C Federale, trasferte per Codogno e Old Rags Lodi

Pubblicato il Mag 10 2014 - 12:17pm by Angelo Introppi
La quarta giornata di campionato regala una domenica di baseball in trasferta sia per il Codogno che per gli Old Rags Lodi. Entrambe giocano domenica alle 15,30 e tra le due sarà sicuramente il Codogno ad avere vita più facile sul diamante del Sannazzaro dei Burgundi. I pavesi sono ultimi in classifica senza vittorie e non hanno una grande squadra in grado di impensierire il nove allenato da Luciano Dallospedale. Codognesi che hanno ancora negli occhi i fotogrammi del finale del film che li ha visti perdere clamorosamente in casa contro il Milano. «Ho parlato molto con i ragazzi – spiega Luciano Dallospedale -, e devo dire che il confronto è stato costruttivo. Contro gli Old Rags siamo stati noi i protagonisti della “remuntada”, men! tre con il Milano l’abbiamo subìta. Faremo grosso tesoro di questa esperienza. D’altronde in squadra ci sono tanti ragazzi delle giovanili alle loro prime esperienze in serie C e quindi un rovescio come quello di domenica può essere messo in preventivo, a patto che non si ripeta». Nella trasferta pavese i biancazzurri dovranno dimostrare di saper premere sull’acceleratore e magari chiudere il match prima del limite. Per gli Old Rags trasferta sicuramente più ostica sul diamante dei Vikings di Malnate. Gialloverdi ancora privi del lanciatore titolare Ohmii Ruiz, che sconterà la sua ultima giornata di squalifica dopo i noti fatti del derby di Codogno. Il manager Ruperto Zamora darà probabilmente la pallina in mano a Colon per iniziare la gara. In classifica Malnate ed Old Rags sono appaiati con una vittoria sue tre gare giocate. I padroni di casa la vittoria l’hanno ottenuta domenica scorsa, per giunta prima del limite! , sul Sannazzaro. Gli Old Rags sono chiamati a dosare bene le forze sul monte di lancio, perché domenica scorsa hanno tenuto bellamente testa al Rho per tre quarti di gara, per poi cedere di schianto, quando i lanciatori di rilievo faticavano ad inquadrare l’area dello strike. «Esigo una gara più attenta anche in difesa – puntualizza il manager cubano Ruperto Zamora -, perché nel baseball vinci se fai più punti, ma in questa categoria è importantissimo fare pochi errori, per evitare di avvantaggiare gli avversari. Da questo punto di vista dobbiamo ancora migliorare e spero di vedere delle cose buone già da domenica».
WordPress Author Box
Angelo Introppi

Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano Il Cittadino di Lodi seguendo da vicino le vicende delle squadre di baseball della provincia di Lodi. In ambito Fibs è classificatore ruolo speciale transitorio.