Rafael Motolese alla guida dei Tritons Taranto in serie C

Pubblicato il Feb 9 2018 - 2:14pm by Redazione Baseballmania

Prende forma la squadra dei Tritons e lo fa in maniera importante, un grande ritorno quello di coach Rafael Motolese cher aveva in passato allenato i Mariners Taranto sul finire degli anni 90 disputando tre campionati di Serie B. Il sudamericano nativo di Maracay, in Venezuela, ha giocato nelle leghe venezuelane.  Tornato  in Italia seguendo il padre, emigrante sulla via del ritorno nella città delle ceramiche di Grottaglie, conobbe una seconda giovinezza nel favoloso Matino di Raffaele Zappia conquistando sul campo una storica promozione in serie A2. Da coach la sua esperienza si alternava tra l’ Italia ed il Venezuela, per tutti questi anni fino a qualche anno fa quando decise di smettere.

I Tritons rappresentati da Antonio Maggio e Luca Augenti hanno saputo trovare la chiave giusta per riaccendere l’entusiasmo di Motolese, che con grande energia ha accettato di guidare la squadra in C abbracciando il progetto Tritons e sullo sviluppo del settore giovanile ripartito con vigore l’anno scorso.

“Sono molto contento di tornare nel mondo del baseball italiano – queste le parole di Motolese- mi ha colpito l’entusiasmo di Luca ed Antonio, ragazzi che hanno cominciato a giocare con me e che dopo tanto tempo hanno negli occhi lo stesso spirito e l’amore per il gioco. Ci impegneremo per crescere insieme ed ottenere buoni risultati, a me non piace perdere”.

I sentimenti hanno pesato tanto in questa operazione, tanto da riportare all’attività agonistica anche il lanciatore Gianpaolo Morales che non ha saputo resistere al richiamo del maestro venezuelano.

Si infoltisce così la truppa dei veterani con l’importante ruolo di “chiocchia” ai 10 under 18 che da quest’anno fanno parte del roster della C.

La società è al lavoro per definire il programma delle amichevoli pre-season in attesa di conoscere il calendario ufficiale degli impegni federali.