L’Opening Day della NorthWestLeague

Pubblicato il Apr 9 2014 - 10:00am by Redazione Baseballmania

Dopo un intenso mese di spring training, con decine di partite giocate, la Northwest League, il popolare campionato amatoriale di baseball che coinvolge squadre di Piemonte, Liguria e Lombardia, nel weekend del 5 e 6 aprile ha festeggiato l’Opening Day della sua quinta stagione. Con un nuovo format ma con il solito entusiasmo ed amore per il vecchio gioco, dodici le squadre si sono presentate ai nastri di partenza per cercare di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro e succedere ai Riviera di Savona Mariners, campioni in carica della NWL. La regular season, partita sabato 5 Aprile, proseguirà fino al 29 Giugno mentre le finali divisionali e le Northwest Series, partite di finale che assegnano il titolo di squadra campione, verranno disputate nei fine settimana dal 6 e 27 Luglio. In occasione della Festa della Repubblica, il 2 Giugno, sarà giocato come da tradizione a Torino, il NWL All-Star Game tra i migliori giocatori della lega suddivisi in East e West Division. L’All Star Game 2014 assume anche maggiore importanza visto che la Division vincitrice darà l’opportunità di avere il vantaggio del campo alla propria squadra finalista nelle Northwest Series che assegnano il titolo

Il progetto della NWL, unico campionato amatoriale di baseball in tutto il panorama italiano, è curato e gestito in autonomia da un Comitato Organizzatore formato da quattro giovani dirigenti del baseball piemontese, ligure e lombardo: Marco Mannucci, Livio Caponi, Flavio Pomogranato e Jimmy Calzone, ma è ufficialmente riconosciuto dalla Federazione Italiana Baseball e Softball (FIBS) nell’ambito delle attività di baseball amatoriale così come normato da Circolari Attività Agonistica e Regolamenti Federali. Il Comitato Regionale di riferimento per l’iniziativa è quello della regione Piemonte, ma ovviamente anche i comitati regionali di Liguria e Lombardia collaborano attivamente all’iniziativa.

“Dopo l’ottima annata 2013, le cose sembrano andare sempre meglio anche in questa nuova stagione” il commento di Flavio Pomogranato, uno degli organizzatori “la NWL è in continua crescita, un segnale davvero positivo per il nostro sport, a conferma della grande voglia di baseball che c’è nelle nostre regioni. Con dodici squadre iscritte, per migliorare sia il nostro prodotto che continuare a regalare baseball low cost, abbiamo cercato da una parte di rafforzare il nostro staff migliorando la comunicazione verso i media mentre per la parte sportiva si è provveduto a riallineare le squadre con un nuovo format, sempre più in MLB Style”.

Le dodici squadre iscritte sono state divise in East Division e West Division, entrambe da sei squadre per limitare al minimo i chilometri delle trasferte, ed ogni team giocherà, dieci incontri con un calendario ispirato non necessariamente dal tipico andata/ritorno ma da criteri di vicinorietà e tradizione delle sfide. Novità anche per l’ assegnazione del titolo di campione NWL 2014, ogni Division giocherà una sua finale per la conquista del pennant ed accedere alle Northwest Series che si giocheranno come sempre al meglio dei tre incontri. Confermato anche l’evento conclusivo del NWL Champions Classic, ovvero la supercoppa della Northwest League, ad ottobre presso lo stadio Saini di Milano con le migliori quattro squadre della NWL a contendersi l’ambito trofeo.

Queste le due division:

West Division

Torino Desperados, Osasio Tigres, Manatthan Pinerolo, Riviera di Savona Mariners, Cairo Wild Ducks e Genova Rookies

East Division

Cernusco Bulldogs, Milano Ares Factory, Vercelli Angels, Milano Homeless, Lodi Old Brutos e Bergamo Walls.