Piranhas Valmarecchia, iniziati i campionati per 8 squadre!

Pubblicato il apr 17 2015 - 6:17pm by Redazione Baseballmania

Cominciamo con il dare i numeri, importanti per una società nata solo 10 anni fa, in un territorio, l’ entroterra, che ben poco conosceva di baseball & softball. Con la stagione agonistica appena iniziata, forte dei suoi quasi 100 tesserati, la Valmarecchia BSC conosciuta come Piranhas  schiera ben 8 formazioni: 4 nel baseball (minibaseball, esordienti, ragazzi e allievi), 3 nel softball (ragazze, cadette e A2) ed 1 nello slow-pitch.

E’ il frutto senza dubbio dell’enorme lavoro portato avanti nelle scuole della vallata dapprima a Verucchio, Torriana, Poggio Berni per poi “colonizzare” nel 2014/2015 la media Valle con l’ interessamento delle scuole di Perticara, Novafeltria, Talamello, Pietracuta. Un successo la novità del baseball & softball che ha già fatto avvicinare diverse ragazze e ragazzi e ci permette di schierare una formazione di minibaseball.

Federica Morri

Sul fronte delle giovanili, come sempre, nessuna velleità se non quella di vedere le ragazze e i ragazzi divertirsi e magari portare a casa qualche successo. Diverso, ma non troppo, per non contraddire la filosofia della società, il discorso riguardante la seniores.

In questi giorni, inoltre, la società sta facendo un imponente sforzo finanziario per l’ ammodernamento del campo anche in vista del suo primo campionato di A2 di softball. La formazione seniores, nel cui roster figurano diverse ragazze del vivaio, del 2000, è guidata dall’ allenatore cubano Cardet Garcia Josè, grande curriculum alle spalle, sia in quel di Cuba che in Italia e sul quale avremo modo di ritornarci quando la società verrà presentata ufficialmente alle autorità cittadine.

Per l’ A2, l’open day sul terreno di casa sarà sabato 18 aprile contro il Macerata. Squadra al completo. Le partite avranno inizio alle ore 18:00 e dopo 30 minuti dalla fine della prima.

Nell’ esordio del sabato precedente (11 aprile)  in quel di Arezzo, una delle squadre favorite per la promozione in ISL, le Piranhas Civis Valmarecchia hanno perso entrambi gli incontri ma il manager Cardet ha tratto delle buone indicazioni per il proseguio del campionato. Per la cronaca la prima partita è terminata con il punteggio di 8 a 2 mentre la seconda per manifesta al 5° inning per 15 a 5 ma in entrambe le partite si contano diversi errori.

In evidenza nel box di battuta la “vecchia” guardia con Simona Conti (4/6 con 2 singoli, 1 doppio ed 1 triplo), Federica Morri (3/6 con 3 singoli), Brunella Parma (2/6 con 1 singolo ed 1 triplo) mentre tra le giovani si è distinta Julia De Gregorio (1/2 con 1 singolo).

Valmarecchia 0 – 0 – 0 – 1 – 0 – 0 – 1 = 2

Arezzo       2 – 1 – 0 – 1 – 1 – 3 – R = 8

 

Valmarecchia 0 – 0 – 4 – 0 – 1 =  5

Arezzo       2 – 7 – 5 – 0 – 1 = 15

 

In programma poi per il 25 aprile sulla terra rossa del diamante di Villa Verucchio la prima sfida dell’ anno tra i genitori e i ragazzi. Play ball alle ore 14:30.

Nelle precedenti edizioni, stranamente, le sfide si sono concluse sempre con un pareggio ma quest’anno, voci di spogliatoio, danno i genitori agguerritissimi a imporre la loro maggiore stazza. Tra stazza e tecnica … chi vincerà?