CPBL – Al via la nuova stagione. Bene Rhinos! Pari tra Monkeys ed Elephants

Pubblicato il mar 22 2015 - 4:47pm by Filippo Coppola

Chinese Professional Baseball League

 

Ieri è iniziata la prima parte della Regular Season della CPBL, il campionato dell’isola di Taiwan, con al via la 26ª edizione di questo torneo professionistico. Tutti a caccia dei Lamigo Monkeys, che hanno vinto il loro terzo titolo nel 2014.

Manifestazione che si è aperta con il successo dei Brother Elephants in trasferta sui campioni in carica dei Monkeys per 7-3, al Taoyuan International Baseball Stadium, davanti a 18413 spettatori e durato 3 ore e 51 minuti di gioco.
Gli Elephants passavano a condurre già dopo i primi tre inning, quando con un punto al 2° e un altro al 3° portavano il parziale sul 2-0, colpendo il partente americano Jared Lansford (totalizzerà alla fine 6.0 IP, 1 ER, 9 H, 2 BB e 5K), complice anche un errore difensivo, che no sarà ER.
I padroni di casa trovano i punti del pareggio nella parte bassa del 6° inn., quando contro lo starter ospite, Kai-Wen Cheng, mettono a segno due punti per il 2-2, tramite un fuoricampo con corridore in base di Hung-Yu Lin.
Nella ripresa seguente dilagano gli Elephants, che mettono a referto ben 5 punti, contro il rilievo Huang-Wei Cheng, portandosi quindi sul 7-2. Al cambio di campo i Monkeys tentando di riaprire la gara, ma riescono a segnare un solo punto, sempre contro il partente ospite e punteggio sul 7-3.
L’incontro prosegue con questo parziale fino alla fine e il match non regala più alcuna emozione offensiva, dove il vincente è proprio Kai-Wen Cheng (1-0, 4.26, 6.1 IP, 3 ER, 6 H, 2 BB e 5 K), mentre il perdente è il rilievo Huang-Wei Cheng (0-1, 54.00).
Dal box di battuta si segnalano per i vincenti con 2/3 Jaime Pedroza (1 R e 1 rbi), con 3/5 Szu-Chi Chou (2 R e 1 rbi), con 2/4 l’ex Tigers in NPB Wei-Chu Lin (2 R e 1 rbi), con 2/5 Cheng-min Peng e Jim Negrych (1 R e 1 rbi). Per i Monkeys invece Yin-Lun Lan con 3/4 (1 R) e Hung-Yu Lin con 2/4 (1 R e 2 rbi).

