Lancers, Pierpaolo Fedi e Miguel Lopez nuovi manager dell’Under12

Pubblicato il Ott 26 2017 - 1:48pm by Redazione Baseballmania

Fedi, Ciappi e Lopez

La società Lancers Baseball è lieta di annunciare i nomi dei tecnici che sostituiranno Zalonici, ritiratosi recentemente dal dogout, per la guida della categoria Under 12: si tratta di Pierpaolo Fedi e Miguel Lopez.

Miguel è il padre di Antonio ed Alberto, due dei nostri migliori prospetti, e da due anni aiuta la squadra come dirigente accompagnatore e classificatore.
Si è avvicinato al baseball grazie ai propri figli ed ora, dopo gli ultimi due anni di esperienza sul “campo”, ha deciso di fare un passo in avanti.
Infatti, grazie alla passione nata sul diamante, Miguel quest’inverno parteciperà al Corso Tecnico di Base diventando a tutti gli effetti un allenatore federale.
Fedi, appena trentenne, è un ex giocatore cresciuto nel vivaio del Chianti Baseball con il quale ha vinto tre campionati regionali giovanili; ha esordito in Serie B a 17 anni e ha contribuito in maniera significativa alla vittoria dei playoff.
Nel 2012 è passato alla Fiorentina Baseball con la quale ha partecipato alle finali per il ritorno in Serie B; in carriera ha giocato come lanciatore, terza e prima base ed esterno.
L’esordio da coach arriva nel 2014 con la categoria Under 18, nell’anno successivo ha guidato la categoria Under 12 alla vittoria della Winter League con il seguente terzo posto a livello nazionale.
Negli anni successivi ha registrato altri successi come le finali playoff con l’Under 21 e la vittoria del campionato Under 18.
Un grandissimo in bocca al lupo a Pierpaolo e Miguel per la prossima stagione da tutto il consiglio direttivo dei Lancers BC.
Lo staff tecnico è quasi completo, la società sta lavorando per trovare una figura che accolga nel migliore dei modi i giovani esordienti che si affacciano per la prima volta al bellissimo mondo del baseball, spesso provenienti dal lavoro svolto nelle scuole.
Saranno ben 9 gli allenatori che da quest’inverno lavoreranno con i lastrigiani, un grande sacrificio che la società è sicura darà grande risultati.
Un ringraziamento particolare va al nostro instancabile DS che è riuscito nel difficile accorso in questa off-season.