Il mercato della Chianti Banca Siena

Pubblicato il Gen 8 2018 - 6:37pm by Redazione Baseballmania

Anyelo Hernandez

Lascerà Siena (e l’Italia) il lanciatore dominicano Anyelo Hernandez, in forza alla Chianti Banca.

E’ questa la notizia (non troppo inaspettata, a dir la verità) di inizio 2018 per la formazione bianconera, che perde così uno dei propri lanciatori di rilievo, che ha deciso di tornare nel proprio paese per motivi affettivi, visto che a San Francisco de Macoris, la sua città, vivono ancora la moglie ed i genitori.
Il pitcher ha comunicato questa sua decisione al general manager bianconero, Francesco Giusti, ma partirà comunque per la dominicana tra qualche mese.
Il “Platano Power”, il cuore pulsante latino (e dominicano) della Chianti Banca perde, dunque, una unità, ma i giocatori dominicani o di origine dominicane che vestiranno la casacca bianconera la prossima stagione sono comunque numerosi: da Jeisis German (che, essendo italiano, è diventato un Atleta di Formazione Italiana e che recentemente è diventato babbo), a Francisco Rodriguez Garcia Deury (anche lui in possesso della cittadinanza italiana), a Fabiangel Garcia Gil (che è AFI), all’esterno Juan Carlos Polanco, ai nuovi innesti, come l’interbase Miguel Bonilla Castro (classe 1997) ed il lanciatore Albin Paulino Sanchez (classe 1995), che ha già vestito la casacca bianconera nel 2012 e nel 2013. A questi si aggiungono il coach Antonio Rodriguez ed Euridis Martinez, che però potrebbe lasciare Siena per una squadra di categoria superiore.
E’ chiaro che un’eventuale partenza di Martinez e l’assenza di Hernandez vanno ad indebolire il monte di lancio bianconero, che potrebbe contare solo su Miguel Sacchi (limitato dal numero massimo di lanci ed inning per i quali può rimanere in pedana un under 18), Osti, Garcia Gil e Paulino.