Perez Silfa Junior ai Lancers Lastra a Signa

Pubblicato il Mar 4 2019 - 11:02pm by Redazione Baseballmania

Junior Perez

Ufficializziamo con grande entusiasmo l’arrivo sotto forma di prestito del forte atleta dominicano Perez Silfa Junior che andrà a ricoprire il ruolo di lanciatore partente.

Arriva finalmente la conferma che molti addetti ai lavori aspettavano da tempo, il tassello mancante di un puzzle iniziato mesi fa al termine della stagione scorsa.
Perez, conosciuto come “Boyo”, ha scelto di sposare il nostro progetto; un progetto iniziato con la promozione in Serie B, proseguito nei campionati successivi e che nella stagione 2018 ci ha permesso di competere nelle zone alte della classifica.
Lanciatore destro di 31 anni, classe 1987, vanta già al suo attivo un curriculum prestigioso: otto campionati di Serie A2 con eccellenti risultati riscossi con differenti squadre, un campionato di Serie A1 nel 2018 con Padule nel quale ha ottenuto 2 delle 5 vittorie totali della sua squadra.
Dal 2009 al 2012 ha vestito i colori nero/arancio del BSC Arezzo: 31 partite vinte a fronte di 18 sconfitte in oltre 400 inning lanciati, gli strikeout messi a segno sono ben 422.
Nel 2014, dopo un anno di stop, il primo passaggio al Padule di Sesto Fiorentino dove ottiene 4 vittorie in quasi 70 riprese lanciate; a Lastra a Signa Boyo ritrova Parrini con il quale ha giocato nel corso di quella stagione.
Nei due anni successivi Perez ha tenuto a zero la casella delle sconfitte, nel 2015 con la maglia del Grosseto (4-0, ERA 2,16 e 48 SO) e nel 2016 tornando ad indossare la maglia azzurra del team sestese (6-0, ERA 1,13 e 63 SO).
Con la maglia del Grosseto Perez ha disputato le fasi finali per il titolo di Serie A2 (ex A federale) perdendo però nella finalissima contro Bollate; sconfitta vendicata l’anno successivo vincendo la Supercoppa Italiana ad inizio stagione.
È con la neopromossa Fiorentina che disputa il campionato 2017 di Serie A2 lanciando quasi 90 riprese e vincendo 6 partite, una buon annata che però non permette alla squadra gigliata di ottenere l’accesso ai playoff.
Il direttore sportivo Ciappi, lo staff tecnico, e la società si dicono molto soddisfatti di quest’ultimo innesto che completa in maniera definitiva la rosa dei Lancers Baseball per la stagione oramai alle porte e ringraziano la società Padule Baseball per la collaborazione