Halloween Tournament, trionfo dell’Academy Nettuno nell’Under12

Pubblicato il Nov 7 2019 - 2:06pm by Redazione Baseballmania

C’erano circa un centinaio di persone sulla balaustra del campo Tagliaboschi di Santa Barbara attrezzato per l’occasione a diamante Little League per il torneo di Hallowen organizzato dai Lions Nettuno. Un altro centinaio tra tra la Club House affollata e il resto dei posti disponibili per vedere un gruppo di ragazzi dai 9 ai 12 anni tutti di Nettuno, e soprattutto tutti dell’Academy, giocare una delle più belle partite di categoria della stagione intera. Contro una compagine “tedesca” rinforzata da giocatori americani, olandesi e belgi. Ebbene contro una squadra quasi totalmente di dodicenni puri, i Bad Boys dell’Academy hanno scritto un altra piccola ma incredibile pagina di storia.

Una delle più belle partite mai viste, perfetti in difesa, scaltri e precisi nei fondamentali in attacco, due lanciatori Daniele Di Persia e Riccardo Mazzanti che hanno letteralmente nascosto la palla ai malcapitati avversari, una grande regia del manager Alberto “Yamanaka” Conti, con i suoi fidi coach Ciaramella e Di Persia.  La grande prestazione dell’Academy è stata impreziosita dal lunghissimo fuoricampo di Daniele Di Persia. Il finale è stato di 2-1 per la giovane squadra nettunese sul team Germania, un trionfo che aggiunge nella bacheca dei trofei il Memorial Amelia Pennafina, persona nei cuori di tutti gli appassionati di baseball a Nettuno.