CPBL – Alex Liddi sarà il primo italiano a giocare a Taiwan!! Approda ai Brothers!

Pubblicato il Apr 2 2019 - 6:54pm by Filippo Coppola

Chinese Professionale Baseball League

 

Giunge una notizia dal panorama del baseball professionistico internazionale nella giornata di ieri, ossia l’italiano di San Remo Alex Liddi giocherà per questa stagione per i Chinatrust Brothers nella Lega dell’Isola di Formosa, quindi disputando il campionato per un team della CPBL. Sarà il primo italiano a raggiungere questo traguardo importante, dopo che in passato l’altro italiano Alessandro Maestri ha giocato in Asia, però in Giappone e Sud Corea e mai per questo campionato.
Il sottoscritto si auspicava da alcune annate che Liddi potesse giocare in uno di questi campionato di alto livello professionale, per completare così il suo bagaglio culturale “baseballistico”. La notizia giunge dopo il taglio del 3B canadese dei Chinastrust Brothers Eric Wood, per motivi disciplinari.
Alex Liddi (30enne) ha quindi lasciato qualche giorno fa i messicani dei Leones de Yucatan, team che aveva scelto dopo aver disputato la stagione passata coi Guerreros de Oaxaca, squadre della Liga Mexicana de Béisbol.
Di fatto Liddi ha girato il mondo del baseball americano sia nelle minors, sia in MLB (per ora unico italiano purosangue a riuscirci) e sia in Messico.
Slugger che gioca da professionista dal 2006, iniziando in AZL per la franchigia dei Seattle Mariners, team con il quale ha esordito in MLB tra il 2011, 2012 e 2013, disputando in totale 61 G, 36 H, 8 doppi, 6 HR, 15 R e 16 rbi, 13 BB e AVG .208. Ha cambiato tante casacche nel corso della sua lunga carriera minors, dove ha giocato fino all’anno scorso, giocando ad inizio stagione con gli North WestArkansas Naturals (AA), team dell’organizzazione dei KC Royals, totalizzando 107 G, 54 H, 23 HR, 72 rbi, AVG .247, OBP .295 e SLG .483.
Negli ultimi anni ha anche giocato svariati campionati messicani, anche invernali e di fatto nell’ultimo inverno ha giocato per i Venados de Mazatlan e dopo la sua partecipazione a questa Lega aveva trovato l’accordo per il 2019 coi Guerreros. Ha avuto quindi due esperienze in Messico dopo aver giocato nel 2016 coi Tigres de Quintana Roo e nel 2017 coi Toros de Tijuana e la terza si ferma sul nascere.
In totale si presenta a Taiwan dai campi delle minors coi seguenti numeri totali: 1434 G, 1422 H, 327 doppi, 198 HR, 856 rbi, 842 R, 107 SB, AVG .265, OBP .330, SLG .457, denotando la sua potenza dal box di battuta.
Approderà nel team di Taichung, reduce da annate non proprio brillanti in CPBL.

La stagione è da poco iniziata e vede la seguente classifica dopo i primi match giocati:

 

 

 

 

Lega che prevede due fasi, prima parte e seconda parte dove si azzera la classifica specifica, con ogni squadra che deve giocare 60 gare per parte e quindi la RS totale dura ben 120 partite in totale.
Alla fine delle due parti si genera la classifica totale, dove la prima accede direttamente alla Taiwan-Series con già gara di vantaggio, mentre la seconda e la terza giocheranno uno spareggio per decretare chi disputerà la finale contro la prima.

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola