SerieB, Vicenza conquista i playoff per la A

Pubblicato il Ago 3 2017 - 7:07pm by Redazione Baseballmania

L’ultimo incontro della regular season vede i ragazzi della Valbruna Acciai Palladio Baseball Vicenza affrontare in trasferta i White Sox Buttrio nello scontro diretto che vale l’accesso ai playoff per la Serie A 2018.
Gara 1 vede la formazione vicentina soccombere al lanciatore partente della squadra di casa che ha condotto una partita magistrale non concedendo nulla alle mazze beriche. Un sesto inning da dimenticare per i ragazzi del giocatore/manager Moccia permette alla formazione friulana di incamerare ben sette punti chiudendo, de facto, l’incontro. La reazione della Valbruna Acciai Palladio Baseball Vicenza c’è, ma non porta al recupero della partita che si chiude sul punteggio di otto a due in favore del White Sox Buttrio.
Gara 2 è l’ultima chance per la Valbruna Acciai Palladio Baseball Vicenza di raggiungere un traguardo importante come i playoff per la prossima Serie A. Il lanciatore Elia Girardi, come sempre, disputa un’ottima partita dimostrando qualità di un’altra categoria concedendo solo tre battute lunghe alle mazze friulane. Sostenuto anche dai compagni di squadra che in attacco mettono a referto ben diciassette battute valide, che valgono i tredici punti. Quanto basta per far terminare anticipatamente l’incontro al settimo inning per manifesta superiorità grazie ai dieci punti di differenza che dividono le due formazioni, nonostante un ritorno finale del White Sox Buttrio. Il punteggio finale, infatti, vede prevalere la Valbruna Acciai Palladio Baseball Vicenza per tredici a tre.
Con questo “pareggio” la Valbruna Acciai Palladio Baseball Vicenza mantiene il secondo posto in solitaria conquistato la settimana precedente ed accede ai playoff che si disputeranno ai primi di Settembre per determinare le cinque squadre promosse in Serie A per il 2018. Secondo gli accoppiamenti stabiliti ad inizio stagione la formazione vicentina dovrà affrontare, al meglio delle cinque partite, la prima classificata del girone D, il Papalini Pesaro Baseball.
Il giocatore/manager Moccia commenta così la giornata: “Sono davvero contento per il risultato della squadra e del baseball che hanno giocato. Ci siamo riusciti e saremo pronti ad affrontare i playoff di Settembre nel migliore dei modi. Ci tengo anche a ringraziare la società che mi ha dato fiducia affidandomi la guida della squadra. Fiducia che spero di aver ripagato. Sicuramente ci ho messo il massimo impegno”.
Il baseball, quindi, tornerà in Settembre tra le mura dello stadio “Ai Pomari” di Via Bellini visto che le prime due partite, della serie di cinque, si giocheranno proprio nella città berica Sabato 9 Settembre, rispettivamente alle ore 15:30 ed alle ore 20:30.