B Federale, Poviglio doppietta sul Bolzano

Pubblicato il Apr 16 2015 - 5:19pm by Redazione Baseballmania

Nell’Opening Game della stagione 2015, la Platform Poviglio del Presidente Friggeri ottiene una importante doppia vittoria e balza in testa alla classifica. Sul diamante di via Gruara, infatti, la Platform supera il Bolzano con il punteggio di 11 a 1 in gara uno (con sospensione per manifesta inferiorità) e per 4 a 3 in gara due. Due gare dunque dall’andamento differente dove nella prima partita tutto viene messo subito in discesa dalla valida di Campanini che al primo inning manda a casa Caprara e Friggeri (entrambi in base su valida) per i punti del 2 a 0. L’attacco povigliese, autore di una fenomenale prova con 16 valide complessive ben ripartite tra tutti i propri battitori, segna poi due ulteriori punti al quarto inning, due al quinto, uno al settimo e ben quattro all’ottavo inning per l’11 a 1 finale. Contemporaneamente, il neo acquisto Osti dal monte di lancio domina l’attacco altoatesino al quale concede in tutta la gara solo 5 valide e due basi ball ed ottiene viceversa ben 9 strike out al suo attivo. Solo due errori difensivi ed un attimo di deconcentrazione consentono al Bolzano di segnare un punto al sesto inning. La facilità con cui è stata ottenuta la vittoria in gara uno ha poi probabilmente condizionato in negativo la prova di gara due degli uomini del manager Gonzalez. Al primo inning la Platform va subito in svantaggio grazie ad una partenza non brillante del proprio pitcher povigliese Arcolà (due battitori colpiti ed una valida concessa). Al secondo inning la Platform pareggia i conti ma si nota chiaramente che gli avversari (giovani e bravi) sono molto più determinati ed infatti al quarto segnano due punti portandosi avanti per 3 a 1. Al quinto Gonzalez sostituisce sul monte di lancio Arcolà con D’amico il quale non subirà più alcuna segnatura, ottimamente aiutato dalla propria difesa. L’attacco povigliese, però, viceversa sembra contemporaneamente inefficace contro i lanci dei bravi pitcher avversari Belliero e Divina e stenta ad ingranare. Al sesto riesce comunque ad accorciare e portarsi sul 2 a 3 grazie alla valida di D’amico. Nulla di fatto su entrambi i fronti nel periodo intercorrente tra il 6° e l’8° inning. Si arriva dunque al nono e decisivo inning con gli ospiti ancora avanti per 3 a 2 ed una probabile sconfitta per la formazione povigliese. L’inning di attacco della Platform inizia con uno strike out subito da Rodriguez e sembra davvero tutto deciso. Subito dopo, però, ci pensa capitan Salardi a battere il doppio della speranza. Dopo di lui, arriva Burani che batte una valida interna. Caprara viene poi eliminato al volo e con due out entra nel box il “killer” Friggeri che, come suo solito, batte la valida che consente a Salardi ed a Burani, velocissimi, di segnare rispettivamente il punto del pareggio e della vittoria. Complessivamente, è corretto ammettere che la Platform non ha giocato una gara eccellente in attacco (solo 8 valide ottenute, lo stesso numero delle concesse) ma almeno ha avuto il merito di non commettere errori difensivi e di crederci sino all’ultimo istante. La prossima volta dovrà però entrare in campo in gara due molto più concentrata per non correre più questi rischi. Contemporaneamente, nello stesso girone, i Dynos Verona espugnavano Parma mentre il Vicenza osservava il proprio turno di riposo. Platform e Dynos guidano così la classifica a punteggio pieno dopo le prima due giornate. Nel prossimo turno, il calendario propone proprio la sfida al vertice tra queste due formazioni che si affronteranno sabato pomeriggio e sabato sera a Verona. Il giorno dopo giocheranno invece Bolzano e Vicenza mente il Parma osserverà il proprio turno di riposo.