NorthWest League, si prepara la stagione 2018

Pubblicato il Gen 19 2018 - 4:32pm by Redazione Baseballmania

Archiviata con successo e soddisfazione la stagione 2017 che ha visto i Torino Desperados laurearsi campioni per la prima volta nella loro storia battendo in una bellissima serie di tre partite i Finale Ligure Sharks, è ormai già tempo di pensare alla prossima annata. Naturalmente nel 2018 ci saremo anche noi del baseball amatoriale organizzando il NONO campionato consecutivo della Northwest League dedicato, ormai come da consolidata tradizione, alle squadre di Piemonte, Liguria, Toscana e Lombardia.

Un progetto nato nel 2010 con lo scopo di far diventare il baseball una disciplina popolare nelle nostre regioni, un sogno che per molti sembrava una impresa impossibile ma che negli anni, grazie alla passione, all’entusiasmo ed all’impegno di tutti, è diventato qualcosa di concreto e solido con numeri di tutto rispetto visto che la NWL è riuscita nell’impresa, in otto anni, di far scendere in campo 26 squadre diverse ed oltre 400 giocatori, per la maggior parte giovani e giovanissimi che hanno potuto così affinare le loro capacità e coronare con profitto, per alcuni di loro, le aspirazioni di giocare nei campionati federali di tutte le categorie, dalla A1 alla serie C.

Che cosa è la NORTHWEST LEAGUE? E’ un campionato di baseball amatoriale che viene organizzato con lo scopo di dare ai ragazzi  dai 15 anni in avanti (nel 2018 i nati dal 2003 in giù) la possibilità di proseguire e/o iniziare nella pratica della nostra disciplina. Il nostro campionato è indicato per le squadre amatoriali, per quelle società che muovono, o vogliono muovere, i primi passi nel mondo del baseball organizzato ma anche, e sopratutto, per quelle società che oltre ai normali campionati federali vogliono far giocare una seconda squadra senza dover spendere molto e senza troppe limitazioni. Il torneo è gestito da un apposito Comitato Organizzatore, che lavora in sinergia e sintonia con i Comitati Regionali FIBS delle regioni coinvolte.

Il format del torneo prevede, di massima, la suddivisione delle squadre in Division Regionali e/o organizzate per vicinorietà geografica che giocano una regular season di 8/10 partite nel periodo Aprile – Luglio. Nel mese di settembre, per l’assegnazione del titolo di squadra campione, viene organizzata una post season con semifinali e le Northwest Series, una serie finale al meglio delle 3 partite che assegna lo scudetto NWL. Nel corso della stagione, la giornata della Festa della Repubblica è dedicata alla sentitissima partita dell’All Star Game tra i migliori giocatori della NWL e quelli della “cugina” ABL mentre nel resto dell’anno vengono organizzati eventi e tornei, come ad esempio la FINALBORGO WINTER LEAGUE o il FINALE LIGURE WINTER SUN BASEBALL CLASSIC che permettono agli irriducibili del diamante di giocare senza sosta 365 giorni all’anno.

Inoltre la nascita di numerose altre realtà di baseball amatoriale sparse per lo stivale, ma legate come la nostra alla Federazione Italiana Baseball e Softball, permetterà sicuramente di mettere in cantiere qualche bella e significativa attività comune che arricchiranno, questo lo possiamo dire senza ombra di dubbio, l’offerta di baseball giocato a tutti i nostri northwestleaguer.

Chi può giocare nella NORTHWEST LEAGUE? TUTTI QUELLI CHE AMANO IL GIOCO DEL BASEBALL, e questa è una delle cose che ci rendono maggiormente orgogliosi della nostra lega. Non ci sono limitazioni di numero e/o di ruolo per i giocatori stranieri residenti in Italia con regolare permesso di soggiorno. L’unico obbligo è quello del tesseramento. Al campionato possono partecipare tutte le squadre regolarmente affiliate alla Federazione Italiana Baseball e Softball, comprese quelle affiliate come Enti Aderenti/Attività Amatoriale, e tutti  i giocatori devono essere tesserati FIBS, anche attraverso il tesseramento amatoriale. I giocatori in possesso di un tesseramento federale possono, come previsto dalla normativa FIBS in materia di attività amatoriale, svolgere regolarmente sia l’attività della NWL che quelle federale (A1, A2, B, C, Under18) nelle rispettive società di appartenenza. Non a caso in questi anni la NWL è stata utilizzata da molte società come una vera e propria minor league per far giocare e maturare tanti giovani prospetti.