Western League, trionfo dei Grizzlies Torino

Pubblicato il Apr 1 2019 - 4:10pm by Redazione Baseballmania

 

E’ finita tra gli applausi di oltre 400 spettatori, in un clima di correttezza e lealtà sportiva, l’edizione 2018 – 2019 della Western League.

Dopo un primato in classifica generale conservato per tutta la regolar season ed il terzo posto della passata edizione i Grizzlies Torino 48 vincono una finale ad altissimo livello tecnico contro i campioni uscenti del Vercelli.

Le serie finali della Western League edizione 2018 – 2019, a coronamento di una giornata intensa di baseball giocato, sono incominciate al mattino con i gironi di consolazione presso l’istituto Sacro Cuore a Vercelli e i due gironi di qualificazione presso il palaverdi e il pala Dal Lago di Novara, al pomeriggio si sono incontrate le prime due squadre classificate dei gironi di qualificazione al pala Dal Lago, questi accoppiamenti: Grizzlies TO 48 Vs. Rho  e Vercelli Vs. Skatch Boves.

Le semifinali vedevano vincenti le formazioni dei Grizzlies e del Vercelli che superavano gli avversari rispettivamente 3 – 6  e 7 – 3. Nella finale per il terzo e quarto posto il Rho si aggiudicava il terzo gradino del podio battendo i Bovesani dello Skatch per 6 a 0. La  combattutissima finale tra Vercelli e Grizzlies vedeva primeggiare i Torinesi per 6 – 3 in una gara ricca di battute valide, fuoricampi e ottime giocate difensive.

Queste le altre squadre che hanno partecipato alle finali: Avigliana Bees, Avigliana Rebels, Fossano, Mondovì, Settimo e Seveso.

Il girone di consolazione era composto dalle formazioni di: Aosta, Athletics Novara, Cairese, New Panthers, Porta Mortara Novara, Red Clay Castellamonte,

Il comitato organizzatore, presieduto da Pippo Spataro e Daniele Cartesan, ha premiato tutti gli atleti delle società partecipanti con un attestato di partecipazione, una coppa e un pregiato dono gastronomico offerto dal consorzio Gongorzola di Novara.

Sono stati inoltre premiati gli atleti:

Luca Blunda dei Grizzlies TO48 come MVP del torneo

Martin Anselmi del Rho baseball come miglior battitore del torneo

Chiara Falciani dei Grizzlies TO78come migliore difensore

Presenti a premiare le squadre partecipanti il consigliere federale e membro dell’esecutivo C.E.B. (Confederation European Baseball) Marco Mannucci, il responsabile Europeo della Little League Giuseppe Guilizzoni, il presidente del Comitato regionale F.I.B.S. Piemonte Mario Pinardi,  l’assessore allo sport del Comune di Novara Marina Chiarelli, il responsabile della C.O.G. (Commissione Organizzazione Gare) regionale Rocco Di Miceli, la delegata del C.O.N.I. provinciale  Rosalba Fecchio e la presidente della L.I.T.L. (Lega Italiana per la Lotta  contro i Tumori) di Novara dott.ssa Giuseppina Gambaro, partner della manifestazione.

Il comitato organizzatore ha voluto anche ricordare la figura sportiva e umana di Gino Sottocasa (1948 – 2015) dirigente, allenatore, amico e promotore anni fa della Western League, scomparso esattamente 4 anni fa. Il comitato organizzatore ha premiato con una targa la coach del Settimo b.c., Livia Bianco, per tutto il lavoro svolto in questi anni per i giovani atleti della sua società, ricalcando i valori che Gino ha trasmesso a tutto il movimento del baseball Piemontese.

Con l’assegnazione del titolo di campione della Western League si conclude la stagione del baseball al coperto. Dal 6 aprile comincia il campionato regionale giovanile e ci trasferiamo sui campi in erba e terra rossa.