Elephas Cesena, ecco gli staff tecnici per il 2018

Pubblicato il Nov 15 2017 - 3:42pm by Redazione Baseballmania

Sara e Filippo, gestori del bar ristorante Martoranello, hanno ospitato la Za.Bo Elephas per la cena di chiusura della stagione. IL presidente Farabegoli ha colto l’occasione per presentare ufficialmente lo staff tecnico che guiderà le due categorie giovanili della prossima stagione. Confermati anche per il 2018 i due manager Roche Alvares Daniel e Augusto Palazzini rispettivamente per le categorie U12 e U15.

 

Roche Alvarez Daniel, da più di dieci anni nella società cesenate, capitalizza la laurea in scienze motorie all’università di cuba introducendo il baseball ai più piccoli con giochi e competizioni rivolte allo sviluppo psicomotorio dei giovani. Innumerevoli sono i titoli che il tecnico cubano ha già vinto con la squadra cesenate nelle categorie giovanili e la stretta collaborazione lo ha reso uno di famiglia.

 

Il Manager Palazzini, di lunga esperienza, proviene dal quella Sant’Arcangelo che purtroppo non ha più una squadra di baseball, ma che ha lasciato il segno nella storia del baseball romagnolo. Gli è stato affidato da ormai un anno il compito di affinare le capacità dei ragazzi che nel salto di categoria si specializzano nei ruoli difensivi e migliorano la parte offensiva.

 

Ai due Manager sono affiancati i coach Coperchio Simone, che seguirà l’U12, e Scorrano Carlo per l’U15. Coperchio, figlio d’arte del baseball cesenate, è reduce dal ruolo di manager dal campionato di serie C della stagione 2017, e porta con sé l’esperienza di 20 primavere sul campo da baseball che lo ha visto nei ruoli di ricevitore e prima base. Scorrano Carlo proviene dalla terra del sud della rinomata squadra del Matino. La sua storia parla di Germania, dove si è trasferito per motivi di lavoro, per poi ritornare in Romagna senza mai abbandonare l’amore per il baseball. Scorano ha ricoperto il ruolo di lanciatore nella sua giovinezza.

 

Addetto allo scouting nelle scuole del territorio cesenate Mosquera Aguiar David. David in passato ha militato nelle minor dei Los Angeles Dodgers e in Italia nelle squadre di serie A di Nettuno e Macerata. Per ora impegnato nella scuola elementare di Pievesestina porta la sua conoscenza e il suo carisma ai giovini per avvicinarli al baseball.

 

A capo dello staff tecnico la Za.Bo Elephas ha avuto l’opportunità di ingaggiare Henry Adonis Mella Medina: nato a Santo Domingo, lì ha iniziato a giocare a baseball e ha fatto parte della squadra dei Tigueres del Licey, il maggiore campione di tutte le serie caraibiche. In Italia dal 2008, dopo i primi sei mesi vissuti a Rieti, trasferitosi a Bologna è passato nella formazione dei Redskins di Imola, quindi al Castenaso, infine al Minerbio. In seguito ha giocato tre anni con la Fortitudo e il successivo ritorno al Castenaso. Ha avuto la fortuna di giocare in tre continenti, allenato da ottimi allenatori e per questo adesso allena con entusiasmo i ragazzi cercando di trasmettere loro la passione per questo bellissimo sport.

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Giuseppe 15 novembre 2017 at 20:54 -

    Complimenti per le attività che avete su, appena sarò al Caps vi verrò a trovare, semprechè vi faccia piacere….!