ABL,Canberra espugna Melbourne e va in semifinale! Affronteranno i Bandits!

Pubblicato il Gen 23 2019 - 8:26pm by Filippo Coppola

Australian Baseball League – Report wild-card

I Canberra Cavalry espugnano Melbourne ed accedono così alla semifinale di ABL, vincendo con shotout e dominando sia in attacco che in difesa, in una partita che li ha visti fin da subito essere protagonisti.
Di fatto il match si sblocca nella parte alta del 3° inn., quando il partente mancino degli Aces, Joey Kennedy subisce prima un doppio da lead-off da Kyle Perkins, poi il corridore avanza di una base per il bunt di sacrificio eseguito da Cam Warner e il punto dell’1-0 entra con doppio-rbi realizzato da Michael Fransoso.
Anche Fransoso avanza di una base per un bunt di sacrificio, eseguito da David Kansilas e con occasione di RISP e due eliminati il lanciatore subisce un altro doppio, da rbi di Craig Massey e parziale che va sul 2-0 per i Cavalry.
L’altro starter, Frank Gailey ben gestisce il line-up di casa dal monte di lancio, dove questi fanno fatica a piazzare corridori in base e a concretizzare quello che riescono a creare.
Dopo metà gara sono gli ospiti ad allungare nel punteggio, dove al 6° inn. il rilievo degli Aces Daniel McGrath va in difficoltà con nessun out, concedendo prima una BB a Michael Crouse e subendo poi un singolo da Boss Moanaroa. Con opportunità di RISP i due corridori avanzano per passed-ball del catcher di casa e dopo il primo out arriva il punto del 3-0 su ground-out da rbi di Kyle Perkins.
Nella ripresa successiva i Cavalry allungano ancora, dove l’altro rilievo Josh Tols subisce un singolo da lead-off da Fransoso, poi causa errore della difesa di casa giunge salvo anche Kandilas e questi due avanzano di una base per il bunt di sacrificio eseguito da Massey.
Arriva così il turno alla battuta di Zach Wilson che porta i Cavalry sul 4-0 battendo una SF e punto no ER per il lanciatore. Tols va in difficoltà anche nella parte alta dell’8° inn., dove con un out subisce un singolo da Perkins, poi Warner nella situazione di due eliminati batte un doppio-rbi che vale il 5-0 per gli ospiti.
Nel frattempo Gailey ben domina dalla collinetta e esce dal match dopo 7.0 IP senza subire alcun punto e concedendo molto poco agli avversari, dopo aver raggiunto quota 114 lanci. Chiude l’incontro come rilievo lungo il pitcher ospite Zech Lemond che riesce ad annichilire i battitori degli Aces, concedendo solo una BB e vittoria esterna e chiave per i Cavalry.

 

TABELLINO INCONTRO:

 

 

 

 

BOX-SCORE:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

highlights gara wild-card

(dal sito ufficiale della manifestazione, http://web.theabl.com.au)

Adesso le semifinali saranno le seguenti, al meglio di tre gare, che inizieranno il 25/01:

CANBERRA CAVARLY @ BRISBANE BANDITS

SYDNEY BLUE SOX @ PERTH HEAT

Le capoliste delle due Leghe, Bandits e Heat giocheranno sempre in casa in questa fase.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola