Lega del Sole, dominano Palermo e Catania. Domenica torneo a Paternò

Pubblicato il ago 2 2014 - 12:12pm by Redazione Baseballmania

Si è conclusa con successo la prima fase dei campionati della Lega del Sole dedicata ai tornei di softball e softball misto. Palermo e Catania si sono confermate ancora una volta protagoniste assolute dello sport del batti e corri in entrambe le discipline.

 

Nel Softball femminile è stato il Palermo a chiudere a punteggio pieno la stagione regolare, battendo Catania anche nell’ultimo match in calendario: 16-9 il risultato. Nonostante una buona prova delle etnee, la squadra guidata da Ignazio Accomando è riuscita a primeggiare in virtù del grande vantaggio conquistato nei primi inning. Non è bastato, infatti, che il manager bianco-royal Maurizio Imperio, desse la scossa con cambi mirati. Da segnalare anche l’ingresso in campo di Denise di Gangi tornata all’attività dopo una lunga assenza per maternità, che si è presentata in diamante già in grande spolvero realizzando un ottimo 3 su 4 con anche un fuoricampo interno. Da sottolineare che ottimi spunti tecnici sono arrivati da entrambe le formazioni.

 

Appuntamento adesso a settembre con la finalissima per decidere la migliore formazioni siciliana di Softball della Lega del Sole.

 

“Le attese non sono state disattese – spiega il District Manager area Palermo, Competition League Lega del Sole, Ignazio Accomando, commentando la conclusione della prima fase di campionato – Spunti tecnici importanti sono arrivati nonostante questo fosse il primo anno e quindi da considerare come la stagione dell’assestamento. Il prossimo anno dovremo essere bravi nel coinvolgere maggiori realtà del nostro territorio e incentivare dunque la pratica delle nostre discipline in Sicilia. L’obiettivo deve essere soprattutto quello di puntare sui giovani per creare una Little League che possa essere avvincente e che possa appassionare un numero sempre maggiore di ragazzi”.

 

Discorso simile, ma a parti invertite per il softball misto, dove Catania ha invece chiuso al primo posto il torneo, staccando proprio Palermo che si è piazzata secondo. Anche per il softball misto l’appuntamento è a settembre con le due corazzate Palermo e Catania che si contenderanno lo scudetto di Sicilia.

 

Un incrocio certamente interessante questo tra le due città che da sempre sono riuscite a esprimersi a buon livello per lo sport americano più famoso.

 

“Quello tra Catania e Palermo è stato un incrocio di buon livello – evidenzia Maurizio Imperio responsabile Area Manager Competition League Divisione Softball Femminile e Misto – Il nostro primo anno di attività è certamente stato caratterizzato da una fase di assestamento, ma quello che mi preme evidenziare è come le due formazioni che hanno primeggiato in stagione, cioè Catania e Palermo, abbiano mostrato grande entusiasmo fuori e dentro il campo. Ottimo il livello agonistico, prestazioni eccellenti per entrambi i gruppi. Fuori dal campo l’agonismo ha lasciato spazio allo spirito di amicizia, che ha caratterizzato l’intero campionato”.

 

Domani, domenica 3 Agosto si torna in diamante, con la terza giornata del torneo di baseball che si disputerà al campo di Baseball di Paternò in provincia di Catania.

 

La terza giornata di campionato di baseball sarà l’ultima prima della preventivata sosta estiva.

 

“Siamo molto soddisfatti di come si stanno svolgendo le attività dei vari Campionati e possiamo dire che grazie all’impegno di tutti, stiamo ottenendo degli ottimi risultati sotto i più svariati punti di vista, anche migliori delle aspettative iniziali – ha sottolineato Antonio Consiglio anima della Lega del Sole –  Il merito di ciò è senz’altro da ricercare nella determinazione, impegno, passione, coraggio ed entusiasmo, che ogni attore, atleti, tecnici, membri del board, tifosi e appassionati, di questa splendida avventura sta mettendo in ‘diamante’ giorno dopo giorno”.