LIBCI, la Leonessa ruggisce sotto la pioggia e vede la Final Four!

Pubblicato il Mag 29 2019 - 4:45pm by Matteo Comi

Pioggia e clima incerto ancora protagonisti del XXIII Campionato di Baseball per ciechi. A differenza del 19 Maggio la scorsa Domenica la giornata è riuscita a svolgersi pur non senza qualche patema per le squadre.

Il calendario presentava un solo game in quel d Firenze dove i padroni di casa della Fiorentina B. X. C. Ospitavano la Leonessa B. X. C. . I gigliati si presentavano alla partita con la voglia di tuffarsi  in una clamorosa rimonta ancora possibile, mentre i Bresciani volevano rilanciarsi ulteriormente nella corsa alla post-season. Formazione tipo per Manager MOricci, mentre Manager Condorelli doveva fare a meno del leader della classifica degli HR Gianluigi Toigo.

Avvio deciso per la Leonessa che si portava in vantaggio per 4 a 0 dopo i primi due inning riuscendo ad adattarsi meglio ad un terreno molto lento e pesante bagnato costantemente da una leggera pioggerellina. Fase centrare dell’incontro interlocutoria con botta e risposta tra le compagini che segnavano un punto a testa nel corso di quinta e sesta ripresa. Allungo decisivo per Capitan Ghulam e compagni nell’alta del settimo inning nel quale mettevano a referto un poker di punti che abbinati ad una buona difesa ed ad un attacco gigliato poco vivace facevano terminare il game per 9 a 1 in favore della Leonessa all’ottava ripresa per impossibilità  di rimonta.

Per la Leonessa B. X. C. Prestazione corale di tutto il line-up i cui componenti iniziali hanno fatto registrare almeno due valide con in evidenza Capitan Ghulam (5 su 8, 1 HR e 3 punti battuti  a Casa con 5 assistenze) sempre più performante con il procedere del torneo, Asli (2 su 6 e 3 punti battuti a Casa) tornato ad essere decisivo dopo la tribolata stagione dello scorso anno e Pagano (2 su 6 e un punto battuto a Casa con 2 assistenze) di nuovo utile alla causa su entrambi i lati del diamante.

Per la Fiorentina B. X. C. Prova volenterosa ma troppo inconsistente in attacco con gli unici a brillare Lazzarini (5 su 6 e un punto battuto a Casa con 6 assistenze) e Capitan Musarella (2 su 6 con 3 assistenze).

La partita è stata diretta dagli arbitri: Luciani, D’Aprano, Pasquali e Bordi con Nardi nel ruolo di classificatore. Da segnalare che D’Aprano e Bordi erano al loro esordio assoluto in campionato.

La Leonessa con questa vittoria si rimette sempre più in carreggiata e rende ancora più decisivo lo scontro del prossimo 9 Giugno contro la Roma AllBlinds per aspirare ad un posto nelle final four. La Fiorentina B. X. C. Incappa in una caduta non letale ma che riduce al lumicino le speranze gigliate di provare una sempre più possibile rimonta rendendo assolutamente decisivo l’incrocio contro i Bologna White Sox CVinta della prossima settimana.