CPBL – Ryan Verdugo è perfetto coi Lions! E’ il primo nella storia di Taiwan!

Pubblicato il Ott 11 2018 - 7:17pm by Filippo Coppola

Chinese Professional Baseball League

 

Il pitcher in forza agli Uni-President 7-eleven Lions ha lanciato in un match di fine stagione il 7 Ottobre scorso una partita perfetta ed è l’unico ad aver registrato questa impresa in questo campionato professionistico (esistente da 29 anni), con score che recita: 9.0 IP, 0 ER, 0 H, 0 BB, 8 K, 92 lanci, con 8 fly-out e 11 ground-out. Match disputato al Tainan Municipal Baseball Stadium di Tainan, davanti a 6126 spettatori, durato 2 ore e 17 minuti.
Lanciatore messico-statunitense, 31enne di Pasadena (California), ha iniziato la propria carriera nelle minors con l’organizzazione dei KC Royals nel 2012, poi per il 2013-14 ha lanciato nella Mexican Pacific League per i Naranjeros di Hermosillo, poi passa nelle minors dei Boston Red Sox e per fine 2014 per quelle degli Oakland Athletics.
Nel 2015 fu ingaggiato per i LA Angels giocando in AAA (Salt Lake Bees), nel 2016 ritorna in Messico per i Rojos Del Aguila de Veracruz (Mexican Baseball League) e passa poi anche per i Leones de Yucatan, Pericos de Puebla e fino alla fine del 2017 coi Acereros de Monclava. Vanta una sola presenza in MLB coi Royals nel 2012 e da li in poi sempre giocato nelle minors e in Messico e adesso scrive il proprio nome nel baseball di Taiwan.
Nel febbraio di quest’anno ha accettato un’offerta per i Lions in CPBL e ha disputato un’egregia stagione coi Lions, registrando 26G, 8-4, 1 SHO, 146.1 IP, 170 H, 138 K, 33 BB, ERA 4.31 e WHIP 1.39. La vittoria della squadra perviene per un walk-off HR a basi scariche di Fu-Lin Kuo che fissa il punteggio sull’1-0 per i Lions contro i Chinatrust Brothers ed è il 19° in stagione.

Per i Brothers invece nello scorso 28 Settembre si registra un altro record CPBL, ossia il pitcher Elih Villanueva lancia una no-hitter contro i Lamigo Monkeys ed è il secondo a riuscirci quest’anno in CPBL e nono nella storia del baseball taiwanese. Villanueva sfiora la perfezione per una sola BB concessa agli avversari in 114 lanci, 10 K e lo sfidante di quel match era lo starter Zeke Spruill che nel 2018 non ha mai subito sconfitte e vinsero i Brothers per 1-0. L’altro a registrare una no-hitter in CPBL in questo campionato è stato Nick Additon, altro lanciatore dei Brothers che ci riuscì il 9 giugno scorso contro gli Uni-President Lions (11-0) e questa squadra diventa l’unico team a lanciare due no-hitter in un campionato CPBL nella storia. Additon registra in quella partita 9.0 IP, 0 ER, 0 H, 6 BB e 7 K, 132 lanci, sconfiggendo l’altro partente David Martinez.
Nel match di Villanueva invece si registra un altro eroe in quella giornata, ossia l’interno Seng-Wei Wang autore di una spettacolare presa al volo, che non ha consentito agli avversari di trovare una valida su una secca linea e quindi no-hitter salvata letteralmente dalla pregevole eliminazione di Wang. No-hitter sempre trovate in casa per i Brothers, al Taichung Intercontinental Baseball Stadium.

Foto delle premiazione dei due lanciatori dei Brothers, Additon e Villanueva autori di due no-hitter in stagione!

 

Tornando al campionato tra pochi giorni terminerà la RS, ma a giochi già fatti si notano che i favoriti Lamigo Monkeys hanno vinto per la seconda volta di fila sia la prima parte che la seconda parte della stagione, registrando un nuovo record in CPBL, ossia quattro titoli di metà stagioni vinti di fila e per tanto giocheranno le prossime Taiwan-Series (al meglio di 7 gare) con una gara di vantaggio e con le prima gare in casa. Affronteranno quindi chi uscirà vincente dai play-off CPBL, che si terranno dal 19 al 23 ottobre prossimi tra i Lions e i Fubon Guardians, serie al meglio di 5 gare, mentre i Brothers arrivati ultimi in classifica sono eliminati dalla competizione, ma con la soddisfazione di due successi arrivati con no-hitter!

 

CLASSIFICA PRIMA PARTE DELLA STAGIONE:

 

CLASSIFICA SECONDA PARTE DELLA STAGIONE:

 

CLASSIFICA TOTALE DELLA STAGIONE:

 

Clicca sul seguente link per vedere gli highlights del perfect-game: Lions – Brothers 1-0

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola