Ronchi dei Legionari, si pensa al 2015 delle giovanili

Pubblicato il Dic 5 2014 - 8:35pm by Redazione Baseballmania

E’ tempo di programmare i tornei giovanili estivi del 2015, per i New Black Panthers di Ronchi dei Legionari. Nella scia di quanto già promosso negli anni passati, ma anche con alcune novità che, da un lato, hanno come obiettivo quello di promuovere e valorizzare il vivaio e, dall’altro, quello di ricordare alcuni protagonisti del “batti e corri” ronchese che, purtroppo, ci hanno lasciato. Nel 2015, quindi, torna la seconda edizione dello “Youth Italian Baseball Week FVG”, circuito di tre tornei giovanili che, va ricordato, sono organizzati con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Ronchi dei Legionari, della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Cassa di risparmio di Gorizia. Essi, nel dettaglio, si svilupperanno nelle giornate del 10, 11 e 12 luglio quando, allo stadio “Enrico Gaspardis”, saranno di scena la categoria ragazzi, impegnata nell’undicesima edizione del memorial dedicato ad Enzo Novelli e la categoria cadetti che, invece, animerà la quarta edizione del torneo “Alpe Adria” dedicato alla memoria di Lauro Frosutto. Quindi, dal 31 luglio al 2 agosto, ecco che arriverà la tredicesima edizione del memorial dedicato a Flavio Visintin “Papi”, questa volta dedicato alla categoria allievi del baseball. Le iscrizioni sono già aperte e si raccolgono, anche via mail, scrivendo alla casella di posta elettronica: posta@newblackpanthers.it. Ma prima della grande estate del baseball ronchese, i New Black Panthers metteranno in cantiere altre due manifestazioni, due tornei di inizio stagione, solitamente a carattere regionale in quanto si svolgono in giornata, comunque aperti a tutti gli interessati. Il primo è in programma il 22 marzo, riservato alla categoria ragazzi e si tratta della seconda edizione del memorial “Alberto Calligaris”, mentre il secondo andrà in scena il 29 marzo, questa volta riservato alle categorie allievi e minibaseball ed abbinato alla prima edizione del memorial dedicato all’ex presidente Luciano Marcolin. “Sono tutte manifestazioni alle quali teniamo moltissimo – spiegano i dirigenti del sodalizio ronchese – per il rapporto di amicizia e di collaborazione che vogliamo avere con altre società e perché, soprattutto, offrono spazio alle giovani generazioni che rappresentano il nostro futuro”.