Oggi si è giocata gara 2 tra gli Elephants e i Monkeys, oltre all’esordio tra gli EDA Rhinos contro gli Uni-President 7-eleven Lions.
Si riscattano bene i Monkeys al cospetto della sconfitta di ieri battendo per 14 a 6 gli Elephants, segnando punti sin dall’inizio. Sempre match giocato al Taoyuan International Baseball Stadium, davanti a 10079 spettatori e durato 4 ore e 00 minuti di gioco.
Al 1° inning passano a condurre però prima gli ospiti che segnano due punti contro il partente Yi-Cheng Wang, dove subisce anche un HR dal lead-off Jaime Pedroza. Ma i padroni di casa reagiscono molto bene nella parte di questa ripresa, di fatto contro il partente degli Elephants, Chi-hung Cheng si scatenano mettendo a segno ben 6 punti, approfittando anche di un errore della difesa. Chi-hung Cheng non riesce neanche a terminare il 1° inn, in quanto viene cambiato dopo soli 0.2 IP, dal rilievo Tzu-An Wang, che prima di trovare il terzo out, subisce anche un fuoricampo, da parte di Chih-sheng Lin e punteggio sul 6-2.
Gli ospiti proveranno di riaprire l’incontro nel corso del 3° inning quando va ancora in difficoltà il partente di casa, Yi-Cheng Wang. Di fatto subirà ben tre punti e punteggio sul 6-5, con lo stesso Wang sostituito nel corso della ripresa, quando ancora doveva trovare il primo eliminato e tutti i corridori rimasti in base da lui andranno a punto!
I Monkeys non ci stanno e nella ripresa successiva segnano un altro punto, quello del 7-5 e poi sigleranno altri 4 runs, portandosi sull’11-5, colpendo duramente anche il rilievo Jia-Ju Chang (0.1 IP).
Nel 6° inning invece saranno entrambi i team a segnare un punto per ciascuno, rimanendo così inalterato il divario, con parziale ora cambiato sul 12-6, con solo-homer per i padroni di casa di Chun-Hsiu Chen.
C’è ancora tempo per vedere altri punti, di fatto nel corso dell’8ª ripresa i Monkeys segnano altri 2 punti, tramite un altro fuoricampo, realizzato da Chen-Yu Chung, con corridore in base e punteggio sul 14-6, che sarà anche il risultato finale del match.
Quindi il vincente è il pitcher dei Monkeys Po-Yu Lin (1-0, 1.80, 5.0 IP, 1 ER, 6 H, 1 BB e 3 K), mentre lo sconfitto è il partente Chi-hung Cheng (0-1, 54.00).
Dal box di battuta spiccano per i vincenti Hung-Yu Lin con 3/4 (1 R e 3 rbi), come Chun-Hsiu Chen (3 R e 3 RBI), con 3/5 Yin-Lun Lan (1 R e 2 RBI), con 3/6 De-Long Yu (2 R e 2 rbi), con 2/4 Hao-Lan Huang. Mentre per gli Elephants si registrano con 3/4 Cheng-Wei Chang (1 rbi), con 3/5 Jaime Pedroza (2 R e 1 rbi), come Cheng-min Peng (1 R) e con 2/5 Jim Negrych (1 R e 1 rbi).

Nell’altro incontro arriva il successo degli EDA Rhinos contro i più quotati Uni-President 7-eleven Lions in trasferta per 5-4, al Tainan Municipal Baseball Stadium, davanti a 7023 spettatori e match durato 2 ore e 43 minuti di gioco.
Non riescono ad evitare la sconfitta all’Opening-day i padroni di casa, davanti al proprio pubblico, dove hanno tentato di ribaltare le sorti del match all’ultimo inning, quando sotto per 5-0, sono riusciti a siglare ben 4 punti al 9°, svegliandosi quando era troppo tardi e i Rhinos si ritrovano così dopo un solo incontro al primo posto!
Di fatto gli ospiti sbloccano la gara nella parte alta del 2° inn., mettendo a segno due punti contro lo starter dei Lions, Wei-Lun Pan e quindi parziale 2-0 Rhinos.
Altri due punti li subirà al 4° inning, quando lo stesso Pan verrà colpito da un fuoricampo con corridori in base, per il 4-0 firmato da Wang-Wei Lin, mentre l’altro partente, Mike Loree tiene ben a bada il line-up dei Lions, non subendo nulla (7.0 IP, 0 ER, 2 H, 1 BB e 4 K). Il punto del 5-0 arriva nel corso del 7° inn. quando Wei-Lin Pan (7.0 IP, 5 R, 3 ER, 10 H, 1 BB e 1 K) subisce a causa di un errore della difesa quindi un altro punto e Rhinos che ipotecano il match!
Giunge così il 9° inn. e gli ospiti schierano sul mound il rilievo Chia-Jen Lo, che andrà in difficoltà contro i battitori di casa.
Questi infatti trovano ben 4 punti contro di lui, ma se la cava trovando il terzo out prima del punto del pareggio e termina così la partita sul 5-4 e rimonta non riuscita per i Lions.
Dunque il vincente è lo starter Mike Loree (1-0, 0.00), mentre lo sconfitto è il partente Wei-Lin Pan (0-1, 3.86).
Dal box di battuta spiccano per i Rhinos con 2/3 Wang-Wei Lin (2 R e 2 rbi), con 2/4 Yi-chuan Lin (1 R), Da-Hung Cheng (1 R) e Wei-Ting Lin, mentre per i Lions con 2/4 Chih-hsiang Lin (1 R).

