Rovigo, giovanili rossoblù grandi protagoniste nello scorso weekend

Pubblicato il Ott 9 2019 - 5:27pm by Redazione Baseballmania
Archiviati i playout di Serie B, a prendersi tutta la scena nel primo weekend di ottobre sono state le giovanili dell’Adriatic LNG Baseball Softball Club Rovigo. Quattro gli appuntamenti che hanno visto le Under rossoblù scendere in campo, nella maggior parte dei casi con ottimi risultati a ribadire la positività di una stagione che, per quanto riguarda il vivaio, ha raggiunto il suo punto più alto con le finali nazionali e con il terzo posto assoluto colto dalle strepitose ragazze dell’Under 12 di softball.
La conferma che il 2019 sia un grande anno per le quote rosa del Baseball Softball Club Rovigo è arrivata domenica da Ronchi dei Legionari, dove l’Under 15 di softball si è aggiudicata la Coppa Interregionale. Un successo maturato grazie alle due vittorie ottenute sul Friuli 81. Estremamente combattute entrambe le sfide. Gara uno ha visto le ragazze polesane imporsi di tre lunghezze: dopo un avvio incerto, complici alcune incertezze difensive, ottimo lavoro in pedana di Giulia Raisi prima e di Anita Silvoni poi; la differenza la fanno comunque le mazze rodigine che con una serie di valide arrivano a fissare il risultato finale con 11 punti a favore contro gli 8 segnati dal Friuli 81. Poi il bis in gara due per 9-8: Rovigo incassa subito quattro punti, ma replica mettendone a segno sei; con l’ingresso in pedana di Melissa Begu la squadra rossoblù contiene nei successivi tre inning l’attacco friulano che mette comunque a segno altri 4 punti, poi nell’ultima ripresa un fuoricampo di Livia Bernardi permette il passaggio a casa base di tre giocatrici e porta alla vittoria.
In campo maschile il fine settimana ha visto scende sul diamante di via Vittorio Veneto l’Under 12 rodigina, che ha incrociato le mazze in amichevole con il Padova RedHawks. Alla fine il derby dell’Adige è andato proprio ai piccoli rodigini con il punteggio di 16-8, una bella vittoria condita dall’esordio in squadra di due giovani rossoblù, Mattia e Alessandro.
Nel weekend è andato in scena anche il torneo “Città di Rovigo” – Coppa Itas, riservato alla categoria Under 15. Un quadrangolare patrocinato dalla Regione Veneto che ha visto al via, oltre ai padroni di casa rossoblù, il Romano d’Ezzelino, i T-Rex Pastrengo e il Bt Verona. Alla fine splendida vittoria dell’Adriatic LNG che ha iniziato il suo torneo superando 4-2 gli scaligeri: primi tre inning equilibrati, poi Verona mette la testa avanti ma la reazione del Rovigo, pur con in una situazione di due out, porta al definitivo sorpasso rossoblù. Nella successiva finale i polesani hanno avuto la meglio sul Romano d’Ezzelino per 6-4: decisivo il secondo inning che ha visto i padroni di casa andare a segno ben cinque volte contro i tre punti messi a referto in avvio di gara dagli avversari.
Il fine settimana ha visto calcare il diamante anche la squadra Under 18, impegnata in trasferta a San Martino Buon Albergo nella finale regionale di Coppa Veneto. Dopo una gara ben condotta e giocata con grande impegno e volontà, i rossoblù hanno ceduto il passo solo all’ultima ripresa ai forti campioni d’Italia della categoria per 4-2, meritandosi comunque gli applausi di tecnici e pubblico.