Softball, Atoms’ Chieti ai nastri di partenza: tutto pronto per la stagione 2022

Pubblicato il Gen 5 2022 - 12:26pm by Redazione Baseballmania


Pubblicato il calendario ufficiale: il Chieti inserito nel girone B con Marche, Toscana, Emilia, Veneto e Friuli

Con la pubblicazione del Calendario della serie A2 di softball, si apre ufficialmente la stagione agonistica 2022 dell’Asd Atoms’ Chieti, che da oggi conosce le proprie avversarie nel prossimo campionato di A2, che prenderà il via nel mese di aprile.

Le ragazze teatine, neo promosse in A2 lo scorso 25 settembre, dopo aver battuto ai playoff la Randazzese, sono state inserite in un girone di ferro, che tocca ben sei regioni: Abruzzo, Marche, Toscana, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Si inizia sul diamante casalingo di Chieti Scalo, nel weekend di Pasqua (16/17 aprile), per finire il 24 luglio. Tra le avversarie del Chieti, spicca la testa di serie Macerata Softball, che nel 2021 ha dominato il girone B, sconfitta di misura solo nell’ultima gara di spareggio per la A1. In calendario 14 giornate, tra andata e ritorno, tutte giocate con la formula del doppio incontro (nello stesso giorno si giocano due gare contro la stessa squadra): tanti chilometri per le due trasferte in Veneto e Friuli, rispettivamente contro Rovigo e Castions di Strada (Ud), poi le due gare contro le formazioni bolognesi Longbridge 2000 e New Bologna, formazione ripescata dalla B, nata dal sodalizio tra le formazioni di Bologna e Forlì.

Infine Nuove Pantere Lucca e White Tigers Massa Carrara, squadre che il Chieti non ha mai incontrato finora, tornate da un paio di anni sul palcoscenico del softball che conta.

Un girone formato da team competitivi e tecnicamente molto attrezzati – commenta il presidente dell’Atoms’ Chieti, Luigi Salvatore, all’indomani della pubblicazione dei calendari -. Per noi la serie A2 rappresenta una bella sfida: siamo una neo promossa, veniamo dalla serie B e giocare a questi livelli servirà per far fare esperienza, soprattutto alle atlete più giovani”.

Il Chieti, infatti, è reduce da tre stagioni in serie B e si presenta ai nastri di partenza con un organico del tutto rinnovato, che porterà in prima squadra atlete giovanissime (classe 2004, 2005, 2006) provenienti dal vivaio di società.

E proprio in questi giorni, la squadra è tornata ad allenarsi in una struttura al coperto, nel Comune di Cepagatti (Pe).