FastPitch, il Nettuno Academy alla Final Four scudetto con l’aiuto di Fortini!

Pubblicato il Ott 28 2019 - 8:33pm by Massimo Moretti
Dopo la bellissima esperienza della Super Cup di Softball Maschile che si è svolta a Nettuno, il mondo del fastpitch italiano si prepara a disputare la sua ultima fase di campionato con la final four di Messina, nel prossimo week end, che vedrà tra le partecipanti il NettunoAcademy. Una delle colonne della squadra è senza dubbio Cristian Mandolini, con cui affrontiamo l’argomento fastpitch, in attesa delle finali.
Dopo un gran bel terzo posto conquistato nella Super Cup, il NettunoAcademy ha affrontato il campionato italiano, quali difficoltà in queste prime partite ?
“Purtroppo, le difficoltà sono state più che altro le poche partite disputate, dovute alla rinunce di altre squadre del nostro girone, alla fine abbiamo giocato solamente 4 partite vincendole, di regual season, un po’ poche per affrontare al meglio la final four di Messina.”
La final four di Messina per vincere lo scudetto contro le solite avversarie, chi temi di più?
“Le avversarie che incontreremo a Messina le conosciamo abbastanza bene, solo il Paternò è una new entry e non abbiamo notizie. Di sicuro Alpina Junior Trieste e Acf Group Islanders Catania si saranno rinforzate bene per affrontare queste finali, ma noi siamo pronti ad essere protagonisti.”
Nei giorni scorsi si è appena conluso in Israele il torneo di qualificazione U18 di softball maschile per partecipare alla Coppa del Mondo del 2020, quando l’Italia (dove in Europa ci sono nazioni tipo Rep. Ceca, Danimarca nettamente superiori) potrà crescere in questa disciplina ?
“Credo che noi come movimento, prima di avere una nazionale under 18, dovrà passare molto tempo. Noi nel girone abbiamo fatto esordire 5 under 18, tra cui un lanciatore Valerio Alimonti. Il nostro problema che a livello federale giochiamo poco invece, squadre amatoriali di softball maschile giocano initerrotamente e regolarmente tutto l’anno, in vari tornei dove noi tesserati possiamo partecipare in modo limitato. Secono me bisognerebbe creare una sorta di campionato unico con le squadre dell’amatoriale, allora sì che potrà crescere tutto il movimento del softball maschile”.
La trasferta di Messina, sarà molto impegnativa, che ti senti di ringraziare, per l’aiuto dimostrato?
“La trasferta per la Final Four di Messina, sarà impegnativa sia a livello sportivo, che logistico ed economico. Per quanto riguarda il lato sportivo il nostro obiettivo primario è arrivare tra le prime due per qualificarci per la SuperCup del prossimo anno, a quel punto faremo di tutto per portare questo scudetto a Nettuno.
A livello logistico, per una realtà come la nostra che si autofinanzia, è stata una bella bella battaglia e dobbiamo ringraziare il patron Piero Fortini, che ci ha dato una grossa mano, per affrontare questa trasferta nei migliori dei modi. Grazie al suo contributo,siamo riusciti a coprire la trasferta e siamo riusciti ad ingaggiare l’olandese Emeron Lourens, già con noi lo scorso anno.”
Il campionato nazionale di fast pitch si divide in tre gironi A, B, e C, nel gione A attualmente è in vetta la Junior Alpina, nel girone C i campioni d’Italia in carica Acf Group Islanders Catania e secondi sono i Warriors Paternò, nel girone B primo il NettunoAcademy purtroppo ci sono state delle “defezioni”, come già detto e la compagine di Nettuno ha potuto affrontare solamente la Polisportiva Calì.
Un ultima considerazione strettamente personale, nell’ultimo mese il sig. Pietro FORTINI, ripeto Signore, oltre ad essere il Patron del Nettuno 1945, ha contribuito alle trasferte delle formazioni giovanili del NettunoAcademy, alla partecipazione del Team Italy di slow pitch a Ratisbona nella Super Cup, ed ora è sceso in campo ad aiutare questa squadra di fast pitch di Nettuno.
Questo il roster della squadra agli ordini del manager SGNAOLIN Antonino e del coach BINELLA William, con il dirigente CARDARELLI Paolo:
  • MARIANI Fabio;
  • CECCONI Alessandro;
  • CARDARELLI Enrico;
  • ROLLI Giorgio;
  • DONATO Giacomo;
  • VITTORINO Stefano;
  • BINELLA William;
  • MANDOLINI Cristian;
  • ORIGLIA Fabio;
  • UMANA CASTENEDA Fabian;
  • MORVILLE Nestore;
  • RODA’ Valerio;
  • CAMPO Rafael Daniel;
  • LOUREN Emeron Eldon Gregory;
  • MANENTE Roberto.
WordPress Author Box
Massimo Moretti

Nato nel 1973....aspettando 17 anni lo scudetto. Semplice appassionato di baseball come tutti quelli che vivono nella città del Tridente. Ottima prima base nei tempi (mio giudizio) protagonista assoluto in una partita con la maglia dei Ragazzi del Nettuno B.C. contro gli americani della base Nato di Napoli (ho le prove ed i testimoni). Vanto una presenza al piatto con la maglia del Baseball Club Rovigo in serie C nono inning uomo in base sotto 3 a 1 in quel di Poviglio strike out senza gloria. Ho provato la scalata nelle Minors come da foto profilo ma senza successo. Più che un esperto sono un fanatico.