classificate, i padroni di casa del Regensburg Legionaere ed i connazionali del Mainz Athletics.
Questi ultimi si aggiudicano la gara per 4-3, vanno in vantaggio per 4-0 segnando al terzo ed al sesto grazie a due homerun da 2 punti di Kevin Kotowski e Max Boldt, e contengono la rimonta dei padroni di casa, che accorciano nella parte bassa del sesto e segnano un punto anche al nono inning.
L’ultimo inning è particolarmente intenso, dopo il punto segnato su errore Regensburg si trova con 2 corridori in base ed un solo eliminato, ma un’eliminazione a casa base ed una al volo chiudono la partita.

In base a questo (ma era implicito alla fine dei due gironi) la Germania perde un posto nella competizione a favore della Repubblica Ceca, che ha due squadre in finale in CEB Cup.

La T&A San Marino vince la finale di consolazione contro il team di Amsterdam per 7-3, dopo aver condotto il punteggio dall’inizio alla fine.

I Titani vanno in vantaggio al secondo dopo una battuta in diamante di Avagnina con i corridori in seconda e terza ed un errore difensivo (2-0), subiscono il ritorno dell’L&D che accorcia con la volata di sacrificio di Urbanus, e ristabiliscono le distanze al terzo con il solo-homer di Epifano.
Gli olandesi segnano due punti nella parte alta del quinto inning e pareggiano l’incontro, ma San Marino risponde subito e tra quinta e sesta ripresa segna 4 punti approfittando di una fase di scarso controllo del partente Heijstek e del rilievo Veltkamp, che tra lanci pazzi e basi per ball aiutano la T&A a mettere corridori sulle basi, bastano quindi un singolo di Imperiali e due volate di sacrificio per fissare il risultato.
La pattuglia dei rilievi poi porta a termine gli ultimi inning senza dare agli olandesi la possibilità di rimettere in discussione il risultato.

3 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Giovanni 12 giugno 2017 at 11:22 -

    Quando finirà lo scandaloso automatismo di San Marino sempre nella final eight senza riguardo al piazzamento ottenuto in campionato?
    San Marino partecipa al campionato italiano e se vince si laurea campione d’Italia non campione di San Marino; quindi deve partecipare alla Coppa Campioni come rappresentante del Campionato Italiano e guadagnarsi l’accesso con merito.
    Se non gli va bene che organizzi un campionato di baseball sul monte e in quel caso parteciperà come rappresentante della Repubblica di San Marino.
    Ogni nazione deve conquistarsi un posto per accedere alla fase finale di Coppa Campioni (quest’anno è stata promossa la Repubblica Ceca) o deve impegnarsi per non retrocedere (quest’anno è stata retrocessa la Germania) è c’è una nazione che partecipa sempre e comunque a prescindere e senza nemmeno organizzare un proprio campionato.
    E’ una anomalia che spero venga cancellata presto.

    • delirium tremens 18 giugno 2017 at 09:07 -

      comprati una bella confezione grande di maalox rosicone..!!!

  2. RSM 18 giugno 2017 at 14:56 -

    Siete siempre dietro di tre,cari sottoposti…e venerdi sotto col Bologna senza paura,noi non temiamo nessuno.Lo so che sperate che ci massacrino,ma rimarrete delusi.