 

CLASSIFICA al 22/03/2015 (Prima parte della Stagione)

 

 

 

 

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che seguo con assiduità. Sono tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che seguo da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendomi appassionato di tutti. Ho per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola

7 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. gianni gravina 25 marzo 2015 at 09:24 -

    un bel inizio di campionato anche con un buon numero di spettatori negli stadi che fa sempre piacere!
    pero’ penso che il problema maggiore di questo campionato sia il fatto che esistono solo 4 squadre!!!

    nei prossimi anni ci sono possibilita’ di un allargamento con almeno 6 team?
    p.s. in taiwan esistono altre leghe oltre alla cpbl?

    • Filippo Coppola
      Filippo Coppola 25 marzo 2015 at 18:47 -

      Non so se nei prossimi anni si possono aggiungere altri due team e fare campionato a sei, quando lo era già stato alcuni anni fa. Infatti sono rimasti quattro dopo lo scandalo scommesse che coinvolse la CPBL e da allora si è pensato a solo quattro, il che lo può rendere un po’ “noioso” ma senza dubbio alza la competizione dello stesso campionato, dove si affrontano sempre fra di loro e quindi può portare a miglioramenti.
      Altre leghe professionistiche non penso, so che ci sta un campionato che si disputa nella parte invernale dell’anno, quando finisce la CPBL, ma non è paragonabile a questo ed è simile alla Phoenix League giapponese, per far giocare chi ha deluso un po’ la stagione regolare o per far mettere in mostra alcuni stranieri, come di consueto.

  2. batti&corri 28 marzo 2015 at 14:45 -

    E’ iniziato il campionato senza che me ne sn accorto. Purtroppo il sito dove vedevo i risultati della CPBL nn è stato ancora aggiornato. Comunque lo scorso campionato ho visto tante partite e naturalmente tutta la serie finale. Certo 4 squadre sn poco.

  3. Redsox 28 marzo 2015 at 17:35 -

    Non c’entra niente con la CPBL ma vorrei segnalare uno dei migliori, a mio parere, film di baseball in mio possesso, un centinaio abbondante. Il titolo è “Kano”, si tratta di un film taiwanese la cui vicenda si svolge nel 1931 raccontando la storia di una squadra di baseball giovanile locale composta di giocatori indigeni e giapponesi (Taiwan era allora colonia giapponese). L’audio è proibitivo: giapponese, cinese mandarino e taiwanese ma i sottotitoli sono anche in inglese. L’ho reperito presso Yesasia.com, negozio molto ricco di film ed altro materiale di origine asiatica.

    • Filippo Coppola
      Filippo Coppola 29 marzo 2015 at 11:50 -

      Si lo so è fatto molto bene quel film….molto emozionante

  4. batti&corri 29 marzo 2015 at 12:30 -

    Questo film mi manca, vedo anch’io di reperirlo in qualche modo anche se deduco sia difficile trovarlo con audio in italiano. Su youtube invece si trova il film coreano Mr Go con sottotitoli in inglese. Io invece stò cercando una serie anime “mr baseball” solo che è quasi irreperibile su 163 episodi ho trovato i primi 26, per il resto ho collezionato tanti film e anime sul baseball.

    • Redsox 29 marzo 2015 at 13:53 -

      “Kano” è impossibile trovarlo con audio in italiano, non esiste neppure con audio in inglese.
      Di film coreani pubblicati in DVD c’è anche “The perfect game” che narra lo scontro tra due dei migliori lanciatori di quel Paese: Choi Dong Won e Sung Dong Ryul in una partita giocata il 16-5-1987 e rimasta storica nel baseball coreano: 15 inning completi e partita finita perciò in pareggio. Quei due si affrontarono tre volte in tutto: una vittoria a testa ed un pareggio. Audio in coreano, sottotitoli in coreano e inglese. Reperibile su Yesasia.com.